Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Va là dove batte il ...
Pensavo fosse pace...
...tu non sei pesce...
E sarà orgia di rina...
Come una canzone...
Roberta...
I mentecatti sono im...
PRENDIAMOCI UN ...
Quando vieni,resta u...
Egoismo e altruismo...
Perfetti squilibri...
Cinerea alba...
Danzatrice...
Il telefono (terza...
Ci sono anch'io...
Dolce pensiero...
Il piccolo aereo ros...
Brevis Furor...
Il Pergolato...
Tra lampo e tuono...
NEL PRATO CELESTE...
LE CAMPANE...
Lei......
Vidi acqua...
Racconto in tre righ...
'A SPERANZA...
Schiuma d'amore...
LA FOGLIA...
Ultimo gesto d' amor...
cara pastasciutta...
Haiku b...
UNO SOLTANTO...
SONO IO...
Noi due...
A patti...
LA MIA CITTÀ...
Dipingiti di sole...
e t'amo che ti amo...
La Cala del Leone...
L'UMANITÀ...
C’era un ometto...
Gocce...
A nord di Granada, a...
Un abbraccio sincero...
Haiku...
Momento...
Nemesi...
fazzoletti di nuvole...
Quel che di te...
Le cose semplici....
DONNA ALLA FIN...
Haiku VIII...
Ombre...
Dormi serena e calma...
Affiora un pensiero ...
Quando il giorno app...
NOTRE DAME...
Perduto amore...
Reminiscenze stilnov...
L\'essenza della vit...
Al tramonto sposi...
In panne...
Haiku 5...
MIO CARO AMICO OSCUR...
Pietra Rosa - Storia...
I libri scolastici...
SOLITUDINE...
Nelle mani del conci...
Il dolce sapore del...
IDDOCCA...
Nella tua mano...
Perché...questa vita...
Danza...
ADOZIONE...
Pace...
IL MESSAGGIO PASQUAL...
I fiori trasparenti...
Amor...
Il matusa innamorato...
Sindrome di Guillain...
Passione...
Pasqua...
Il canto del Servo...
Nuovo anelito...
L'urlo di Cristo...
PADRE...
LA GIOSTRA...
Passaggio...
Fra il silenzio e la...
Alba...
Via Crucis...
The Cards of Life...
Il pittore profeta...
Nostalgia...
L'abbraccio...
L'ottavo vizio...
Haiku 4...
panchina...
memento...
'Na stella che sfavi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Pioggia d’agosto

Lampi di luce
a farsi strada
nel cielo azzurro pallido d’agosto.


Nell’aria soffocante
del meriggio estivo
gocce di pioggia,
timide,
poi via via più fitte,
intonano una musica nota,
quasi dimenticata,
presagio di frescura dolce
odorosa di tigli e di oleandri.


Antiche piogge
mi tornano alla mente
nell’aria afosa di qualche estate fa,
quando i primi temporali
rammentavano l’odore
di libri e di scuola,
di foglie gialle
cadute lungo i viali
e la tristezza del vicino autunno
rubava il posto all’ allegrezza
della stagione bella che finiva
e dietro all’orizzonte,
sorniona,
scompariva.



Share |


Poesia scritta il 20/08/2018 - 14:50
Da Mimmi Due
Letta n.222 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Grazie Antonio e grazie Francesco!

Mimmi Due 21/08/2018 - 16:59

--------------------------------------

Hai fotografato con arte la fenomenologia di un temporale come spunto di ricordanze di letizia ed anche di nostalgia. Molto bella, complimenti

Francesco Scolaro 21/08/2018 - 14:50

--------------------------------------

Bellissime immagini per una poesia che denota sensibilità e immenso amore.

Antonio Girardi 21/08/2018 - 14:03

--------------------------------------

GRAZIE di cuore a tutti voi!

Mimmi Due 21/08/2018 - 09:01

--------------------------------------

Mimmi, hai saputo trasmettere e risvegliare quelle emozioni antiche...ed ho sentito l'odore del libri di scuola, sei quaderni puliti ed ordinati, dei pennarelli, delle matite colorate
...alle prime piogge di tarda estate, sul finir dei giochi e della spensieratezza

laisa azzurra 21/08/2018 - 08:32

--------------------------------------

Una mescolanza di sensazioni fra il presente e il passato. Ricordi che affiorano con una tenera malinconia...molto bella. Complimenti

Anna Rossi 21/08/2018 - 04:11

--------------------------------------

MOLTO BELLA MIMMI

gcr poeta lupo dell'amiata 21/08/2018 - 00:46

--------------------------------------

MIMMI...bellissima poesia. Anche a me l'odore della pioggia richiama lontane stagioni dove l'allegria non veniva oscurata dalle nuvole nere cariche d'acqua.

mirella narducci 20/08/2018 - 22:34

--------------------------------------

Molto bella

Teresa Peluso 20/08/2018 - 20:40

--------------------------------------

Molto bella, imperniata sul tuo cavallo di battaglia, la nostalgia, che confesso è anche il mio. Mi è piaciuto molto quell'allegrezza, anziché allegria...mi pare che lo usasse anche D'Annunzio, ma non ne sono certa....la stagione bella che finiva, e non ce ne siamo nemmeno accorte...io rifarei tutto, e tu? Ciao.

Franca M. 20/08/2018 - 20:27

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?