Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Poesia in “Codice Be...
Una lacrima sul viso...
Serenata d'inverno...
Non c'è...
Vento...
Ode a Cuore di Burro...
Attendo la notte...
Cose così...
Gloria...
COMPLEANNO...
Un gatto in cielo...
LUCERTOLE...
La ragazza che diven...
AMORE MIO...
DOVE NASCE L’ALBA...
L'inconscio, follia,...
Chi è il malvagio?...
Haiku...
La notte dell'uomo...
Senryu nr. 4...
omaggio a san Paolo ...
La carne è fragile...
Verde...
Legami...
Incipit d\'amore...
Haiku'...
IL NOSTRO PARA...
Vita...
L'impulso...
FILASTROCCA IMPROVVI...
MI PIACI...
Nonna sorridi...
L’intero...
PER QUESTO AMORE AMA...
La venditrice d'amor...
Un angelo possiede u...
Le stagioni...
Più avari siamo di m...
SUSSULTI D'AMORE...
Canzone popolare...
Ma che cavolo !...
e non mi sento più s...
Così...
RICORDO UN BAMBINO...
il merlo canterino...
Bellissimo sarà vede...
PARVENZE...
Nel raggio di un sol...
GIALLO...
Una persona che ama ...
haiku - nonostante...
LA SECONDA GIOVINEZZ...
Giugno 2015...
Il gioco a scacchi...
NEL BOSCO...
E' qui la festa?...
PIUMA NEL VENTO...
tempesta...
Solitudine...
IL DUCA ED ISABELLA...
respiro...
sentinella...
L'urlo del silenzio...
BORGO ANTICO...
Il leone e il topo d...
Haiku P...
Si vive per morire...
La notte...
Il castello...
Crepuscolo di giardi...
Due nuvole...
Partire...
Pescatore...
La ritmica del cuore...
Haiku- cip cip.........
È così...
Tutto ha l'anima ,se...
Ciò che è antico non...
Suoni dimenticati...
ANGELO MIO...
Vaneggiare...
Un pò mia madre...
Pace in terra...
Poesia in “Codice Al...
Leziosa beatitudine...
NEI TUOI OCCHI...
Lettera ad un figlio...
SONO COSÌ...
L’intensità Di Un Ab...
Al confine dell'anim...
Prostituta d\\\'alto...
Vivere...
TAPPETO DI FOGLIE...
Ispirazione...
Incompiuto...
Novembre...
Un giorno......
Elogio alla depressi...
GRANDE AMORE...
VERONIKA...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



LA FAVOLA NòVA

-Nonnetta bella,
ricconteme ‘na bella favoletta.-
-Quella der gnomo e de la fravoletta?-
-No, quella la so!
Ma intanto che me magno ‘sta ciammella
te potressi però
contanne un artra nòva.-


-Un artra, propio nòva, e che ce vo’?
Aspetta un po’ un momento
che nonna fa la prova,
adesso me la invento!


C’era ‘na vorta un chicco d’uva nera,
contento de sta’ ar monno.
Però ciaveva tanta nostargia
de anna’ a trova’ su’ nonno.
E così lui na sera,
armato de l’ardore giovanile,
prese giacca e fucile
e se ne annò fischianno pe’ li campi.


Ma, nemmanco arivato ar crocevia,
-Dio ce scampi-
incontrò un vecchi amico
che stava appeso a un arbero de fico.
Er quale, ner vedello passa’ sotto,
je disse: -Fermo lì, dimme indo’ vai!-


Allora er chicco d’uva, capirai,
arzò l’occhi de botto.
E lì, ner chiaroscuro de la notte
nun riconobbe l’amico suo de scòla
e je rispose: -Vado indo’ me pare!-
Ma er fico j’arispose: -E’ ‘na parola!
Qua è tutta robba mia caro compare.
E su ‘sta propietà
nisuno ha da passa’
sinnò mo scenno e te do un po’ de botte. -


Ma ne la notte carma
er chicco puntò l’arma
e, punfete, ‘na botta che sconquassa.
E così: er fico... secco e l’uva... passa!
E io te ciò infarcita la ciammella
che hai preso adesso drento la scodella.




Share |


Opera scritta il 11/04/2017 - 09:56
Da enio2 orsuni
Letta n.370 volte.
Voto:
su 10 votanti


Commenti


Una genialità*****+

Francesco Scolaro 13/04/2017 - 15:55

--------------------------------------

Splendida , complimenti

genoveffa frau 12/04/2017 - 17:13

--------------------------------------

Questa opera è sublime ,si resta incantati nel leggerla 5*.

Paolo Perrone 12/04/2017 - 09:27

--------------------------------------

Bella bella, molto piaciuta, bravo. Ciao

Wilobi . 11/04/2017 - 19:21

--------------------------------------

Il tuo far poesia mi conquista!

margherita pisano 11/04/2017 - 18:31

--------------------------------------

Hai un dono, un talento incredibile.... incanti...
Geniale.
Sempre bello leggerti.
Grazie
*****

Paolo Pedinotti 11/04/2017 - 17:37

--------------------------------------

ORIGINALE... IRONICO... PIACEVOLE FAVOLA POETICIZZATA...
LIETO MERIGGIO, ENIO.
*****

Rocco Michele LETTINI 11/04/2017 - 14:48

--------------------------------------

sentito grazie a tutti

enio2 orsuni 11/04/2017 - 13:55

--------------------------------------

ciao Mirella io la notte dormo poco qualche cosa la devo fare ieri ho mangiato fichi secchi e uva passa e sai...

enio2 orsuni 11/04/2017 - 13:54

--------------------------------------

grazie Sildom

enio2 orsuni 11/04/2017 - 13:51

--------------------------------------

Salvatore mica io, è la nonna che è brava grazie del passagio

enio2 orsuni 11/04/2017 - 13:50

--------------------------------------

COMPLIMENTI! bellissima poesia, soprattutto la chiusa.

Sildom Minunni 11/04/2017 - 13:19

--------------------------------------

ENIO....ma che bontà fico secco e uvetta passa una specie di Panforte leggerino!?
Simpatica la favola con gioco di parole "Fico rimasto secco cosi l'uva è passata" ma come ti vengono queste storielle. Sei bravo ciao buona giornata

mirella narducci 11/04/2017 - 13:15

--------------------------------------

Rimango sempre favorevolmente colpito dalle tue opere. Complimenti sinceri.*****

Ken Hutchinson 11/04/2017 - 13:14

--------------------------------------

Troppo simpatiche le tue storielle, anche se dentro hanno la morale...

Teresa Peluso 11/04/2017 - 13:06

--------------------------------------

Molto bella e molto autentica, davvero molti complimenti.

Brunello Pompeo 11/04/2017 - 11:48

--------------------------------------

Come sei bravo a raccontare
molto bella. a te una buona giornata...

Salvatore Rastelli 11/04/2017 - 11:35

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?