Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Finestra...
Treno, mon amour...
Per chi ama la music...
Naracauli...
oggiscrivo...
Un respiro della not...
Aironi...
Stretta a te...
La pena capitale...
Cumuli di pioggia...
Bestiario di un corp...
Nell'acerbo sorriso...
L'amica alba...
Se la miseria del mo...
L' ALBA DELLA VITA...
Fragilità...
LETTURA ELEGANZA ...
HAIKU D1...
Nebbia e setaccio...
Decisioni difficili ...
Dove le parole finis...
Amare...
Di getto...
Mai la vita appare c...
I giudizi sono sempr...
Paperino non ricorda...
Derealizzazione...
Continua ricerca...
Sanguina il cuore...
Il Filo...
Senza un altro doman...
Me muae (mia madre)...
Dio sole...
Tanka 11...
All'amica ritrovata...
SEI BELLISSIMA...
Carnevale di fantasi...
A che serve tornare?...
LA PIUMA...
Tempo (misura terza)...
Tu, sempre con me...
Tanka 2...
TEATRO DI STELLE...
Sospiri...
AMORE...
Il re del ballo...
L’insegnamento del p...
Dedicata a Giuranna ...
tu esisti...
Ode Nonsense...
AMORE LEOPARDIANO...
Utopica speranza...
Doppio sogno...
Coronavirus ... quel...
Virus...
Dica trentatré......
La pazza...
Tanka 29...
Ci baciavamo...
tempo d'aurora...
Poi pensi di conosce...
Rondini in viaggio...
Virus......
Nel chiuder quella p...
La merlettaia...
HAIKU C...
Un danzare di voci...
Suggestione di Febbr...
L'ETA' DEL CINISMO...
Notte d'inverno...
Due amori all'età de...
IL DUBBIO...
Un giorno finito...
Spiriti protettori...
DANZA DELLA PIOGGIA...
La Casertana...
Notti infauste...
Se vuoi sapere a cos...
LE TUE MANI...
La luce dell'univers...
Non fermarti...
Sei tu il mio redent...
Il fiore di Ranchipu...
Decisioni difficili ...
Credevo......
Homo Italica...
Contrappasso...
Inverno...
Attorno alla cera...
Passiamo tempo a pe...
Tanka 28...
Ritornando dall'agil...
IL MISTERO DELLA VIT...
Orme...
Come battiti d'ali...
La vera storia di Ce...
IO TI VEDO...
Carnevale...
Persona Amata che no...
persecuzione...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Ti vedrò

Ti vedrò,
nel sole caldo
delle spiagge d’agosto.
Ti vedrò,
illuminato dai raggi
di una luna complice e silente.
Ti vedrò,
al buio dei miei pensieri
navigando tra i solchi
scavati nei labirinti della mente.
Ti vedrò,
nell’atto di sparire.
L’amore non è un sortilegio.
L’amore è una magia
senza formula.
Ti vedrò,
stanco, al mio capezzale
a lesinare quell’amore
che hai finto di obliare.
Ti vedrò,
piangere, e le tue lacrime
saranno la mia vittoria!!!!


Share |


Poesia scritta il 06/09/2019 - 23:18
Da santa scardino
Letta n.252 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Il testo, forte, intenso, lucido a tratti struggente trova interpretazione nella chiusa molto cruda.
Forse mi sbaglio ma credo un sottile sottolineare cha l'amore tuo riversato
meritasse altra considerazione e che la morte e il giudice che rende movimento di rivalsa.

Alpan Alpan 10/09/2019 - 11:11

--------------------------------------

Giusto per sottolineare ancora: l'intensità dei versi balza al cuore di chi legge, una sofferta emozione.
Una scrittura densa con descrizioni che piano piano si chiudono con malinconia. Probabilmente quel "Ti vedrò" potrebbe far rima con "Me ne andrò."
Anche stavolta il BRAVA è d'uopo.

Giuseppe Scilipoti 08/09/2019 - 08:02

--------------------------------------

Si dice che un sentimento non può essere vero se non prima quel qualcuno non l'ha prima provato in primis in maniera sofferta e tormentata.
Poesia degna di esserlo, complimenti.
Già dai primi versi si capisce l'interpretazione del titolo, ma andando più giù noto la tua bravura e quel rievocare eventi vividi che dapprima appaiono per poi destinare a scomparire in forma fisica ma non interiore. Chiusa che mi appare come una sorta di rivalsa o una forma di risarcimento.

Giuseppe Scilipoti 08/09/2019 - 07:59

--------------------------------------

Cara Laisa, se potessi... Grazie dell'attenzione.

santa scardino 07/09/2019 - 20:25

--------------------------------------

lo vedrai
...ma perchè, Santa, aspettare l'ultimo saluto
prendi il tuo amore, abbraccialo, e piangi con lui

laisa azzurra 07/09/2019 - 20:06

--------------------------------------

Bellissima...

Davide Zocca 07/09/2019 - 18:47

--------------------------------------

Caro Francesco, in amore la penso anch'io come te ed è per questo che la sofferenza è illimitata.grazie per l'attenzione sia a te che agli altri amici.

santa scardino 07/09/2019 - 14:24

--------------------------------------

“All'unione di due anime costanti io mai porrò impedimenti.
Amore non è amore se muta quando scopre
un mutamento o tende a svanire quando l'altro si allontana.
Oh no! Amore è un faro, sempre fisso che sovrasta
la tempesta e non vacilla mai.
Amore non muta in poche ore o settimane,
ma, impavido, resiste al giorno estremo del giudizio;
se questo è errore e mi sarà provato,
io non avrò mai scritto e nessuno ha mai amato.

Francesco Cau 07/09/2019 - 14:07

--------------------------------------

Il segreto di questa bella poesia sta nelle anafore quasi una esasperazione dell'amore che deve tornare.Brava Santa per averci regalato questa chicca.

Antonio Girardi 07/09/2019 - 13:23

--------------------------------------

Vittoria un poco tardiva ma pur sempre vittoria. Ad una amica cara però chiederei: ma conviene l'aspettare?
Nel merito: bella poesia, scritta bene, coinvolgente.

Ernesto D'Onise 07/09/2019 - 11:51

--------------------------------------

Aspettare per voi vedere...molto bella!

Graziella Silvestri 07/09/2019 - 11:29

--------------------------------------

Bellissima poesia.
Stupenda chiusura complimenti Santa..

Salvatore Rastelli 07/09/2019 - 08:12

--------------------------------------

...non so quel che vedrò, ma so che le mie orecchie hanno udito questi interessantissimi versi. Complimenti

Mirko (MastroPoeta) 07/09/2019 - 08:03

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?