Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ode a Cuore di Burro...
Attendo la notte...
Cose così...
Gloria...
COMPLEANNO...
Un gatto in cielo...
LUCERTOLE...
La ragazza che diven...
AMORE MIO...
DOVE NASCE L’ALBA...
L'inconscio, follia,...
Chi è il malvagio?...
Haiku...
La notte dell'uomo...
Senryu nr. 4...
omaggio a san Paolo ...
La carne è fragile...
Verde...
Legami...
Incipit d\'amore...
Haiku'...
IL NOSTRO PARA...
Vita...
L'impulso...
FILASTROCCA IMPROVVI...
MI PIACI...
Nonna sorridi...
L’intero...
PER QUESTO AMORE AMA...
La venditrice d'amor...
Un angelo possiede u...
Le stagioni...
Più avari siamo di m...
SUSSULTI D'AMORE...
Canzone popolare...
Ma che cavolo !...
e non mi sento più s...
Così...
RICORDO UN BAMBINO...
il merlo canterino...
Bellissimo sarà vede...
PARVENZE...
Nel raggio di un sol...
GIALLO...
Una persona che ama ...
haiku - nonostante...
LA SECONDA GIOVINEZZ...
Giugno 2015...
Il gioco a scacchi...
NEL BOSCO...
E' qui la festa?...
PIUMA NEL VENTO...
tempesta...
Solitudine...
IL DUCA ED ISABELLA...
respiro...
sentinella...
L'urlo del silenzio...
BORGO ANTICO...
Il leone e il topo d...
Haiku P...
Si vive per morire...
La notte...
Il castello...
Crepuscolo di giardi...
Due nuvole...
Partire...
Pescatore...
La ritmica del cuore...
Haiku- cip cip.........
È così...
Tutto ha l'anima ,se...
Ciò che è antico non...
Suoni dimenticati...
ANGELO MIO...
Vaneggiare...
Un pò mia madre...
Pace in terra...
Poesia in “Codice Al...
Leziosa beatitudine...
NEI TUOI OCCHI...
Lettera ad un figlio...
SONO COSÌ...
L’intensità Di Un Ab...
Al confine dell'anim...
Prostituta d\\\'alto...
Vivere...
TAPPETO DI FOGLIE...
Ispirazione...
Incompiuto...
Novembre...
Un giorno......
Elogio alla depressi...
GRANDE AMORE...
VERONIKA...
A volte, la perfezio...
ed è rame dai rami...
QUANDO LA VITA VALE ...
Il tempo passa...
La follia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



LA MIA SOLITUDINE

Nella solitudine mi perdo
in una voragine senza fine.
Precipito e chiedo aiuto
mi aggrappo per uscire dal torbido
che mi afferra fino a spaventarmi.
La solitudine è piena di pause
di momenti intimi, di sogni
che provano a svanire.
Li raccolgo e li chiudo nell’anima.
La solitudine è la mia isola fantasma
il faro che mi guida nella nebbia
E’ lo scoglio dei pensieri
in un oceano agitato.
Assapora la dolce solitudine
non aver paura il suo passaggio
lascia impronte di parole perdute.
Sento che mi ama...
La solitudine è la mia musica
dove l’ultima nota svanisce
in un eco lontano.


Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 11/09/2018 - 19:42
Da mirella narducci
Letta n.96 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


AMICI cari vi ringrazio molto dei bellissimi commenti, siete sempre attenti. Un abbraccio a tutti

mirella narducci 12/09/2018 - 22:17

--------------------------------------

Poesia che trascina l'eco lontano. Stupendo

Salvatore Rastelli 12/09/2018 - 08:22

--------------------------------------

MOLTO BELLA ANCHE SE TORMENTATA DALLA SOLITUDINE

gcr poeta lupo dell'amiata 11/09/2018 - 23:44

--------------------------------------

...la solitudine può essere un'amica...da non frequentare in modo esclusivo però...sai Mirella lo stato d'animo più doloroso è quando vivi la solitudine in mezzo agli altri...
la tua poesia è molto dolce e molto sentita
Buonanotte

Grazia Giuliani 11/09/2018 - 22:49

--------------------------------------

È davvero complicata la solitudine, è un misto di orgogliosa libertà e disperato sconforto.
bella poesia

Francesco Cau 11/09/2018 - 20:53

--------------------------------------

Troppo malinconica, Miry cara...la solitudine nn sempre è una scelta, spesso è subita.
Molto dolce, molto bella



laisa azzurra 11/09/2018 - 20:29

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?