Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Scacco matto...
OGGISCRIVO...
MENZOGNA...
Parlami ancora .......
In bigio fluire...
Il gioco...
Luce d'amore...
Un metro dal cielo...
SE NE VANNO......
Haiku G 3...
Felicità e divertime...
UN LAMENTO NELLA NOT...
La via...
I respiri della mia ...
Un amore grande...
Sii profondo come il...
Amarcord...
HAIKU D2...
Ninna nanna per una ...
Cielo Stellato...
Quando nomini gli an...
Amico mio, so dei tu...
Ma quali fantastici....
...e adesso io non s...
ANATOMIA DI UN AMORE...
LA VITA VA AVANTI...
Non Può...
Assenzio....
Il tepore dei ricord...
ABBANDONO...
Alfabeto...
Momenti...
I fiori migliori...
L'amore che resterà...
Arcobaleno...
Sergio B....
Tutto scorre....
Haiku 2...
Semplice...
Il ritorno...
Terra di mare...
Salto culturale...
AL RISVEGLIO...
STRETTA ABITUDINARIA...
Riflessione sulle di...
Il cuore mio che pal...
Così bella...
Decadenza...
LA LEGGE DEL SERPENT...
Distanza...
Ero......
Mentre rileggi...
ALLA MIA CLASSE 4B....
Haiku 56...
Lentissima è la risa...
SOLO LA POESIA...
La strada perduta...
Ma, in fondo, cos'è ...
Collins, chi era cos...
sarà il mio soltanto...
Come in una spirale...
io rinasco...
RICORDI DI MAM...
L'abbraccio...
La sponda irraggiung...
Mi persi in te...
La laguna...
2 Giugno, ancora...
Il ballo in maschera...
Tutto in quarantena,...
Occhi, vi vedo...
IL QUADERNO DI CORA ...
HO VISTO FARFALLE VO...
DI ME......
la luce...
Dialogo con la fanta...
I confini più nascos...
Haiku...
Fortezza...
Io e Borel, una scim...
La libertà è un bene...
Il sottotenente Caud...
ricominciare...
Se si fosse voltato ...
GLI INQUILINI DEL CA...
Senza tempo...
Un virus nell'aria...
Sabbia...
Il mio canto d'amore...
- Inoltrarsi...
haiku 55...
LE PARETI DELL'ANIMA...
Sogno di dipingere.....
Nei sogni della nott...
APPUNTI...
Speranza......
Su un braccio di cor...
IL CANAVESE...
Oggi non scriverò...
Volevo dirti...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Amor

L'amor non fa per me,
L'amor che voglio io,
Mi lacera i polsi e non è mai un addio.
L'amor ti ho dato io,
Credendo d'esser forte,
Pensando di passarci sopra quella notte
In cui le vene e i polsi tremavano d'amor
E ora bevo, affondo nel solito dolor.


Ti ho dato il mio tutto,
Ma dalle paure non mi spogliasti mai,
Son' stanca di sto lutto,
L'amore porta guai.
E porta guai ancora per chi dà senza pretesa,
Per chi ti tiene i polsi e non molla mai la presa.
E quella sono io, che non l'ho mai avuto,
L'ho sempre immaginato nel mio urlo acuto.
Adesso me ne vado,
Mi volto, c'è un traguardo,
Tu mi hai voluta per una notte intera,
E io stavo appesa a 'na chimera.
Guardavo i tuoi dolci occhi
Specchiarsi nei miei, vuoti
Di prima mattina senza ritocchi.
Ma mi sento piccola,
Anche se il sangue ancor' mi circola,
Volevo quel dannato amor,
E una tempesta c'ho nel cor.



Share |


Poesia scritta il 21/04/2019 - 00:43
Da Lorena Aurelia Serban
Letta n.222 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Molto dolce questo componimento...

Graziella Silvestri 24/04/2019 - 23:05

--------------------------------------

Auguri per Pasqua anche a te, Enrnesto. Ti ringrazio per le parole. Forse non sarò mai una vera poetessa, ma mi piace pensare che quando si scrive, non si segue un obiettivo ben preciso, ma si cerca di far scorrere ciò che il cuore e le mente non reggono più dentro. Scrivere per me non è comporre, non è impressionare, ma esprimere delle cose semplici che non posso dire altrimenti, se non celando, nascondendo, o rimandando ad altri significati. Un abbraccio

Lorena Aurelia Serban 21/04/2019 - 15:47

--------------------------------------

Se intendi essere un poco autobiografica, descrivi una situazione che la Pasqua sopraggiunta puo' lenire il dolore. Ma io credo che tu ti avvii verso l'essere poetessa fine; per cui il detto è nell'immaginario come succede ai poeti. Auguri per Pasqua.

Ernesto D'Onise 21/04/2019 - 15:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?