Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

UNA BELLEZZA DA SALV...
La nave va...
La poesia è il siste...
Questa bomba di vita...
Pelle d'Ocra...
Liquide distanze...
Goccia...
Le Carte...
MADRE TI TROVERO...
Tanka 11...
Lassù nel cielo...
IN BILICO COME UN EQ...
MISURA DEL TEMPO, MI...
Qui...
Oltre la vita...
EFFIMERA SEMBIANZA...
Disordine e anarchia...
Vento di profumi...
Forza Cagliari...
Io amo....
Turista nella nebbia...
fuga dalla solitudin...
Distorsione Notturna...
Lasciami andare...
Un fiore...
SAMAEL, il concepime...
Noi...
Dimmi...
Autunno....
Pensieri ,(per la fi...
Bevendo birra in tab...
ANCORATI RINGRAZIAME...
AUTUNNO...
Quante lune attraver...
20:48...
Foglie...
Oggi e ieri...
La marcia...
ADDIO...
Abbandono...
FIDATI OGNI TANTO...
Donna ti amo....
Nello specchio dell'...
METAFORE...
Tutte le volte che h...
Se adesso sei nei mi...
La danza delle fogli...
Umida è l'aria...
Con l’incertezza del...
Delle tue mani...
Oltre la gente...
Fantasia...
Tanka 10...
FRAGILE...
La stagione nuova...
Oleandro...
Il canto dell'autunn...
Il Nulla e il Tutto ...
Le bambole...
Paura...
Haiku dolce...
Con i nostri pensier...
Nuotando...
AMICI (seconda parte...
Poesia breve - Tanka...
Prima neve...
NOTTE ESTIVA...
RIMARCHEVOLE NE FU L...
Gelo...
Lo scrigno...
Desiderio...
HAIKU COMMEMORATIVO...
Il Templare di Árnes...
L'Amore è magia...
Tra queste pareti...
Pensare a te...
Terra mia...
C\\\'é vita dentro u...
Vuoto...
REPROBI ANGELUS (IV)...
Tanka 9...
Addio...
La Quarta Testa di D...
Depressione, spietat...
...è azzurra...
Sensazioni 7...
ANCORAGGIO...
Trentaduesima sonata...
Io...tu...
Tanka...
la non accettazione ...
sapete cosa e' la...
Tu sei...
Le domande di Nicol...
Volgere...
L' amore della mia v...
Grazie d'autunno...
Ogni giorno che pass...
STO SOGNANDO......
Immortale...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



SONO COSE CHE ALTRI MI DICONO.

Nelle ore
impossibili
accadono
le cose
più belle:
l'alba,
l'arcobaleno,
la tavola
d'un mare
calmo
di notte.
Incantesimi!
E percepisco
me stesso
come crocevia
dove dico
e smisto cose
che altri
mi hanno regalato
dovunque
sotto il cielo.
E l'incantesimo
del mare
sull'occhio
e sull'anima
rappresenta
l'unica linea retta
in natura
ch'io riesca
a percepire.
E l'incantesimo
dell'alba
e dell'arcobaleno
mi ricordano
che forse è l'ora
di decidere
di cambiare la lente
dei miei occhi.
Vedrò così
gli incantesimi
che ora
mi sfuggono.


Share |


Poesia scritta il 05/11/2019 - 13:05
Da Ernesto D'Onise
Letta n.140 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Stupenda questa poesia!!!

Maria Isabel Mendez 08/11/2019 - 00:23

--------------------------------------

Avere la consapevolezza che a volte si è distratti da altro,ma torna poi il guardare con altri occhi .Bei versi

Graziella Silvestri 07/11/2019 - 10:58

--------------------------------------

Sfugge sempre qualcosa ma tu con l'occhio poetico sai cogliere i frammenti più piccoli. Molto bella.

Antonio Girardi 06/11/2019 - 12:38

--------------------------------------

Le cose belle accadono Ernesto e i tuoi occhi già sanno vedere... E del bello tu sai parlare con questi versi carichi di emozione
Buonanotte

Grazia Giuliani 05/11/2019 - 23:42

--------------------------------------

Il vero incantesimo infatti sta in ciò che tu vedi o che vorresti vedere.
Bellissima e dolcissima.Ciao.

santa scardino 05/11/2019 - 19:35

--------------------------------------

Bellissima. Oggi l'incantesimo ci ha uniti in un incantesimo stesso. Complimenti

Rossella P 05/11/2019 - 19:22

--------------------------------------

ERNESTO...Il poeta non ha bisogno di lenti, vede oltre le cose, vede in fondo alle anime...a volte diventa un visionario di sogni fantastici che solo lui sa descrivere! Bella poesia

mirella narducci 05/11/2019 - 18:09

--------------------------------------

Ringrazio subito anche te Francesco! Oggi si vede che mi merito dei bei commenti.

Ernesto D'Onise 05/11/2019 - 17:54

--------------------------------------

Mi piace l'effetto trascinante e armonioso che conduce alla profonda introspezione. Il poeta che vede e s'incammina sulla strada dell'incantesimo e della meraviglia, colti come un suggerimento... per andare oltre

Francesco Gentile 05/11/2019 - 17:33

--------------------------------------

Margherita,devo ringraziarti subito!
E' troppo bello il tuo commento!

Ernesto D'Onise 05/11/2019 - 15:12

--------------------------------------

Un crocevia di svariate emozioni attraversano quella lente che sa vedere oltre...incantesimo e incantata dalla tua poesia. Bellissima

Margherita Pisano 05/11/2019 - 14:52

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?