Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

00:00...
...Cosa ne avremo?.....
Mese d'Agosto...
L'estate che vorrei...
L' autoritratto...
Fragole...
In punta di piedi...
Tanka...
I binari...
Del tramonto ne fann...
Il peggior danno che...
Il fiore della felic...
Certi pensieri...
LE POESIE NASCONO da...
Canto di dove esiste...
Ombre...
MADONNA INCORONATA...
Sputacchio...
La materia cosmica s...
L\'anima mia è nuda...
NELLA CASA DELL EMPI...
Transumanza...
Certi momenti......
Lo sbaglio di una ro...
Da quell’ultimo (mio...
Nel silenzio ritrovo...
Haiku (1)...
Cammino...
Il temporale...
San Lorenzo...
Vorrei essere un gla...
Meditando...
SICCITÀ...
Sentenza planetaria...
ONDE...
Il denaro è quella c...
La nuit de Aimèe...
Mezza estate...
Acqua 8...
SACCO A PELO...
Lettere filanti...
STELLA CADENTE...
si dice sempre il l...
Storia di un seme...
Il velo del tempo...
Che nostalgia Obama!...
Al mio caro babbo...
Prendi il mio cuore...
Cavaliere errante...
A te...
E i pinguini non vi ...
LUOGHI DEL PAS...
Il rumore della risa...
Versi tersi....
Buone vacanze...
Zio Primo...
Ammonite...
L\' omino di latta...
Tu, la mia vita...
Senza armonia...
Una nota d\'amore...
Inverno...
Ormai è sera......
SCRITTURA AGOSTO...
Compleanno...
Un'altra vita mi ucc...
NEL CUORE DEL MONDO...
Il veliero...
L’uomo del buonumore...
Bella e lucente...
AMO LA SOLITUD...
CLOCHARD...
Tinte tenue...
Nuraghe Losa...
Per i veri amici, co...
Il Privilegio...
Torneranno a cadere ...
La corona di alloro...
Nell'azzurro...
Margherita...
Notte di rugiada e g...
La farfalla di Falco...
LUCE CREMISI...
Gladiolum detto di p...
Avere una mente calm...
MILLE E NON PIU’ MIL...
Polvere di farfalla ...
RICAMI...
Baci casti...
Miseri resti...
Del Sole...
L'ironia della besti...
Trovano posto verso ...
Chi sa e finge di no...
Fiamma...
Soffermati...
Ma quanto tempo......
LA COSCIENZA...
Senza permesso...
Morire senza morte...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Se un corvo si posasse tra il cuore e la notte…

Sulla tua pelle
il sole
chiude gli occhi,
lasciando alle stelle
rarità.
Tra quel muro dove ti presero la vita e la schiena, tengo le
ali raccolte, ancora sporche del tuo sangue. Un corvo alle volte
indica al vero amore la strada, ripulisce le ali con occhi di pietà.




-i primi ringraziamenti vanno alle autrici e amiche Margherita Pisano e Anna Cenni per l'ispirazione




Share |


Racconto scritto il 01/07/2022 - 07:06
Da Mirko D. Mastro
Letta n.220 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Scherzi a parte qui ci sono davvero tanti autori meravigliosi... è una crescita continua.
E... mi sembrava di averti letto qualche volta tra gli autori... ;) ciao, Mastro Poeta, una carezza al corvo

Marina Assanti 02/07/2022 - 13:50

--------------------------------------

Ah, sì?!
Io credevo il corvo fosse il tuo aiutante...

Marina Assanti 02/07/2022 - 13:47

--------------------------------------

Siete voi autori, Marina, gli angeli di OS...voi che ridate vita ogni giorno a questo nostro bel sito. Io? Semmai il corvo custode

Mirko D. Mastro 02/07/2022 - 13:04

--------------------------------------

Io ringrazio te, Mastro Poeta, per l'atmosfera magica di questo sito di cui tu sei angelo custode.
A partire da te, qui ci sono poeti, scrittori e persone meravigliose...
serena giornata

Marina Assanti 02/07/2022 - 10:35

--------------------------------------

Come ho detto a Margherita, sono io a ringraziare te Anna

Mirko D. Mastro 02/07/2022 - 08:15

--------------------------------------

Scusa non ho ringraziato, ma è più di un onore per me. Dico davvero!!

Anna Cenni 02/07/2022 - 08:04

--------------------------------------

Sono io a ringraziare te, Margherita

Mirko D. Mastro 02/07/2022 - 05:16

--------------------------------------

Che bello Mirko che ti ho ispirato... questa meraviglia. Ne sono onorata.
Le ali sono cieli infiniti di novità e trasformazione, volano mille emozioni tra luce e oscurità. Grazie ancora

Margherita Pisano 01/07/2022 - 20:29

--------------------------------------

Grazie ancora Zio
Anna,che piacere...

Mirko D. Mastro 01/07/2022 - 19:52

--------------------------------------

E venne il corvo, con piume arruffate che ormai sul finire del giorno,si posò sulla terra arsa per riposare i suoi neri pensieri. Credo che ogni volta che ti leggo, mi esce una piccola tristezza e lascia il posto a una piccola quiete nell'anima. Grazie per ogni tua poesia che scrivi. Son dei capolavori. Non finirei mai di leggerle. Grazie .

Anna Cenni 01/07/2022 - 19:15

--------------------------------------

Complimenti anche alle ispiratrici.

Zio Frank Storie del gufo 01/07/2022 - 15:31

--------------------------------------

Grazie, stelline graditissime

Mirko D. Mastro 01/07/2022 - 13:06

--------------------------------------

5*

Aquila Della Notte 01/07/2022 - 12:29

--------------------------------------

Gran bella poesia, profonda e significativa. I miei complimenti, ciao

Francesco Scolaro 01/07/2022 - 11:52

--------------------------------------

Immagini poetiche molto forti e le ali del corvo danno immagini dei bianchi e dei neri che sono in fondo all'uomo. Pietà forse, amore forse... tutto scivola via nell'immagine della morte e d'un'altra vita... Ciao alla prossima

Jean C. G. 01/07/2022 - 11:37

--------------------------------------

Mi hai commosso Maria Luisa
Marina...

Mirko D. Mastro 01/07/2022 - 10:28

--------------------------------------

Ho visto... direi ottimo.
Ho scritto MI SEI Maestro, nel senso che da te, spero, qualcosa pian piano sto apprendendo...
Splendida!!!

Marina Assanti 01/07/2022 - 10:26

--------------------------------------

Che magnifica lirica Mirko, già l'incipit col sole che chiude gli occhi sulla pelle risplende di suo ed il resto non è da meno.
Che dire se non: Chapeau!

Maria Luisa Bandiera 01/07/2022 - 09:18

--------------------------------------

...era anche il mio dubbio quella virgola
Nessun maestro, Marina.
Grazie

Mirko D. Mastro 01/07/2022 - 08:31

--------------------------------------

Che splendore poetico...
ricordo i commenti e ciò che può averti magnificamente ispirato.
Adoro i corvi, come tutti gli uccelli, sono i più intelligenti (anche se non cantano).
Adoro il tuo poetare sofferto e delicato,soffuso di una malinconia che il corvo, forse, manderà a sostare sulle prima luci di un'alba, illuminando il cammino del giorno...
p.s.metterei una virgola dopo schiena...
a gusto mio, però... tu mi sei Maestro.
Complimenti, Mirko, spero ti legga Margherita... Anna verrà in ogni caso chiamata dal corvo...
Mi permetto di lasciarti un bacino per questo tua nuova perla

Marina Assanti 01/07/2022 - 08:07

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?