Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Sui velieri del sole...
La Luna stasera...
Loro, robot...
L'inizio della fine....
Amore sei...
Acrostico...
Insonnia...
Cattiveria...
Ubriachiamoci, uomin...
Amnèsia...
I sorrisi del cielo...
HAIKU N. 10...
L'equivoco...
Chi è veramente ricc...
Il lato oscuro della...
DEAMICISIANA SECONDA...
Cara estate sognante...
Finche'il mondo esis...
VIVERE...
Isabel...
Parlar d'amore...
QUELLA FACCIA OSCURA...
Forse è solo fortuna...
Un giorno prenderemo...
La casa rosa...
Lontano da questa st...
Maremma...
Notte taciturna...
Che strana la vita: ...
L\'ultima...
Inopportuna...
Con te...
Peso specifico...
ad Anjia P. Ettorova...
Felicità...
...difficile...
Una Guancia...
Haiku...
Io l'anima, io il co...
I migliori possono e...
Crociata culturale (...
Ti ricordi luna?...
Il campanaccio...
Haiku T...
Caterina...
DEAMICISIANA PRIMA :...
I magnifici sette...
Notte bianca a San F...
Fragili...
HAIKU n...
Se il mio vivere......
È necessario riparar...
Inquieto pensiero...
il bisogno di te...
Piombo...
DELIRIO.......
Il Tempo Sottrae...
Vita ordinaria...
MALINCONIA...
Eppure la palla di v...
Una bimba mora deve ...
Da una gentilezza, p...
C'è sempre un vento...
La verità, quando vu...
Episodio...
Alcune volte nella n...
unto di femminicidi...
Il mio senso vive so...
Proposte particolari...
Donna Fugata...
IL GRUPPO BASE...
L'amore per la Natur...
Il sole cieco...
e poi, e poi ancora...
Il pane...
VIVERE NEL VUOTO...
L’aprimitili...
Passione di fuoco....
CONVINZIONI...
La stella cadente...
Dove il tempo...
PELLEGRINAGGIO A MON...
L'astronauta e la Lu...
POTEVO IO ESSERE RE...
IL PRIMO AMORE...
Natura...
Sono vecchio...
mondo pazzoide...
VITA SCAPIGLIATA...
Nel bagliore di una ...
CLANDESTINO...
Un figlio ti cambia ...
Enzo Jannacci...
Un'estate al sud...
Vanno gli innamorati...
Notti di luna...
Parentesi...
Il pensiero...
Gocce in cielo...
Quel sussurro...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



LA SCATOLA DEI BOTTONI

Il gioco dei bottoni
dove tutto diventa
immaginazione.
Discorsi di bimba
che nei bottoni
vede personaggi
e non la barricata
che protegge un corpo.
Bottoni dorati, preziosi
parla con loro
dai più nobili a quelli
di conchiglia.
Importanti per la sarta
e gioco per una piccola
che ha solo tanta fantasia.
Una manciata di bottoni
strappata ai fanciulli
che avevano perso le tante
battaglie di strada in quella
chiamata “la guerra dei bottoni”
Oggetti da conservare
nella scatola del cucito.
Quello che ho amato di più
era di madreperla, con lui
facevo sogni di luce.
Addio bottoni della nonna
sostituiti dalla fredda
e velocissima cerniera lampo.
Non vi dimenticherò mai.


Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 05/07/2019 - 19:19
Da mirella narducci
Letta n.125 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Ce l'ho ancora...e neppure una, ma almeno tre scatole. Nn riesco a disfarmene, un po'come i sogni.
Ciao Grande Miry
...grazie per questa poesia

laisa azzurra 06/07/2019 - 21:38

--------------------------------------

Il ricordare momenti d'infanzia che colorano il sogno tanto diverso dal sogno dei grandi che più non lo riconoscono.
Testo di sconfinata tenerezza e luce.
Come sempre apprezzata!

Alpan Alpan 06/07/2019 - 07:10

--------------------------------------

Poesia nostalgica che lascia bei ricordi, complimenti.
E complimenti per la tua scrittura creativa

Mirko (MastroPoeta) 06/07/2019 - 05:29

--------------------------------------

Anch'io amo i vecchi bottoni!!! Molto bella!!!

Maria Isabel Mendez 06/07/2019 - 00:19

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?