Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Fortezza...
Io e Borel, una scim...
La libertà è un bene...
Il sottotenente Caud...
ricominciare...
Se si fosse voltato ...
GLI INQUILINI DEL CA...
Senza tempo...
Un virus nell'aria...
Sabbia...
Il mio canto d'amore...
- Inoltrarsi...
haiku 55...
LE PARETI DELL'ANIMA...
Sogno di dipingere.....
Nei sogni della nott...
APPUNTI...
Speranza......
Su un braccio di cor...
IL CANAVESE...
Oggi non scriverò...
Volevo dirti...
fredde sensazioni...
Fare del male è una ...
Imploro...
Anime...
Visita al castello...
Come ad Agosto...
Oceano...
L'ECLISSI...
La poesia più bella...
Regalami un cerchio ...
Luna di giorno...
Campo di grano...
PAESE...
Tanka 36...
Adeline Carabiniere...
Oltre il limite...
Questo amore...
Il distacco in un ri...
Ho sempre avuto paur...
Il silenzio...
SOS...
Sentieri inversi...
Nessuno lo sa...
Solo un filo...
IL PRETE...
MATRIGNA...
La Notte....
HAIKU C2...
Miserere...
Decisioni difficili ...
Esperienza di vita e...
Quando più occhi non...
LE OMBRE DELLE ...
Segmenti sahariani...
Tanka 5...
Zum-zum...
SOGNANDO A OCCHI APE...
Noi (Tanka)...
E poi...
Distacco...
Il Fonte Pliniano (S...
Speriamo in estate...
Ispirazione...
Colori e musica...
Autunno...
Mare a Caorle...
Uniti...
Mistero...
L'Ordinazione...
coscienze orfane...
Gli occhi della mamm...
Endorfine o delle co...
Come nascono i bambi...
Frammenti...
Senza stagione...
Una candela spenta...
LA SOFFITTA DEI ...
Il ricamo...
La bellezza collater...
Ci si perda (la paro...
L'ORA DELLA CENA...
TRENI PERSI...
Tanka 4...
Il sole di Maggio...
In Rima...
Mi piacerebbe ti pre...
LA DITTATURA DELL’AP...
SognoAntropomorfo....
Bosco Verticale a Mi...
La Bugia...
Vivere la vita...
Davanti allo specchi...
Il vento...
Sposa fiorita...
L’illusione...
Natura...
La metempsicosi...
Accusata di non aver...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Andandocene

Lasciamo forse una traccia
di luce, di buio, di paura
andandocene.
E certo abbandoniamo
la carne, la terra.
Cambia e s'oscura l'orizzonte
in quell'attimo
in cui perdiamo corpo
faccia e identità.
Diventiamo ricordi.
Io vorrei che restasse
il mio sorriso più vero
come mia eredità.
La mia parola più sincera.
In attesa di un ritorno
con nuovi occhi
e mani più fresche.
E sai che ti amerei sempre
senza tempo
e nessuna condizione,
andandomene.


Share |


Poesia scritta il 06/05/2019 - 17:58
Da Rosa Deserto
Letta n.304 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Complimenti davvero

Mirko (MastroPoeta) 08/07/2019 - 16:43

--------------------------------------

Voglio ringraziare tutte le persone che mi hanno letto e commentato in modo molto carino. Rosa

Rosa Deserto 08/05/2019 - 10:03

--------------------------------------

Una poesia che mi ha colpito profondamente. Bellissima

MARIA ANGELA CAROSIA 08/05/2019 - 07:59

--------------------------------------

L'ho letta più volte, lascia senza parole ...

Grazia Giuliani 07/05/2019 - 15:17

--------------------------------------

Anche a me piace molto

Maria Isabel Mendez 06/05/2019 - 23:38

--------------------------------------

Non è per rispondere alla mia,
È veramente tanto bella.

okrimij 78 06/05/2019 - 23:24

--------------------------------------

Non è per rispondere alla mia,
È veramente tanto bella.

okrimij 78 06/05/2019 - 23:24

--------------------------------------

Si, bellissima

laisa azzurra 06/05/2019 - 21:41

--------------------------------------

E' una delle più belle poesie che abbia mai letto. Avrei voluto scriverla io.

Ernesto D'Onise 06/05/2019 - 18:19

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?