Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ma, in fondo, cos'è ...
Collins, chi era cos...
sarà il mio soltanto...
Come in una spirale...
io rinasco...
RICORDI DI MAM...
L'abbraccio...
La sponda irraggiung...
Mi persi in te...
La laguna...
2 Giugno, ancora...
Il ballo in maschera...
Tutto in quarantena,...
Occhi, vi vedo...
IL QUADERNO DI CORA ...
HO VISTO FARFALLE VO...
DI ME......
la luce...
Dialogo con la fanta...
I confini più nascos...
Haiku...
Fortezza...
Io e Borel, una scim...
La libertà è un bene...
Il sottotenente Caud...
ricominciare...
Se si fosse voltato ...
GLI INQUILINI DEL CA...
Senza tempo...
Un virus nell'aria...
Sabbia...
Il mio canto d'amore...
- Inoltrarsi...
haiku 55...
LE PARETI DELL'ANIMA...
Sogno di dipingere.....
Nei sogni della nott...
APPUNTI...
Speranza......
Su un braccio di cor...
IL CANAVESE...
Oggi non scriverò...
Volevo dirti...
fredde sensazioni...
Fare del male è una ...
Imploro...
Anime...
Visita al castello...
Come ad Agosto...
Oceano...
L'ECLISSI...
La poesia più bella...
Regalami un cerchio ...
Luna di giorno...
Campo di grano...
PAESE...
Tanka 36...
Adeline Carabiniere...
Oltre il limite...
Questo amore...
Il distacco in un ri...
Ho sempre avuto paur...
Il silenzio...
SOS...
Sentieri inversi...
Nessuno lo sa...
Solo un filo...
IL PRETE...
MATRIGNA...
La Notte....
HAIKU C2...
Miserere...
Decisioni difficili ...
Esperienza di vita e...
Quando più occhi non...
LE OMBRE DELLE ...
Segmenti sahariani...
Tanka 5...
Zum-zum...
SOGNANDO A OCCHI APE...
Noi (Tanka)...
E poi...
Distacco...
Il Fonte Pliniano (S...
Speriamo in estate...
Ispirazione...
Colori e musica...
Autunno...
Mare a Caorle...
Uniti...
Mistero...
L'Ordinazione...
coscienze orfane...
Gli occhi della mamm...
Endorfine o delle co...
Come nascono i bambi...
Frammenti...
Senza stagione...
Una candela spenta...
LA SOFFITTA DEI ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Uomini E Donne

Come sempre sotto un cielo
di stelle
uomini e donne
si promettono eterno amore
con le classiche differenze
di genere
e gli stessi vizi capitali
e gli stessi peccati
e le virtù
tenute terribilmente nascoste.


In breve tempo
scambiandosi i ruoli,
per noia o eccesso
s'accusano arbitriariamente di torti
o presunti tali
e sfacciatamente mentendo
intrecciano
relazioni extraconiugali
con la medesima facilità
con cui bersi un bicchiere d'acqua
o d'annaffiare di menzogne
un giardino incolto di verità.


Allegramente sfoderando
come imprese da ricordare
sotterfugi, pedinamenti, litigi
e un infinito campionario di sospetti,
simili a focosi ungulati
mettono sulla testa
appariscenti palchi di corna
e facendo la conta del sotto a chi tocca
convididendo lo stesso tetto
senza vergogna
si specchiano
nella vanità dei propri difetti
sfidandosi per anni
guardandosi di striscio negli occhi.



Share |


Poesia scritta il 15/04/2019 - 20:24
Da Antonio Tanelli
Letta n.239 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


E' molto triste quando succede come descrivi. Ma sta succedendo sempre più spesso.
Complimenti

Ernesto D'Onise 16/04/2019 - 10:58

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?