Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

E di pioggia...
Proprio in quella li...
Tanka 6...
Mi baci...
Domenica...
Sabbia...
Solo se conosci la b...
Ottobre...
Gentilezza ...
nuvole e autunno...
L’organo...
La poesia dell'ultim...
Ho sempre desiderato...
CAVATAPPI...
L' EREMO SEGRETO ...
Kaleidos...
La vecchia stazione...
Lontani...
Non ti dimenticherò ...
SOLO I PASSI...
Haiku 16...
Dolci note di vita (...
Nel mondo di Afrodit...
Muro di ghiaccio...
Inverno...
Maratoneta...
Inganni...
CIO' CHE E' RIMASTO...
Foto furtiva....
No muy dulce...
Haiku XIII...
Nel teatro della vit...
'O core...
Haiku z...
A' Pandazza e la Lan...
La direzione del mat...
Sa festa de sa birra...
Siamo genitori......
Il maestro di biliar...
SAFFO, LA COSA PIU' ...
Cosa c'è di peggio...
Ti scrivo perché a p...
Haiku 11...
Elisa Valentini...
AMIAMO INCONDIZI...
AMORE...
Passato...
Palabras...
TI SENTO...
Madre...
T'aspetto sempre qua...
Le tre buste...
Si cantava un tempo...
CERCASI...
Gentilmente...
Nuvole...
Tanka 5...
Forse......
Vita...
Lenta come foglia un...
Nove Ottobre 'sessan...
INTRECCI...
Ho nostalgia delle t...
Ritaglio...
Donna sarda...
CUORE DI BAMBOLA...
La visita dell'Angel...
E' una passeggiata...
artista o matto...
Un giorno...
Prendo atto che il m...
la città...
Nonni....
DIMENTICANZA...
NONNO RACCONTAMI...
Gli amanti in ambra...
Senza stagione...
Quello che siamo...
Come quando eri bamb...
Insieme nella luce (...
Ad un passo da giù...
Approdo...
A casa nostra...
Fin dove l\'amore ar...
Sono innamorata...
La libertà é un bene...
Vogliamoci bene...
Ascoltando gli astri...
Yellow spell...
Ciò che non ti ho de...
Haiku XII...
Perdiamoci...
SE AVESSI VISTO...
Haiku j...
Conversazioni...
FOGLIA D'AUTUNNO...
Visita a mio nonno...
Intrecci/...
La storia infinita...
Cuore...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Nuvole

Prestatemi una gomma.
Devo cancellare dal cielo tutte le nuvole
perché ogni volta che le guardo
sporgendomi oltre il cornicione
riconosco nel loro tratto il volto di mia madre.
E immancabilmente penso
che anche la sua vita -
non soltanto la mia -
andrebbe in frantumi
se mi protendessi di un altro passo in avanti.
Allora desisto. Per lei soltanto.
Ma il male che sento
mi riporta ogni giorno nello stesso punto,
dove ora, con mezzo piede fuori dal bordo,
non chiedo altro che una gomma in prestito.
La potrete recuperare
cinque piani più in basso
sopra l'asfalto,
poco distante dal mio palmo immobile,
non appena avrò trovato la freddezza
di cancellare dal cielo tutte le nuvole.


Share |


Poesia scritta il 09/10/2019 - 17:07
Da Io che mi manco
Letta n.64 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Desistere...sì...
per qualcuno che ci ama...
Altre parole mi sembrerebbero solo un modo per far rumore.

Grazia Giuliani 10/10/2019 - 16:05

--------------------------------------

Poesia drammatica che esprime con effetti speciali il vissuto terribile di chi tenta il suicidio.

Anna Maria Foglia 09/10/2019 - 22:12

--------------------------------------

Struggente e triste, non conosco il tuo nome, ma prova a sussurrarlo, ti sentirai più vivo e non cancellare le nuvole ma spera che ti diano tanta pioggia da farti lenire la sofferenza.

santa scardino 09/10/2019 - 21:34

--------------------------------------

New Entry pesante!
Certe cose, a volte, non si fanno solo per non far del male ad altri, il suicidio è una di queste!

Leo Pardis 09/10/2019 - 18:51

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?