Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ode a Cuore di Burro...
Attendo la notte...
Cose così...
Gloria...
COMPLEANNO...
Un gatto in cielo...
LUCERTOLE...
La ragazza che diven...
AMORE MIO...
DOVE NASCE L’ALBA...
L'inconscio, follia,...
Chi è il malvagio?...
Haiku...
La notte dell'uomo...
Senryu nr. 4...
omaggio a san Paolo ...
La carne è fragile...
Verde...
Legami...
Incipit d\'amore...
Haiku'...
IL NOSTRO PARA...
Vita...
L'impulso...
FILASTROCCA IMPROVVI...
MI PIACI...
Nonna sorridi...
L’intero...
PER QUESTO AMORE AMA...
La venditrice d'amor...
Un angelo possiede u...
Le stagioni...
Più avari siamo di m...
SUSSULTI D'AMORE...
Canzone popolare...
Ma che cavolo !...
e non mi sento più s...
Così...
RICORDO UN BAMBINO...
il merlo canterino...
Bellissimo sarà vede...
PARVENZE...
Nel raggio di un sol...
GIALLO...
Una persona che ama ...
haiku - nonostante...
LA SECONDA GIOVINEZZ...
Giugno 2015...
Il gioco a scacchi...
NEL BOSCO...
E' qui la festa?...
PIUMA NEL VENTO...
tempesta...
Solitudine...
IL DUCA ED ISABELLA...
respiro...
sentinella...
L'urlo del silenzio...
BORGO ANTICO...
Il leone e il topo d...
Haiku P...
Si vive per morire...
La notte...
Il castello...
Crepuscolo di giardi...
Due nuvole...
Partire...
Pescatore...
La ritmica del cuore...
Haiku- cip cip.........
È così...
Tutto ha l'anima ,se...
Ciò che è antico non...
Suoni dimenticati...
ANGELO MIO...
Vaneggiare...
Un pò mia madre...
Pace in terra...
Poesia in “Codice Al...
Leziosa beatitudine...
NEI TUOI OCCHI...
Lettera ad un figlio...
SONO COSÌ...
L’intensità Di Un Ab...
Al confine dell'anim...
Prostituta d\\\'alto...
Vivere...
TAPPETO DI FOGLIE...
Ispirazione...
Incompiuto...
Novembre...
Un giorno......
Elogio alla depressi...
GRANDE AMORE...
VERONIKA...
A volte, la perfezio...
ed è rame dai rami...
QUANDO LA VITA VALE ...
Il tempo passa...
La follia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Alla mia incapacità di vivere.

Alla mia incapacità di vivere dedico i miei sogni
Le lacrime
E i rimpianti
Le dedico le giornate stanche
E le ore inutili
I pensieri sbiaditi
E gli sguardi cupi
Alla mia incapacità di vivere
Io dedico la vita
Che non mi è mai appartenuta
Le gioie delle cose semplici
Che non ho mai riconosciuto
I viaggi sognati
I respiri mozzati
Il cuore che batte
Le corse come sandali alati
E le luci
Stroboscopiche
Degli occhiali bagnati
Gli ombrelli dimenticati
E i pomeriggi sdraiati a non fare niente
Le intermittenze della mente
Presente
Assente
Ruzzola il mondo che non si sa fermare
Prende fuoco il tuo pezzo di puzzle
Che non sai dove deve andare
E piano piano
Scompare.


Share |


Poesia scritta il 09/09/2018 - 18:52
Da Hope Duran
Letta n.72 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Tante volte non siamo capaci di vivere la vita perchè non ne siamo degni. Facciamo della semplicità una cosa complicata senza capire il vero scopo. Molto bella.

Antonio Girardi 10/09/2018 - 09:18

--------------------------------------

Molto bella!

Grazia Giuliani 09/09/2018 - 22:24

--------------------------------------

piaciutissima

laisa azzurra 09/09/2018 - 21:14

--------------------------------------

Davvero molto bella. Complimenti.

Atrebor Atrebor 09/09/2018 - 20:31

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?