Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il pesciolino e il p...
La vita è negli occh...
Segnali...
Esordire....
Instabilità...
Haiku- l'angoscia so...
LA FEDE...
Prospettiva di un'Es...
Consapevolezza...
Sento il bisogno di ...
Prima di amare...
Un incontro per la v...
Fase di rotazione...
È Natale...
La poesia...
Il Natale che non c’...
Vita...
Vorrei amarti.......
A TE...
Il Paradiso terrestr...
HAIKU N.8...
Ricordo 'a notte...
...scappa fanciulla,...
Dicembre...
La bellezza dei prep...
Ninfea...
CASTELLI DI SAB...
Stella Cadente...
SI L'AMMORE...
Il padre che sta dom...
La piovra...
Anche questa è vita!...
Canto libero...
SOGNI...
Ombre e precipizi...
matto...
Bigliettini...
Il cassetto terzo a ...
QUELLA TUA FOTO...
Vent'anni senza di t...
Per capire chi ti vu...
Ombra...
Un mondo migliore...
Di passaggio...
Dal mio balcone...
Vorrei poter ricorda...
DA SOLI NON SI...
DICEMBRE(acrostico)...
TU LUNA...
Un raggio di luna...
Mendico...
Ritratto...
La bellezza della vi...
Languidamente...
Poesia in Codice Del...
IO CREDO...
Rinunce...
Solo allora...
Il senso della giust...
Soltanto il tuo prof...
INTENSO SENTIMENTO...
Nel mio cassetto mag...
haiku ....non andò p...
La Vela...
Lo stolto pensa di a...
La slealtà non fa ri...
Se ami, lavori e ti ...
Ma giurerei...
Auschwitz 2020...
Il veglio solo...
Donna preziosa...
Tu, sole e luna...
L\'ultimo viaggio...
LO SPAZIO ATTORNO...
Lacrime di stelle...
Non perdonare, figli...
SCELTE DI VITA...
Danziamo?...
TARALLUCCI E VINO...
Luna...
ACQUAZZONE D'ESTATE...
PRINCIPESSA O ...
Solo uomini...
Dialogando presumibi...
Color di mora...
Non sento il battere...
Nuvole...
La mia regina...
Autunno in collina...
NOI...
amore proibito...
Solerte musa...
L'AMORE E' MOLTO DI ...
Di sera...
Armonia e Musica...
HAIKU N.6...
La Marescialla...
e la notte m\'appart...
FIN CHE VERRA' IL MA...
Attimo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Solitudine

Mi sentivo solo
alla stazione dei treni
nell’attesa che un binario
m'indicasse il destino.
Ero solo
come gli occhi assenti
della gente che incontravo.
Avevo sognato mille avventure
in un posto oltre le colline
ma non potevo immaginare
una distesa così grande
d'anime deserte.
Forse, semplicemente, non capivo
o non ero abituato al progresso
e ora so…
che non ero per nulla solo.
Avevo molte cose indosso
che mi facevano compagnia
come la memoria
del profumo del fieno
e di un morbido letto
di foglie d’autunno.


Share |


Poesia scritta il 11/11/2018 - 10:04
Da Francesco Gentile
Letta n.123 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Anche quando siamo soli con noi stessi scopriamo che non lo siamo mai del tutto.Molto bella.

santa scardino 12/11/2018 - 21:19

--------------------------------------

Poesia dai versi profondi, scritta molto bene,complimenti 5*

Paolo Perrone 12/11/2018 - 15:13

--------------------------------------

Quello di cui abbiamo bisogno spesso lo abbiamo accanto e dentro fin dall'inizio, ma dobbiamo fare un percorso, per capire...
Molto bella Francesco

Grazia Giuliani 11/11/2018 - 22:05

--------------------------------------

Le cose che contano non ci lasciano mai soli...
Ciao Francesco!

Mimmi Due 11/11/2018 - 15:22

--------------------------------------

Bellissima poesia Francesco
buona domenica

Salvatore Rastelli 11/11/2018 - 14:20

--------------------------------------

Pensiamo che essere adulti significhi essere indipendenti e non aver bisogno di nessuno. Ecco perché stiamo tutti morendo di solitudine.

Francesco Cau 11/11/2018 - 14:02

--------------------------------------

Sublimazione dei ricordi per annientare la solitudine.Stupenda poesia.

Antonio Girardi 11/11/2018 - 13:54

--------------------------------------

Nn posso commentare tanta bellezza...posso solo leggere e rileggere in un quasi religioso silenzio

laisa azzurra 11/11/2018 - 12:59

--------------------------------------

I ricordi non vi abbandoneranno mai.

Teresa Peluso 11/11/2018 - 12:58

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?