Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
Haiku V...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuità di ...
Io...
La Speranza...
ISTANTE...
QUANTO CI METTI A T...
HAIKU N.32...
I fiori più belli cr...
...ti racconto la se...
Marmo...
Oblio...
Il clown (continuo...
Il pino...
Per TE...
Abitudine...
PREVENIRE ... SAREBB...
Ritmo d\'attesa...
IO L'HO CHIAMATO SEN...
Tu non sai...
IL MALE E IL BENE...
Evocazioni...
Serenità...
Realizzazione e nega...
Solitari pensieri...
Serenità...
IL MOSTRO...
Difficoltà...
C'est la vie...
Asterisco...
Nere di cioccolata, ...
Male...
dolcemente amor mio ...
I se e i ma della vi...
Milongueros...
ricordi...
mattina al mare....
Vacanze isolane...
Nei momenti di trist...
IL TRAMONTO E ...
Escatologico...
Parole parole...
HAIKU N.31...
LA POESIA...SAI...
Riccardo...
Diario...
LA SERA IN CUI NEL P...
Sms...
Aspetta un attimo...
Filastrocca di Natal...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il piacere

Il piacere”


Una folata di vento in primavera mi ristora il corpo e la mente.
Il cibo preparato con tanto amore soddisfa le papille, ancor più il ventre.
Un sonno ristoratore, dopo lunghe notti
dal guanciale assente, rilassa il corpo fiacco.
Mirar dalla finestra una fogliolina che cade
si rigira nelle correnti dispettose e,
frettolose rallegra il cor.
Un tramonto sul mare quando par che vengono ad un patto cielo e
terra, commuove, dolce quadro di emozioni
Il volo sincrono di rondinelle stanche
che si librano nell’azzurro, l’estasi della
libertà, sogno, aroma di terra lontana
Quinci un passerotto si riposa su rami contorti,
che spera, è solo il piacer d’una piccola vita.
Quel mite fluir del fiume tra ciottoli
sicuri, la quiete dell’anima.
Quei dì piovosi, la malinconia che prende ,
di poi il piacer d’un camino acceso dalla scoppiettante legna
La lenta goccia di rugiada nella pineta,
canta la sua melodia sussurra all’udito
miti note.
Ma più piacer è sentire, vedere, amar,
soffrire. Allor ti sovvien d’esser vivo,
che sei un’uomo il giorno ancor sorge,
la notte rammuta da sempre le perdute
storie.


Corrado cioci



Share |


Poesia scritta il 28/11/2018 - 23:38
Da corrado cioci
Letta n.132 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Poesia molto bella e ricercata.

Antonio Girardi 30/11/2018 - 12:32

--------------------------------------

...mancavano i saluti.

santa scardino 29/11/2018 - 22:21

--------------------------------------

Il piacere più grande è vivere la vita nel modo giusto e trasmetterlo anche agli altri.

santa scardino 29/11/2018 - 22:21

--------------------------------------

Bella e riflessiva

Teresa Peluso 29/11/2018 - 09:46

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?