Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Grigio e Senzanome...
Isocronismo 2.0- 16,...
SIRENE...
Rosa...
Ruvidi gradini...
Il grillo parlante...
Vespasiano rionale...
Dadi...
Keiryu...
Ti ho inventato io...
LASCIARSI OGGI...
Il battesimo del mar...
La notte...
Indispensabile...
Isocronismo 2.0- alt...
IL MATRIMONIO FALLIT...
Quando la giustizia ...
La fiammante monopos...
Policromia...
Oh mare!...
Se mi chiedi perché...
Toti, uno de’ míi om...
Ubbia legislativa...
Il volto di mia madr...
La stanchezza che ...
QUESTA SONO IO...
Di sera...
Isocronismo 2.0- nei...
Che si dice?...
Un violinista in met...
Che colori ha la tua...
Rilassano i pensieri...
iIl mio micino dorme...
Unione Sarda...
UN GIORNO D\\\'AUTUN...
In treno...
Un salto nel futuro...
Profumo di Mare...
Delicato...
Isocronismo 2.0- nei...
Cinerina libertà...
D'un cuore svanito...
Inverno eterno...
Le parole usate...
IL MONDO RESTA...
Grazia Deledda...
IL TEMPO UN MO...
Mani in pasta...
Caduche fiammelle ac...
SCHEGGE...
Il violino a tracoll...
Coesi e coevi (tutti...
Estate venti ventiqu...
Nel bosco...
Bungei Senryu...
L'albero della vita...
Un capolavoro...
L' anima tòrta...
I savoiardi...
Le persone si lament...
Ci sei solo tu...
Bianca...
Rime libere...
Insigne professore...
LA BELLEZZA CI ...
A fili di refe...
Alghe...
Alcuni dei miei pens...
IL DESIO...
Che macello!...
Il mio necrologio...
Gio Gio...
A Giulia...
PICCOLA CHIESETTA...
In riva al mare...
L'essere umano stolt...
Ilarità e mestizia...
Mi hai dato un bistu...
Come se...
Il di me sguardo...
Come parigine sulle ...
L'amico improvvisato...
Anime in volo...
Fin oltre la cima...
Il Tempo...
Nunc scitote de dubi...
VICINO A TE...
Rosso di neve...
L'innaffiatoio di po...
Mani rotte (tutti i ...
Chartreuse (thème)...
MADRE...
Come aria respirando...
La stanza... La visi...
La libertà dei penta...
L’arcobaleno dell’an...
Ali di cielo...
Rilievi Celesti...
Forse il Mare...
SCI...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Dannata Terra!

Era un sabato sera. Dio, con un sorriso compiaciuto e soddisfatto, osservò la Terra, considerandola la migliore creazione dell'Universo. La gestazione si rilevò assai complessa e difficoltosa, difatti il completamento dell'Opera aveva richiesto quasi una settimana no stop, pertanto Nostro Signore ritenne opportuno un meritato riposo. 
La domenica seguente, Dio si sdraiò sul trono letto e si addormentò saporitamente. E fu così che Satana, sogghignando con cattiveria e approfittando del sonno profondo del Padre Celeste, iniziò a girare e a rigirare la Terra come se fosse una palla di vetro con neve. In un battibaleno, il pianeta divenne il suo personale teatro di marionette, ove si divertiva a rappresentare trame diaboliche, "inscenando" i suicidi e "allestendo" gli omicidi. 
Prima o poi Dio si sarebbe svegliato. Tuttavia Satana si prospettava di scatenargli un panDemonio dal momento che il mondo, mai al mondo, glielo avrebbe restituito.
Quindi, se in futuro si dovesse concretizzare la temuta Apocalisse, come si direbbe in questi casi? Distrutta la Terra se ne fa un'altra!



Share |


Racconto scritto il 14/09/2023 - 16:38
Da Giuseppe Scilipoti
Letta n.286 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


A giudicare da questi tuoi ultimi due commenti che si aggiungono agli altri due che mi rilasciasti nel settembre dell'anno scorso, beh, nell'insieme... sono la fine del mondo.
Ti ringrazio, appena posso ricambierò i tuoi commenti e ti farò il pieno di stelline... con il dito.

