Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

FORUM HAIKU SITO (ve...
SCRIVERE...SCRIVERE....
Canto di libertà...
La calma di un giorn...
l'indagine...
Fragili promesse...
COLOMBIA...
La verità sull'amici...
Ci sono, anche buone...
MI MANCHI...
Il primo amore...
Battito d'ali...
Crediamo che una cos...
Luci e Ombre...
Di quale amore, di q...
Il ponte...
Canterò...
Inettitudine...
È CARNEVALE...
Anche in mezzo alla ...
Launedas...
SFIORO I CAPELLI...
Oltre il fiume...
Umore...
La nebbia e la luce...
Amare...
Nel crogiolo della v...
Buon viaggio fratell...
Tutti in sella !...
Morti inutili....
Il conte e il pappag...
Ci dev'essere vento ...
Peccato originale...
LA MADRE...
Ho visto gli abissi...
f.a.t.a. – il triton...
Neve...
PASSI NELLA NEBBIA...
Fredda e senza lacri...
DARK LADY...
La forza del mio Gig...
Nella boscosa distes...
scegliere l'amore...
AVRO' CURA DI TE...
Sul tuo cuore...
Soldato...
Rose Rosse...
L'oro bianco della v...
Come un angelo......
Amore......
La serenità...
LO SCEGLI TU...
Haiku-mania...
Canzone dei limoni...
Vuoto ricordo...
Morfeo...
IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



È stato un gioco

È stato il gioco
di una gatta lasciva
che dopo aver svolto
in parte con la grinfia
il gomitolo, ha lasciato
la lana in un involto
e si è defilata intimidita
a stropicciarsi le unghie.
Tuttavia quel groviglio
di emozioni attende
d’essere dipanato e teso
con il giusto piglio
per venir misurato
e conoscerne l’estensione.
Ma svolgere la matassa
raccogliendone il filo
non si può fare da soli.
Come continua la glassa
ad esser posta sulla frolla,
così fidavo di trovar rifugio
nei miagolii
che con quell’autenticità
mi inebriavano i sensi.
Due persone che anche distanti
si respirano, un vecchio Signore
mi disse di chiamarla complicità.


Share |


Poesia scritta il 05/02/2019 - 20:54
Da MastroPoeta 75
Letta n.94 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Le tue poesie sono sempre particolari e bellissime. Ti ringrazio per avermi letta e per il complimento...adoro la Mannoia. Grazie.

santa scardino 06/02/2019 - 23:06

--------------------------------------

Amando i gatti, non posso far altro che encomiarti! Bravo, Mastro!

John Sirrom 06/02/2019 - 11:56

--------------------------------------

...il gioco è gioco finché resta tale...
La gatta è furba e sa bene che la matassa non ha estensione, pertanto resta tale...aggrovigliata.
Ciononostante, il tuo scrivere mi affascina
Sempre bravissimo, Mastropoeta
Complimenti

laisa azzurra 06/02/2019 - 08:45

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?