Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Quel che di te...
Le cose semplici....
DONNA ALLA FIN...
Haiku VIII...
Ombre...
Dormi serena e calma...
Affiora un pensiero ...
Quando il giorno app...
NOTRE DAME...
Perduto amore...
Reminiscenze stilnov...
L\'essenza della vit...
Al tramonto sposi...
In panne...
Haiku 5...
MIO CARO AMICO OSCUR...
Pietra Rosa - Storia...
I libri scolastici...
SOLITUDINE...
Nelle mani del conci...
Il dolce sapore del...
IDDOCCA...
Nella tua mano...
Perché...questa vita...
Danza...
ADOZIONE...
Pace...
IL MESSAGGIO PASQUAL...
I fiori trasparenti...
Amor...
Il matusa innamorato...
Sindrome di Guillain...
Passione...
Pasqua...
Il canto del Servo...
Nuovo anelito...
L'urlo di Cristo...
PADRE...
LA GIOSTRA...
Passaggio...
Fra il silenzio e la...
Alba...
Via Crucis...
The Cards of Life...
Il pittore profeta...
Nostalgia...
L'abbraccio...
L'ottavo vizio...
Haiku 4...
panchina...
memento...
'Na stella che sfavi...
OASI...
Voglio che tu sorrid...
Dammi La Pace...
Haiku 3...
Avevo conosciuto all...
Mai...
POVERO CRISTO...
Tra le luci dell’alb...
SOLO UN TATUAGGIO...
Orizzonte...
Vicoli...
Vivo...
Omnia...
UN AMORE SPECIALE...
UN GIORNO LE DIRÒ...
NON DIRMI...
Insieme...
QUANDO DOMANI......
Coraggio...
SOLITUDINE EMOZION...
Dicono le gargolle...
Pasqua che verrà...
Viverti ogni tuo ist...
Come ogni volta (ded...
#4...
CREPUSCOLO...
Alterata coscienza...
Anima spezzata...
Venerdì Ore quindici...
IL GATTO...
Haiku a...
Le cose che ci siamo...
Il telefono (second...
Emozioni...
VIVRAI PER SEMPRE...
La terza età...
Haiku 3...
Haiku D...
Una finestra illumin...
Brucia la storia...
Sentire la musica...
Haiku#38...
notre dame de paris...
Viaggetto avventuros...
Fare il massimo di q...
Pietra Rosa - Storia...
Sono attimi che pass...
La Floridiana...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Mare e cielo

Grandi silenzi...
Grandi orizzonti...
Rimango per ore
a contemplare il mare
e mi perdo
nell'immensita del cielo.
Il vento soffia,
soffia il maestrale
e porta su nel cielo
il mio pensiero.
L'anima vaga
e non sa ascoltare
il cuore
che ormai grida è si dispera.
Dove sei tu,
dove il nostro amore,
dove sta il sogno,
dove i desideri?
E l'orizzonte
è troppo lontano
ed il silenzio
regna imperituro:
ricopre i sogni
con un grigio velo
e mare e cielo
imprigiona o il pensiero.


Share |


Poesia scritta il 06/02/2019 - 22:33
Da Teresa Peluso
Letta n.171 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Sconfinati spazi , come anche in una tua preceddnte opera che ho letto... e che aprono l'animo ad importanti riflessioni...IL mare ed il cielo che sempre offrono a noi occasione per lasciarci andare ai ricordi più belli e spesso anche dolorosi...
Sentimentale ed espressiva come sempre i tuoi versi!

Alessia Torres 09/02/2019 - 15:53

--------------------------------------

Imprigionano

Teresa Peluso 08/02/2019 - 22:13

--------------------------------------

Grazie a tutti, cari amici, per i vostri graditi commenti. Rispondo a Maria Isabel:La e non è accentata, ma un errore della tastiera del telefonino. Lo stesso dicasi per la o, che fa parte della parola "imprigiona o". Grazie per le osservazioni.

Teresa Peluso 08/02/2019 - 22:10

--------------------------------------

eppure è sempre lì
nel tuo dolcissimo cuore

laisa azzurra 07/02/2019 - 20:32

--------------------------------------

Carissima Teresa, dolcissime immagini, espressione di profonde emozioni che vagano nella tua mente nella nostalgica contemplazione del mare..molto bella.

santa scardino 07/02/2019 - 19:30

--------------------------------------

MOLTO BELLA tERESA BUONA SERATA

gcr poeta lupo dell'amiata 07/02/2019 - 19:04

--------------------------------------

Mare e cielo assumono un aspetto diverso quando il nostro cuore soffre...
Sei brava e tocchi sempre profondamente Teresa...

Grazia Giuliani 07/02/2019 - 14:39

--------------------------------------

A me piace molto come scrivi, le parole che usi e l'atmosfera. Anche questa poesia è bella. Volevo, se posso, farti una domanda: quando dici "o il pensiero" la o ha valore vocativo o esclamativo? Solo per curiosità. Poi dove dici "È si dispera" va con accento?

Maria Isabel Mendez 07/02/2019 - 13:23

--------------------------------------

Bellissima poesia. Stupenda complimenti
Teresa

Salvatore Rastelli 07/02/2019 - 09:05

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?