Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Haiku VIII...
Ombre...
Dormi serena e calma...
Affiora un pensiero ...
Quando il giorno app...
NOTRE DAME...
Perduto amore...
Reminiscenze stilnov...
L\'essenza della vit...
Al tramonto sposi...
In panne...
Haiku 5...
MIO CARO AMICO OSCUR...
Pietra Rosa - Storia...
I libri scolastici...
SOLITUDINE...
Nelle mani del conci...
Il dolce sapore del...
IDDOCCA...
Nella tua mano...
Perché...questa vita...
Danza...
ADOZIONE...
Pace...
IL MESSAGGIO PASQUAL...
I fiori trasparenti...
Amor...
Il matusa innamorato...
Sindrome di Guillain...
Passione...
Pasqua...
Il canto del Servo...
Nuovo anelito...
L'urlo di Cristo...
PADRE...
LA GIOSTRA...
Passaggio...
Fra il silenzio e la...
Alba...
Via Crucis...
The Cards of Life...
Il pittore profeta...
Nostalgia...
L'abbraccio...
L'ottavo vizio...
Haiku 4...
panchina...
memento...
'Na stella che sfavi...
OASI...
Voglio che tu sorrid...
Dammi La Pace...
Haiku 3...
Avevo conosciuto all...
Mai...
POVERO CRISTO...
Tra le luci dell’alb...
SOLO UN TATUAGGIO...
Orizzonte...
Vicoli...
Vivo...
Omnia...
UN AMORE SPECIALE...
UN GIORNO LE DIRÒ...
NON DIRMI...
Insieme...
QUANDO DOMANI......
Coraggio...
SOLITUDINE EMOZION...
Dicono le gargolle...
Pasqua che verrà...
Viverti ogni tuo ist...
Come ogni volta (ded...
#4...
CREPUSCOLO...
Alterata coscienza...
Anima spezzata...
Venerdì Ore quindici...
IL GATTO...
Haiku a...
Le cose che ci siamo...
Il telefono (second...
Emozioni...
VIVRAI PER SEMPRE...
La terza età...
Haiku 3...
Haiku D...
Una finestra illumin...
Brucia la storia...
Sentire la musica...
Haiku#38...
notre dame de paris...
Viaggetto avventuros...
Fare il massimo di q...
Pietra Rosa - Storia...
Sono attimi che pass...
La Floridiana...
Un giorno uggioso...
Uomini E Donne...
Le gambe titubanti d...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Quella primavera

Quella primavera
di tanti anni fa:
si era bambini,
le viole crescevano
tra le crepe
del vecchio ponte;
primule selvatiche
ingentilivano
campi che si scrollavano
dell’inverno.
L’acqua del ruscello
gorgogliava
limpida,
rimandando
la nostra imberbe immagine.
Rondini felici
di essere tornate a casa,
riassettavano vecchi nidi
nei tetti recessi.


Share |


Poesia scritta il 23/03/2019 - 16:29
Da Ivana Piazza
Letta n.85 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Emozionalmente, ringrazio!!!

Ivana Piazza 26/03/2019 - 23:56

--------------------------------------

si, qualcosa è cambiato
ma la tua poesia nostalgica è bellissima

laisa azzurra 23/03/2019 - 20:06

--------------------------------------

Molto primaverile e bella!!!

Maria Isabel Mendez 23/03/2019 - 20:06

--------------------------------------

Bello questa tuo quadro di primavera!

Grazia Giuliani 23/03/2019 - 19:56

--------------------------------------

Piace anche a me!

Ernesto D'Onise 23/03/2019 - 19:45

--------------------------------------

Ivana bella poesia

Francesco Cau 23/03/2019 - 19:16

--------------------------------------

Molto bella...complimenti !!!!!

Davide Zocca 23/03/2019 - 18:08

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?