Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Filo d’erba...
LE CORTIGIANE...
L’altro viaggio 8/16...
Rossella...
Snake...
Stella stellina...
POESIA D' AMORE...
LA TELA DIPINTA...
Non sposare i poeti...
Che l'amore ha bisog...
Autunno...
Tesori d'immensa gio...
Il profumo dell'aute...
Candida...
Tutto non per caso...
Molte persone, con l...
La mia quiete si tra...
Solchi d\'amore...
HAIKU 1...
Ragionevole conoscen...
Nell'aria...
A pensarci bene, la ...
Nel silenzio del lag...
Cena a due....
A volte...
il silenzio...
Chissà domani?...
Pensieri...
Ci può essere più fo...
Pescatori...
COLORARE L’ANIMA...
EVANESCENZE...
SCRIVO D' AMORE...
Furtivi...attimi...
Proverbialmente...
Il programma filosof...
Io...tu...
Bevemmo a distanza...
Colori...
LA VORAGINE...
Last minute...
Fuggo...
Il Sussidiario...
NOSTALGICAMENTE...
Il momento...
Rabbia...
Perchè...
Una mezza sega...
L’altro viaggio 7/16...
Canto dell' Amore ch...
Se vuoi rovinare qua...
Di là dal vetro...
leggero il vento...
Giorni...
Gli alberi sono l'ul...
VIAGGIARE DI NOTTE...
INETTITUDINE DI PADR...
IL DESERTO DELL'...
GUARDANDO UN RAGNO...
Il castello...
La Pozione...
La maschera è caduta...
A Mia Madre...
O mio caro nuovo fut...
Sciogli la mia neve...
E' tutto un equilibr...
I nostri passi...
Casa poesia...
Baluginìo...
Soltanto ora mi vedi...
All'angolo della via...
La luce dei pensieri...
Piccolo dolore...
IN BOTTEGA...
Non ci sono solo il ...
SOGNO PER VIVERE...
Se n’è andata con il...
L\'eco delle parole...
Un vecchio libro di ...
IL FLAUTO DI PAN...
INQUIETUDINI...
Affido alla luna...
La giostra...
Il mormorio del mare...
Essere intelligenti ...
La mutazione dei col...
La forza del Mare...
Ma... Poi...
Viaggio nel futuro...
La mia Laika...
Feste in maschera e ...
É lo stesso...
Mirko D. Mastro- Gua...
CON TUTTE LE ATTENZI...
PRIMO...
Composizione n.374...
PASSATO BRUCIATO...
Non c'è pace...
Un figlio...
IL CASSETTO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

A DUE PASSI DA ME

Cammina e cammina
lontano e vicino
intrigante e divina
la fata Morgana
il cuore del Re
richiede in prigione.

Ed alla Regina
rimane ragione
di mondi incantati
e perduti
e passati.


"Bisogna trovare
almen Principato
per la Regina
in disparte lasciata...
da sola!"
La folla d’incanto
ricerca e consola
s’affanna e s’informa...
Ritorna:
"...d'un nuovo reame?
Nemmeno due orme!"
Ma la Regina
con molta costanza
sta ancora cercando
una qualche reggenza.


Il Sire
lasciato nel vento
ogni ora sospira
e lamenta nel dire
e ridire
il male patito.


E tu
lo senti
nell’aer sereno
del vespro arcano
d'un amore finito.
E profano.


Ed io
raccolgo i ricordi
i più belli
a due passi
da me.



Share |


Poesia scritta il 22/11/2020 - 17:45
Da Ernesto D’Onise
Letta n.305 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Credo di aver capito qualcosa ma non tanto se posso permettermi chiedo all'autore il vero significato di questa eccellentte opera che non commento per non contaminarne il significato che solo il poetante conosce. Grazie. Tutte le stelle anche io.

speranza iovine 07/01/2021 - 14:27

--------------------------------------

Doverosi ringraziamenti a Barbara , Grazia e Giuseppe.

Ernesto D’Onise 26/11/2020 - 04:02

--------------------------------------

A “due passi da me" é un'opera originale e degna di rispetto, leggibilissima e assai godibile, fantasiosa e non consueto, una lettura lontanissima dal tempo, per di più coinvolgente.
Faccio dono a voi delle mie cinque stelline.

Giuseppe Scilipoti 25/11/2020 - 00:31

--------------------------------------

I versi sono "schierati" con precisione, a mio avviso inglobano dello storico e del fantasy dando il via ad uno sviluppo narrativo/poetico incentrato fortemente su delle figure di arturiana memoria dove peraltro è presente un comparto emozionale e sentimentale non da poco.
(segue)

Giuseppe Scilipoti 25/11/2020 - 00:30

--------------------------------------

Sir Ernest, mi avete colpito con questa poesia. Sembra uno di quei poemi dal pathos epico dell'antica Britannia. Tanto di corona, una valente penna/scettro la vostra, un "valoroso" poetare dalle parole colte e... nobili.
(segue)

Giuseppe Scilipoti 25/11/2020 - 00:22

--------------------------------------

Una poesia che in rima racconta una fiaba, da leggere tutta d'un fiato e da prendersi il tempo per riflettere.
Bravo!

Grazia Giuliani 24/11/2020 - 20:28

--------------------------------------

Bello questo viaggio nel fantastico e questo finale cosi reale e di
" sentimento " ! Molto bravo

barbara tascone 24/11/2020 - 19:04

--------------------------------------

A te particolarmente amico Antonio,
Non credo d’aver scritto una serie di “mazze” da comprendere tutte od in parte. Ho scritto invece di spade dei cavalieri della Tavola Rotonda e delle interferenze della fata-maga Morgana. Interferenze dannose per se stessa, per la regina e per il re.
Nessuno in carne ed ossa vinse allora.
Nessuno in carne ed ossa vincerà oggi.

Ciao


Ernesto D’Onise 24/11/2020 - 16:03

--------------------------------------

Grazie a tutti

Ernesto D’Onise 24/11/2020 - 15:45

--------------------------------------

Mi sono sentita trasporta in un mondo magico ovattato da un velo di nostalgico sentimento, ma ciò che mi ha conquistato sono gli ultimi versi, stupendi.dieci stelline,ma non si può.

santa scardino 23/11/2020 - 19:16

--------------------------------------

Cosa c'è di più bello che navigare sulle onde di una storia fantastica, supportata ovviamente da fatti realmente accaduti, per poi ritornare, con estrema leggerezza, alla propria nuda realtà!
Ho apprezzato molto questa poesia per questa tua capacità, peraltro non facile, di fusione tra fiaba e realtà, senza sconvolgimenti per il lettore, che viene dolcemente condotto per mano verso la conclusione dell'opera

Afrodite T 23/11/2020 - 19:01

--------------------------------------

Bella come i ricordi che lascia la vita.

Graziella Silvestri 23/11/2020 - 10:57

--------------------------------------

Non ho capito una mazza.

Antonio Girardi 22/11/2020 - 20:22

--------------------------------------

Una fiaba che in modo leggero racconta di una realtà invece più dura, in un registro poetico ben riuscito

Anna Maria Foglia 22/11/2020 - 20:19

--------------------------------------

Una poesia che di fatto è una bella fiaba raccontata in rima.
Piaciuta e apprezzata.

Maria Luisa Bandiera 22/11/2020 - 19:47

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?