Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ancora oggi siamo....
La Magia d'un tempo...
Diamanti...
L'OMBRA DEL PASSATO...
Il messaggio di Pasq...
la lunga strada per ...
A piedi nudi...
Storia di una badant...
A MIO PADRE...
Dedica...
Il bambino prodigio...
Siamo diversi per l...
Via del Sito...
L’identità...
L'inferno è sulla te...
I giovani e la crisi...
MILLE FORME...
HAIKU V...
Di quel sentire come...
Destino DiVino...
Il riflesso...
IL MONDO MUORE...
Se volessi dar credi...
Strofinaccio...
ERN-RUBR...
La quercia caduta d...
TORTA SOFFICE PALPIT...
Certi giorni d'inver...
Smile...
Fragranza di te...
Hai trovato una vecc...
Seta e profumi...
come......
Libertà...
Vivaddio...
Il vecchio porto...
Si fa giorno...
Tanka 24...
Semplici....
Estraniamento...
Stelle...
DAMMI IL TEMPO MADRE...
SOGNANDO L' AMORE...
IL NATALE...
Così ti guardo…...
Quello scatto che fe...
L' analista...
ANNI RUGGENTI...
Le note del cuore...
Dedicato a GRP...
orme...
I miei Sogni...
FIORE APPASSITO...
Sul margine del mare...
Maestri...
LA MIA STAGIONE...
Emozioni...
IN ATTESA DEL MUSICI...
Oltrepassa la mia so...
Sensi...
le due foto di papà...
SOGNANDO CON LA MAMM...
Sarebbe bello......
Appresso alla notte...
Poi la luna...
Acrostico - Impronte...
L'evoluzione della v...
Donna...
Monti Sibillini...
Furore...
Antiquariato...
DESTINO SENZA FACCIA...
L' ABITUDINE...
Dove io finalmente a...
Bambù...
... così ti guardo...
La poesia e' un seme...
La poesia che ha la ...
Sua Maestà...
tempo effimero...
Gusci...
Quel tuo profumo...
meteo (previsioni)...
Decisioni difficili ...
Assisi...
Altri gabbiani...
Vivere...
Come spiragli...
haiku 39...
Lascia mi andare...
Acqua...
Graziella Silvestri ...
Il sole aveva una me...
Ridere è una malatti...
Vita quotidiana...
OCCHI...
ARRIVA DAL CIELO...
UN MARE DI RIF...
HAIKU U...
2047...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Ritaglio

Ho trascorso ore con gli occhi chiusi
a guardarti ascoltare le onde,
cercando di parlarti oltre il silenzio
per non farle andare via.
Raccolto conchiglie sulle sponde
dei tuoi pensieri, e del mare che
ti carezza i piedi ne ho fatto giaciglio.
Ad un tratto ho intravisto due ali
sulla tua schiena inzuppate di schiuma,
e credo di aver scritto su un ritaglio
“Il suonatore di violino, affinchè ella
sbrogliasse i pensieri dalla rete,
incantò tra archetto e ponte il ragno”.


Share |


Poesia scritta il 08/10/2019 - 18:06
Da Mirko D. Mastro(Poeta)
Letta n.198 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Metafore delicate per raccontare un sentimento e una donna racchiusi dentro un cuore...
E il violino non può che impreziosire ulteriormente questa esclusiva emozione...!

Alessia Torres 10/10/2019 - 18:49

--------------------------------------

Queste vostre parole vestite da commenti
lette insieme sono poesia.
Grazie

Mirko (MastroPoeta) 10/10/2019 - 05:08

--------------------------------------

Sublime ed incantevole, come sono tutte le tue opere.

santa scardino 09/10/2019 - 21:43

--------------------------------------

Le tue poesie sono fatte di suoni melodie che distendono la mente e che solo il silenzio dell'anima fa percepire quello che il poeta vuole dire.E tu ci riesci per quella capacità che hai di comunicare.Bravo Mirko.

Antonio Girardi 09/10/2019 - 11:27

--------------------------------------

...fragile immagine di donna...
La schiuma nn pesa sulle ali, ma l'acqua impedisce il volo. Il ragno costruisce, ma i pensieri di sbrogliano in un sentimento di bellezza...
Tenerezza

laisa azzurra 09/10/2019 - 10:06

--------------------------------------

Testo di sconfinata tenerezza, in un tempo sospeso che commuove.
Versi teneri e delicati di grande poesia.

Alpan Alpan 09/10/2019 - 01:16

--------------------------------------

Incantato.
L'ho riletta 5 volte.
Hai creato un mondo sospeso tra sogno e realtà in pochissimi versi.
Complessi e semplici... E ad ogni lettura ho scoperto qualcosa in più di quel mondo.
Fantastica
Mf

Michele Facchini 09/10/2019 - 00:12

--------------------------------------

Bellissima

Maria Isabel Mendez 08/10/2019 - 21:30

--------------------------------------

Anche se (secondo me) non è una poesia, di poesia ce ne è parecchia. Il "luogo" è onirico abbastanza perché la realtà ne venga marginalizzata in favore di una creatività favolistica.

Leo Pardis 08/10/2019 - 20:55

--------------------------------------

Incantare il ragno affinché ella si possa liberare dalla rete,dalla schiuma sulle ali,e quindi possa riprendere a volare.L’amore più grande è aiutare l’amato/a a diventare più libero.Favolosa poesia!

Anna Maria Foglia 08/10/2019 - 20:45

--------------------------------------

Facendo seguito al commento di Grazia, forse attraverso i versi si spera che l'illusione diventi realtà...
Bella e intensa, questa poesia

PAOLA SALZANO 08/10/2019 - 19:45

--------------------------------------

Sì Mirko, da illusionista crei mondi di magia...o è tutto vero come le ali inzuppate di schiuma?

Grazia Giuliani 08/10/2019 - 19:21

--------------------------------------

MIRKO...Non lo so a volte le tue poesie sono favole belle ed io mi perdo in loro e senza capire mi inebrio della tua fantasia.

mirella narducci 08/10/2019 - 18:54

--------------------------------------

Molto bello questo ritaglio di pensieri d'amore fra rime ed assonanze.

Carla Vercelli 08/10/2019 - 18:51

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?