Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

FORUM HAIKU SITO (ve...
SCRIVERE...SCRIVERE....
Canto di libertà...
La calma di un giorn...
l'indagine...
Fragili promesse...
COLOMBIA...
La verità sull'amici...
Ci sono, anche buone...
MI MANCHI...
Il primo amore...
Battito d'ali...
Crediamo che una cos...
Luci e Ombre...
Di quale amore, di q...
Il ponte...
Canterò...
Inettitudine...
È CARNEVALE...
Anche in mezzo alla ...
Launedas...
SFIORO I CAPELLI...
Oltre il fiume...
Umore...
La nebbia e la luce...
Amare...
Nel crogiolo della v...
Buon viaggio fratell...
Tutti in sella !...
Morti inutili....
Il conte e il pappag...
Ci dev'essere vento ...
Peccato originale...
LA MADRE...
Ho visto gli abissi...
f.a.t.a. – il triton...
Neve...
PASSI NELLA NEBBIA...
Fredda e senza lacri...
DARK LADY...
La forza del mio Gig...
Nella boscosa distes...
scegliere l'amore...
AVRO' CURA DI TE...
Sul tuo cuore...
Soldato...
Rose Rosse...
L'oro bianco della v...
Come un angelo......
Amore......
La serenità...
LO SCEGLI TU...
Haiku-mania...
Canzone dei limoni...
Vuoto ricordo...
Morfeo...
IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Mare e cielo

Grandi silenzi...
Grandi orizzonti...
Rimango per ore
a contemplare il mare
e mi perdo
nell'immensita del cielo.
Il vento soffia,
soffia il maestrale
e porta su nel cielo
il mio pensiero.
L'anima vaga
e non sa ascoltare
il cuore
che ormai grida è si dispera.
Dove sei tu,
dove il nostro amore,
dove sta il sogno,
dove i desideri?
E l'orizzonte
è troppo lontano
ed il silenzio
regna imperituro:
ricopre i sogni
con un grigio velo
e mare e cielo
imprigiona o il pensiero.


Share |


Poesia scritta il 06/02/2019 - 22:33
Da Teresa Peluso
Letta n.125 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Sconfinati spazi , come anche in una tua preceddnte opera che ho letto... e che aprono l'animo ad importanti riflessioni...IL mare ed il cielo che sempre offrono a noi occasione per lasciarci andare ai ricordi più belli e spesso anche dolorosi...
Sentimentale ed espressiva come sempre i tuoi versi!

Alessia Torres 09/02/2019 - 15:53

--------------------------------------

Imprigionano

Teresa Peluso 08/02/2019 - 22:13

--------------------------------------

Grazie a tutti, cari amici, per i vostri graditi commenti. Rispondo a Maria Isabel:La e non è accentata, ma un errore della tastiera del telefonino. Lo stesso dicasi per la o, che fa parte della parola "imprigiona o". Grazie per le osservazioni.

Teresa Peluso 08/02/2019 - 22:10

--------------------------------------

eppure è sempre lì
nel tuo dolcissimo cuore

laisa azzurra 07/02/2019 - 20:32

--------------------------------------

Carissima Teresa, dolcissime immagini, espressione di profonde emozioni che vagano nella tua mente nella nostalgica contemplazione del mare..molto bella.

santa scardino 07/02/2019 - 19:30

--------------------------------------

MOLTO BELLA tERESA BUONA SERATA

gcr poeta lupo dell'amiata 07/02/2019 - 19:04

--------------------------------------

Mare e cielo assumono un aspetto diverso quando il nostro cuore soffre...
Sei brava e tocchi sempre profondamente Teresa...

Grazia Giuliani 07/02/2019 - 14:39

--------------------------------------

A me piace molto come scrivi, le parole che usi e l'atmosfera. Anche questa poesia è bella. Volevo, se posso, farti una domanda: quando dici "o il pensiero" la o ha valore vocativo o esclamativo? Solo per curiosità. Poi dove dici "È si dispera" va con accento?

Maria Isabel Mendez 07/02/2019 - 13:23

--------------------------------------

Bellissima poesia. Stupenda complimenti
Teresa

Salvatore Rastelli 07/02/2019 - 09:05

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?