Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Passione di fuoco....
CONVINZIONI...
La stella cadente...
ricordo sempre...
Dove il tempo...
PELLEGRINAGGIO A MON...
L'astronauta e la Lu...
POTEVO IO ESSERE RE...
IL PRIMO AMORE...
Natura...
Sono vecchio...
mondo pazzoide...
VITA SCAPIGLIATA...
Nel bagliore di una ...
CLANDESTINO...
Un figlio ti cambia ...
Enzo Jannacci...
Un'estate al sud...
Vanno gli innamorati...
Notti di luna...
Parentesi...
Il pensiero...
Gocce in cielo...
Quel sussurro...
ATTIMI MINUSCOLI UNI...
Casa rude...
Simulacro ingannator...
IL SOGNO DI GREAT SW...
Il mio analista è in...
Io vivrò per te...
TU...
Viandante...
Immenso mare...
I miracoli esistono,...
C\'era una volta......
Talora la sincerità ...
Una tunica bianca...
Uomo bianco e uomo n...
a commuovermi ci pen...
Quaderno delle poesi...
Ironia dell'alcool...
Non è tardi...
INVENTIAMOCI LA ...
L'estremo punto le o...
Un cretino che crede...
Non chiamatemi poeta...
Quel sogno irreale!...
Timidezza...
Se ti chiedi se farà...
Immagina il mio sile...
Gioconda del cielo...
UN KILLER VENUTO DAL...
Mare...
ETERNO PIACERE......
La poesia...
Lo scrigno...
Sotto un cielo di st...
Passerei la notte a ...
L'incidente...
Il silenzio...
Notte di luna...
cos'è la nostalgia ...
Una rondine...
Sul filo corre la vo...
Haiku 10...
Les artistes...
Tormento...
Romantica Luna...
Milano sotto il palt...
Timida luna...
LA MIA VITA SE...
è la luna sulla duna...
Verde...
Ring...
Per sempre...
Il nastro della mia ...
Essere e avere...
LA STRADA DELLA LUNA...
Sappi che...
Battaglia...
un poeta per te...
Se potrà aiutare (a ...
HAIKU m...
Certe aspettative, a...
fluire il Portale...
PER I TUOI VENT'ANNI...
Sulla dinastia dei l...
Di me bambina...
Anche se triste...
QUEGLI OCCHI TUOI...
Nostra compagna...
Rifugio d'amore...
La sepoltura...
La sensualità del su...
IL RISVEGLIO...
Ritagli...
Sensazioni....
L'abbraccio di una m...
LA GENTE NON TI ASCO...
L'amore mi salverà...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it






Share |


Poesia scritta il 01/01/1970 - 01:00
Da
Letta n.1 volte.
Voto:
su votanti


Commenti


Tema che attanaglia a turno tutta l'umanità. Spero che tu non sia affetto da questo male, che non si può mandare via. Come ben dici, devi chiamarlo amico e convivere con lui,malgrado tutto.Ti auguro ogni bene.

Teresa Peluso 23/04/2019 - 08:19

--------------------------------------

Al caro professore di haiku che non ama i professori e consiglia loro di desistere, io dico: hai scritto di una tematica che commuove (almeno gli animi sensibili!) e l'hai scritta bene (per quel che ne so). Ti faccio i miei complimenti per questo, per le emozioni che procuri e non per chi sei (purtroppo non ci conosciamo di persona, ma non è detto...un convegno....una riunione....chissà...)

Ernesto D'Onise 22/04/2019 - 19:00

--------------------------------------

Caro Antonio questa tua poesia mi colpisce particolarmente perché pochi anni fa io fui colpita da un grave problema di salute e sentivo proprio quello che tu hai scritto: il desiderio che l'intruso indesiderato nel mio corpo mi diventasse amico e non mi sconfisse. Poi anche il sentimento di non meritarlo affatto... insomma...Non so se tu parli della stessa cosa comunque è come se parlassi di me,è incredibile! Se tu stai combattendo con un amico oscuro, ti auguro di avere la meglio,se invece la poesia è frutto della tua immaginazione, sappi che hai toccato delle corde molto sensibili in me. Sei un grande poeta!!! Un abbraccio

Maria Isabel Mendez 22/04/2019 - 17:29

--------------------------------------

Testo di educativo concetto.
molto bello,complimenti Antonio

Salvatore Rastelli 22/04/2019 - 15:08

--------------------------------------

Grande e profondo tema! Un affettuoso saluto! Buona Pasquetta!

santa scardino 22/04/2019 - 14:36

--------------------------------------

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?