Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Polvere...
Ma quale amore ?...
Tutto l'oro del mond...
La mia pietra prezio...
Scolpire il legno...
La mia bizzarra stan...
BREVI STORIE IN TRE ...
Ritorno...
L'anello di smeraldo...
Dalla finestra...
Poi tutto...finisce...
Niente da dire...
Haiku C...
A MIO FRATELLO...
Haiku a...
La péntima (Acqua di...
LETTERA DI RINGRAZIA...
Natura...
Ci sono visioni che ...
Oblivio...
magia notte...
Gran Peso, senza dar...
L'amore rincorso...
IL SORTILEGIO DEI QU...
Sogni nella pioggia...
La consapevolezza...
Con le preghiere...
Se franassi sulle mi...
ti scrivo perchè.......
Non più un dio...
La vita come un tang...
I SOGNI...
IL FARO...
Il papavero...
La DOMENICA...
Sfuggon giorni...
La memoria...
Maggio...
Alla complice...
Autoritratto...
Sfogliando i miei ri...
About poetry, by C.H...
Ode ai non vivi....
Haiku - Spinti dal.....
Pascoli in fiore...
A volte le parole si...
SBAGLIANDO S\'IMPARA...
a niki lauda...
Haiku 10...
ATTIMI DI LEGGERA BE...
Il Vecchio Bonaccion...
I colori dei sogni...
Sposa futura...
AMARSI...
Cap 5. Una pista sba...
Haiku d...
Lettera aperta...
Affeziònati di nasco...
La Corazzata Potëmki...
Una difficile primav...
Sempre l'uomo con la...
Bilanci...
Presso l'acqua...
Schegge...
TI RICORDI....?...
La voce del vento...
La stanza dei sogni...
AMICO IL SILEN...
La treccia bruna...
Pensandoci, oggi per...
Le foibe dell' anima...
Pierina...
Infanzia...
Intenso...
... adagio...
Aquiloni...
LA NOTTE...
Sei qui davanti a me...
Le donne innamorate...
Il semplice vivere...
Il dono...
CERCO...
ATTIMI DI LUCIDITÀ...
Scrivere....
La felicità non ha u...
200 PAURE ED OLTRE...
Lettera ad un immens...
Un diverso atteggiam...
Una rosa di notte...
Haiku 9...
Non so se sia giusto...
LETTERA A MIA MAMMA...
A quest’ora le nuvol...
E poi cadi......
L’occhio Destro....
RICORDO DEL PRIM...
Fiume...
GIORNO NEBULOSO...
Messaggio in bottigl...
PER TE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



ASPETTARE...UN ABITUDINE

Aspettare, qualcuno
una voce una telefonata.
L’attesa ti consuma
il groviglio che hai nella testa
ti fa star male.
Nel silenzio rifletti
su quel problema
che ti ha ferito il cuore
ti affatichi per capire
mentre soffochi le parole.
Solo un sogno ti potrà salvare
le cose importanti
rimangono sepolte nell’oblio
e sai che basterebbe un orecchio
che sappia ascoltare
per sciogliere i nodi
della tua storia.
Se solo quel telefono
iniziasse a suonare, per te...



Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 15/05/2019 - 12:50
Da mirella narducci
Letta n.112 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


La tua attesa mi ricorda le attese, in quei lunghi pomeriggi, dell'ora di incontro, di lei che, leggera, si avvicinava ad ogni passo.L'attesa è vita.Chi non ha mai atteso, forse non ha mai amato.Era attesa anche quando era certo che lei sarebbe venuta, avevamo fretta.....Mi è piaciuta la tua poesia, mi ha ricordato le mie attese, anche quelle deluse.

GIOVANNI PIGNALOSA 16/05/2019 - 14:35

--------------------------------------

io aspetto una telefonata per sentire della voce. Infatti si aspetta una telefonata o qualcuno, come me che aspetto qualcuno. E a furia di attendere questa persona l'attesa mi consuma. Hai ragione. Ciao

Alberto Berrone 16/05/2019 - 00:57

--------------------------------------

bellissima

Francesco Cau 15/05/2019 - 22:45

--------------------------------------

Non c'è niente di più logorante dell'attesa. A vote ti distrugge e mina tutte le tue difese per la tolleranza. Mi unisco al pensiero di Ernesto, infatti non metto mai niente e nessuno in attesa, a volte lo trovo anche un po' crudele. In tutto questo io ti auguro con tutto il cuore che quel telefono squilli, se è da questo che dipende la tua felicità.

santa scardino 15/05/2019 - 22:10

--------------------------------------

Non è un'attesa che ti fa volare la fantasia, ma una che ti affossa nel dolore...
Stato d'animo tormentato descritto molto bene
Bravissima Mirella

Grazia Giuliani 15/05/2019 - 20:05

--------------------------------------

Sempre molto brava sono sempre il meglio le tue poesie complimenti

Barbara Lai 15/05/2019 - 15:48

--------------------------------------

Un "aspettare" che logora, nn è una "dolce attesa"...
Si, solitudine e dolore
Molto profonda, Miry cara

laisa azzurra 15/05/2019 - 15:27

--------------------------------------

Solitudine e bisogno d'ascolto sono temi che descrivi molto bene nel tuo stile inconfondibile.

Maria Isabel Mendez 15/05/2019 - 14:51

--------------------------------------

Devo confessarti una cosa. Aspettare non mi piace per nulla. Nessuno ha il diritto di dire ad un altro aspettami oppure aspetta le mie decisioni oppure ti farò sapere...io rispondo sempre: caro o cara è a tuo rischio ciò che mi chiedi...anzi sai che ti dico fa con comodo...oppure grazie d'avermi dato la libertà di mandarti a ....
Chi fa aspettare non è degno di esistere...
Perciò facciamo come dice Graziella: che il telefono squilli pure...

Ernesto D'Onise 15/05/2019 - 14:44

--------------------------------------

A volte capita...esserne dipendenti...ma a volte è meglio lasciarlo squillare senza rispondere...mi sono divulgata scusa..molto bella e realistica..

Graziella Silvestri 15/05/2019 - 13:47

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?