Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Le persone buone...
Il principe e i suoi...
Sant’Ilario...
Il rumore della pio...
DONNE SALVEZZA ...
Bello stile...
Fa' che la tua vita ...
PERDITA...
Madre mia!...
Un ombrello chiuso...
solo...
Resta con me...
Deserto il tuo guanc...
Ammennicoli...
11:51...
Senza l'entusiasmo n...
Nessuno cercherà mai...
Che solfa...!...
Già mi manchi...
Camminando sulla bat...
Oggi come allora...
Schiudi...
A colloquio con Sten...
Perdono...
AL CHIARO DI LUNA...
Segmento...
IL MONDO CHE CROLLA...
è tornato alla terra...
Vissi d' amore...
IL TEMPO NON SEMPRE ...
Credo...
Un amore ingenuo...
MAGIA DELL' AMORE...
Tempo...
CULLA MARINA...
Due forme...
Simbiosi...
Ritratti o delle cos...
Un poco prima...
Il falco e l'usignol...
Luci e bagliori...
Le granite della zia...
Haiku n 10 a...
Petali...
Tempesta...
AUTUNNO...
La ballata della Buc...
Per te dalle mani bu...
Haiku 6...
In compagnia di due ...
Potessi io......
HAIKU H...
Langhe e Roero...
L'arca di Noè...
Giorno di giudizio...
LO ZERO E IL COVID-1...
Introspezione...
Nella mia solitudine...
Chicco Balleri...
Lampo....
Sire (cugino August ...
La memoria...
Archor...
Lalla...
Il mese dello Squarc...
IL VAMPIRO DICE ...
Lo spettatore...
Guidare la propria v...
Il cane...
Mormora (Concorso po...
Cuore felice...
Grotta del fico...
Dove sei?...
INTRECCIO...
Errare...
Oltre il tempo...
volevo descrivere fi...
Noi...
Cuccioli del mio cuo...
Cambio stagione...
MEDICI E INFERMIERI...
Si sa, l'unica cosa ...
Per te solo per te...
OTTOBRE...
La voglia di fare l'...
Un gattino come dono...
LA MIA MUSA...
equilibri...
Magutt...
Pareidolia (oppure ...
Il rumore delle onde...
Note d'amore....
Guarderò il futuro...
La mia gatta Gelsomi...
COVID-19: in Cina i ...
Fragore...
Evasione...
Pioggia...
Questa specie d\'amo...
Avanzare?...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

2020 da dimenticare

Perimetrando la vita
si costringe la polvere della clessidra
a rallentare il suo precipitare.
Forse...


Oggi la ruota la vedo ferma
e tu, come la vedi?
La notte, il giorno...
Venere è il riferimento di chi esce all’alba.
Lo so, le primavere vanno e vengono
ma non è detto che ritornino.


Spero di non aver ragione sul pensiero,
ma prova a comprendere la mia angoscia
mentre il tempo non accenna a migliorare
ed il respiro affanna.


Questo 2020 è solo da dimenticare.



Share |


Poesia scritta il 23/09/2020 - 22:59
Da Bruno Leo
Letta n.91 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


abbraccio completamente il tuo pensiero, leggendoti mi sento letta dentro. Mi piace anche lo stile di scrittura, in questo ti sento simile a me. Il 2020 è un incubo e lo stiamo ancora attraversando, possiamo solo tentare di restare lucidi a noi stessi, io non sempre ci riesco, mi ripeto di tenere duro e di vivere alla giornata per non impazzire. Un caro abbraccio.

patrizia sgura 24/09/2020 - 12:50

--------------------------------------

Condivido il commento di Maria Luisa. Poesia ben scritta.

Anna Maria Foglia 24/09/2020 - 10:09

--------------------------------------

Si, ci sarà proprio tanto da dimenticare di questo anno 2020 che ha però segnato un punto fermo sulle strade che l'uomo dovrebbe imboccare affinché non accadano più eventi simili! Piaciuta molto questa tua poesia.

Maria Luisa Bandiera 24/09/2020 - 09:17

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?