Giuseppe Scilipoti 24/01/2024 - 09:56

--------------------------------------

Ciao Mary, la tua fantasia ti porta a ricreare scenari pazzeschi, ne traei quasi un sequel che non sarebbe nemmeno apocrifo. Tra marionette che hanno... un diavolo per capello, extraterrestri extra tecnologici e qualsivoglia, direi che tutto ciò é un Diomonio che si aggiunge al panDemonio.

(segue)

Giuseppe Scilipoti 24/01/2024 - 09:54

--------------------------------------

Oltre alle navicelle faranno il pieno anche alla macchina con il dito, il nuovo mondo sarà diverso e magari più tecnologico.

Mary L 20/01/2024 - 21:43

--------------------------------------

Un scenario di marionette indemoniate che portano l' apocalisse mentre il Signore riposa poi la sfera che gira tra le mani del diavolo mentre il letto è caldo e occupato.
Beh la morale è creare una nuova terra, mi sa non rimarrà più nessuno, nelle grinfie e unghie del diavolo
Un racconto che è suspense e che lascia con il finale a sorpresa.
Nella nuova terra chi ci sarà?
Magari anche qualche extraterrestre tra qualche umano

Mary L 20/01/2024 - 21:42

--------------------------------------

Maria Luisa, Santa, Mary e Anna, vi ringrazio per vostri commenti. Questa "benedetta" Terra, pur essendo dannata o comunque in questa dannata Terra, esiste brava gente e bravi autori come come voi che in qualche modo la rendono migliore.

Comunque, questa pubblicazione dispone di riferimenti di carattere umoristico inerente la Genesi e nel contempo un'analisi dei tempi caotici e difficili che non rigurdano solo l'attualità, visto che la Storia insegna assieme... alla Religione.

Giuseppe Scilipoti 22/09/2023 - 11:09

--------------------------------------

Credo che adesso Dio sia in un momento di grande confusione...complimenti a te!!

Anna Cenni 16/09/2023 - 13:05

--------------------------------------

La conclusione finale, creare una nuova terra è l' ideale, bisogna avere fede sono ritornati gli spin-off dei miei amati zombie eh naturalmente il personaggio Daryl..viene picchiato e si risveglia in un convento.
Li' c'è un ragazzino che lo ha disegnato qualche settimana in un dipinto, prima che venisse ritrovato e anche se Daryl non ha fede, prima va via ma poi ritorna nel convento che ha subito una guerra e salva il bambino.
Nel tuo racconto servirebbero i protagonisti di Supernatural Sam e Dean, loro si che hanno lottato con il diavolo e l' acqua santa.
Tieni un pò d' acqua santa e aiuta il Signore.
Tra poco arriva Mary la cacciatrice di demoni

Un racconto super
Piaciuto tanto, mi hs fatto viaggiare in mezzo a Supernatural

Mary L 15/09/2023 - 14:34

--------------------------------------

Beh sdraiarsi ogni tanto sul trono letto fa bene al corpo e anima, ma dipende che trono è, insomma il bagno serve sempre, anche al Signore!
Poi naturalmente il diavolo mentre dormiva è entrato in azione ma comunque non poteva mandarlo nel suo palazzo preferito, l'inferno

Mary L 15/09/2023 - 14:27

--------------------------------------

La tua fantasy/riflessione è davvero infinita. Scrittura lodevole per scorrevolezza e precisione. Però lasciami dire che Dio non si è mai addormentato semmai sono gli uomini che non si sono ancora svegliati. Il tuo cielo splende perché ci sono cinque stelline che brillano più delle altre.

santa scardino 15/09/2023 - 09:52

--------------------------------------

Sarà poi vero che la terra Dio la ritenesse la sua migliore creazione? Forse si o forse no! Certo che durante il suo sonno, che sta durando anche troppo a lungo, il demonio si è dato molto da fare ... ma adesso però, sarebbe ora che si ritirasse nel suo inferno!!
Sempre bravo nella scrittura Giuseppe 5 stelline assicurate!

Maria Luisa Bandiera 15/09/2023 - 07:28

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?