Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

E di pioggia...
Proprio in quella li...
Tanka 6...
Mi baci...
Domenica...
Sabbia...
Solo se conosci la b...
Ottobre...
Gentilezza ...
nuvole e autunno...
L’organo...
La poesia dell'ultim...
Ho sempre desiderato...
CAVATAPPI...
L' EREMO SEGRETO ...
Kaleidos...
La vecchia stazione...
Lontani...
Non ti dimenticherò ...
SOLO I PASSI...
Haiku 16...
Dolci note di vita (...
Nel mondo di Afrodit...
Muro di ghiaccio...
Inverno...
Maratoneta...
Inganni...
CIO' CHE E' RIMASTO...
Foto furtiva....
No muy dulce...
Haiku XIII...
Nel teatro della vit...
'O core...
Haiku z...
A' Pandazza e la Lan...
La direzione del mat...
Sa festa de sa birra...
Siamo genitori......
Il maestro di biliar...
SAFFO, LA COSA PIU' ...
Cosa c'è di peggio...
Ti scrivo perché a p...
Haiku 11...
Elisa Valentini...
AMIAMO INCONDIZI...
AMORE...
Passato...
Palabras...
TI SENTO...
Madre...
T'aspetto sempre qua...
Le tre buste...
Si cantava un tempo...
CERCASI...
Gentilmente...
Nuvole...
Tanka 5...
Forse......
Vita...
Lenta come foglia un...
Nove Ottobre 'sessan...
INTRECCI...
Ho nostalgia delle t...
Ritaglio...
Donna sarda...
CUORE DI BAMBOLA...
La visita dell'Angel...
E' una passeggiata...
artista o matto...
Un giorno...
Prendo atto che il m...
la città...
Nonni....
DIMENTICANZA...
NONNO RACCONTAMI...
Gli amanti in ambra...
Senza stagione...
Quello che siamo...
Come quando eri bamb...
Insieme nella luce (...
Ad un passo da giù...
Approdo...
A casa nostra...
Fin dove l\'amore ar...
Sono innamorata...
La libertà é un bene...
Vogliamoci bene...
Ascoltando gli astri...
Yellow spell...
Ciò che non ti ho de...
Haiku XII...
Perdiamoci...
SE AVESSI VISTO...
Haiku j...
Conversazioni...
FOGLIA D'AUTUNNO...
Visita a mio nonno...
Intrecci/...
La storia infinita...
Cuore...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Gli amanti in ambra

Lei sul Mar Baltico lo sognò. Uomo di vento.
Acquistò un bracciale in ambra
pensando a quanto bello era il sogno.


Dissero alcuni, di passaggio: l'ambra è sfacciata
gialla rossa elettrica vivace... Lei pensò:
voglio d'essere d'ambra, gialla, rossa, elettrica


vivace. Lei era d'ambra, i capelli, la pelle
la gioia, le lacrime. Lui era d'ambra
il cuore il viaggio il gesto le parole.


Custodi in sé di sfumature, lucicchii marini
roccia madre, piccoli insetti, farfalle
petali di wisteria, ere precedenti, impurità


di una purezza infinita. Inclusioni.
E infinito fu il vento tra le conifere
il mare sulle spine dei pesciolini.


E infinito fu l'amore che li attraversò
li sommerse. Li cristallizzò.
Occhi negli occhi.



Share |


Poesia scritta il 07/10/2019 - 18:40
Da Carla Vercelli
Letta n.79 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Veramente bella questa poesia.

Antonio Girardi 09/10/2019 - 11:30

--------------------------------------

Grazie!

Carla Vercelli 08/10/2019 - 18:49

--------------------------------------

Un amore reso immortale
una poesia che evoca una leggenda,
bellissima.

Grazia Giuliani 08/10/2019 - 16:41

--------------------------------------

Una bellissima favola...

Mirko (MastroPoeta) 08/10/2019 - 05:37

--------------------------------------

bellissima poesia

Alberto Berrone 07/10/2019 - 23:46

--------------------------------------

CARLA...Splendida poesia un amore discusso perche pieno di antiche forme ed evoluzioni tramandate da fossili trasparenti pieni di colori e sfumature da scoprire....come lo è l'amore.Piaciuta molto. Le mie 5***** sono tue

mirella narducci 07/10/2019 - 22:28

--------------------------------------

Una poesia racconto
Si, l'ambra è davvero tutto questo
può cristallizzare anche l' emozione, ma l'amore, no...respira
Bellissima

laisa azzurra 07/10/2019 - 20:25

--------------------------------------

Bellissima

Francesco Cau 07/10/2019 - 19:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?