Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Non si nasconde la l...
HAIKU B...
Sono invecchiata nel...
La Luce Blu...
HAIKU L2...
I LARICI...
Yakamoz...
concedimi...
L'ombelico del quiet...
L’Eco di Avalon...
Nei miei sogni bambo...
DUE GEMELLI ALLO SBA...
Il cono...
Notte...
LA PIOGGIA...
Un sogno è come perd...
CRASH...
Silenzi diurni, desi...
Opinioni e punti di ...
Il Rimprovero...
A Siciliana...
Terra...
In viaggio...
L'amor proprio...
Il quadro di sughero...
Ricordo di un\'estat...
SCOMPARSI...
Non mi dici...
Antichi ricordi...
Profumo d'amore...
Covid 19...
Frammenti colorati...
PER TE, DONNA! (Poem...
Lascia che sia Estat...
Amore...
Linea rossa 1...
Vecchi ruderi...
A cena con qualche r...
Tutto tace...
PAROLE...
ULTIMO RESPIRO...
Sarà estate...?...
Solitudine...
La notte...
MITOLOGICA EUROPA...
SEDOKA 11...
Ti porto con me ovun...
Attimi...
E nessuno sa dove...
Cara lady del sessan...
Querelle all'italian...
E guardati con accet...
Per Te...
A DIANA...
Come un albero spogl...
L'ATTESA DI UN AMORE...
Inciuci...
FILI TRASPARENTI...
Sono un poeta?...
L’inchiostro è la lu...
Psiche In Tempesta...
HAIKU H2...
La Piazza...
Caffè Florian...
STELLA POLARE...
Falsità spezzate...
RIUSCIRE AD AMAR...
Mare...
REQUIEM...
Sire! (La strega Zar...
Un sasso appena nato...
ESTATE (acrostico)...
Echi e cristalli...
Lo sbruffone...
Al pari delle formic...
Cristalli nell\'anim...
La porta rosa...
L'ISOLA DELLA NUOVA ...
Un Evento Dimenticat...
Orizzonti nuovi...
L'incapace agrimenso...
Naufrago...
Sei qua...
I doni della madre...
Haiku J...
Haiku 8...
Antiche partenze...e...
Mangime per il propr...
NON STUPIRTI...
Notturno cielo blu...
Quando frequentavo l...
Più dell'amore...
IL RITORNO...
L' AMORE NON HA ...
Tattiche di guerra...
Il mondo fuori...
Parlami...
Soffrire invano...
29 GIUGNO...
Cometa...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



PER ELISA (dedica a Beethoven)

Non è semplice tentare di spiegarti,
che non bisognerebbe mai rinunciare
al cuore.
E anche se con me porto il sorriso più bello,
mi capita spesso di mangiare le unghie.


L'amore per te è così forte,
da togliermi le parole...
E così tra un mare di rime da inventare,
resto qui, ferma a riflettere.


E penso che non occorra che io ti dica nulla,
negli anni che verranno.
Sai... che vivrò per sempre con una costola rotta,
e senza più un frammento di follia.


E non ci sarà più inchiostro per me,
solo fogli bianchi per disegnare strade mai prese e case mai abitate.
Solo fogli bianchi...


E sopra di noi un cielo terso,
ma che vorrebbe piangere ogni giorno,
mentre ascolta un'antica melodia provenire dal tuo pianoforte.



Share |


Poesia scritta il 23/06/2020 - 11:14
Da Antonella Cimaglia
Letta n.64 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Grazie mille ALFONSO BORDONARO, buona giornata

Antonella Cimaglia 25/06/2020 - 07:22

--------------------------------------

La bella musica non si scorda mai e sempre di più vogliamo affacciarci a quella ascoltandola o ricordandola perchè oggi oltre lo stridio dei suoni e le parole un pò volgari non si sente altro, ma questo è lo specchio del nostro tempo.
Complimenti.

ALFONSO BORDONARO 24/06/2020 - 11:32

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?