Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Avvento...
Mi penso pensar-ci....
HAIKU S...
ANTICHI CAVALIERI SO...
Se sarai amore puro,...
Per sempre tua...
I MIEI RAMI...
L'amare e l'amore...
A CHILOMETRO ZERO...
Camminare...
UN CUCCIOLO PER...
Infuria vecchio temp...
LA SMANIA...
Coccodrillo...
E luce fu...
Caro amico di penna....
21 dicembre 2004...
LA MIA TESTA...
Dell'animo di un cig...
La Legna...
Buon compleanno sul ...
Haiku 12...
Vioaciocca...
Inverno...
Ricordo...
Mi piace camminare n...
Se tu non fossi qui...
Volgerò lo sguardo ...
Jack di fiori...
Fram men ti...
Come può l'Essere no...
Mamma mia, Grazie di...
Beethoven...
Il mare e la musica ...
Tu...
HAIKU R...
La panchina...
Tanka 16...
HAIKU N. 17...
Gli aiutanti di Babb...
La prima neve...
È così bello pronunc...
Capitolo Uno...
Non è le parole che ...
Non privarti dei dir...
Poesia...
DIRITTO E BISOGN...
Lasciare qualche tra...
Cala del giglio...
Roccia...
Tanka3...
E' poesia quando l'a...
Curriculì curriculà...
Qualcosa può nascere...
e non entro nel grup...
Quattrocchi...
L\'immagine...
Il peso specifico de...
Come quando d'incant...
L'Italia e L'Europa...
Un tramonto rosso fu...
Nebbia...
Nel vociare di un si...
Decisioni difficili ...
Sulla tela del cielo...
L\' arcobaleno...
Per sempre...
L' ISOLA CHE NON ...
Sapori...
Era tutto così silen...
Trasparenze...
Con Te...
Natale....
Tram...
PULVISCOLO...
Eco...
Frammenti....
IM RISPECCHIAVO DENT...
Il perdono...
Soffio...
21:52...
Gioia...
Conosci te stesso....
Sento il candore del...
A Natale non voglio...
Pezzo unico...
DIMMI CHE...
Come stella per Nata...
L'onda...
sfascio sociale...
E canto...
Se pensi che c’è tem...
FAME D' AMORE...
Ritorno...
Il poeta e il merlo...
Amarti è un piacere...
Fino al crepuscolo...
PET THERAPY...
Sola a Natale...
Tanka 15...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il lato oscuro della luna

Il lato oscuro della luna


Ho scoperto cos’è
che da respiro al mondo
viaggiando con passo
felino, rovistando
tra boschi e nelle corti
per far razzia
d'ogni tuo anelito di vita.


I tuoi sguardi
i tuoi sorrisi,
perché non vaghino soli
e diventino convivio
dell’estranea avidità
racchiudo entro gli invalicabili
bastioni della mia avarizia.


E i tuoi baci,
ah, i tuoi baci!
Quelli che danno luce al mondo.
Nascondo
sotto il nero sipario della notte
come stelle
nelle pieghe profonde del cielo.


Sei tu la colpa
di questo verecondo amore
che non mi da tregua.
Mi divora il rimorso
dei cieli negati
delle eclissi
delle maree celate.


E intanto
mentre migrano i nostri anni
come foglie nel vento d'autunno,
improvvisamente
m'avvedo d'essere sempre vissuto
nell'ombroso cono
del lato oscuro della Luna.



Share |


Poesia scritta il 21/07/2019 - 12:14
Da Meganimo Meganimo
Letta n.186 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Grazie Maria Isabel, felice notte. 🌹

Meganimo Meganimo 25/07/2019 - 00:15

--------------------------------------

Profonda questa poesia!!

Maria Isabel Mendez 24/07/2019 - 23:06

--------------------------------------

Il vero problema è che spesso in quel cono d'ombra ci trascorriamo tutta la vita e ne prendiamo coscienza con grave ritardo. A volte questa consapevolezza non arriva mai. Sic! Grazie del tuo giudizio.

Meganimo Meganimo 21/07/2019 - 18:21

--------------------------------------

Bellissima con l'assoluto mistero del cono in ombra...

Grazia Giuliani 21/07/2019 - 16:29

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?