Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

riflessioni n. 6...
UNA BELLEZZA DA SALV...
La nave va...
La poesia è il siste...
Questa bomba di vita...
Pelle d'Ocra...
Liquide distanze...
Goccia...
Le Carte...
MADRE TI TROVERO...
Tanka 11...
Lassù nel cielo...
IN BILICO COME UN EQ...
MISURA DEL TEMPO, MI...
Qui...
Oltre la vita...
EFFIMERA SEMBIANZA...
Disordine e anarchia...
Vento di profumi...
Forza Cagliari...
Io amo....
Turista nella nebbia...
fuga dalla solitudin...
Distorsione Notturna...
Lasciami andare...
Un fiore...
SAMAEL, il concepime...
Noi...
Dimmi...
Autunno....
Pensieri ,(per la fi...
Bevendo birra in tab...
ANCORATI RINGRAZIAME...
AUTUNNO...
Quante lune attraver...
20:48...
Foglie...
Oggi e ieri...
La marcia...
ADDIO...
Abbandono...
FIDATI OGNI TANTO...
Donna ti amo....
Nello specchio dell'...
METAFORE...
Tutte le volte che h...
Se adesso sei nei mi...
La danza delle fogli...
Umida è l'aria...
Con l’incertezza del...
Delle tue mani...
Oltre la gente...
Fantasia...
Tanka 10...
FRAGILE...
La stagione nuova...
Oleandro...
Il canto dell'autunn...
Il Nulla e il Tutto ...
Le bambole...
Paura...
Haiku dolce...
Con i nostri pensier...
Nuotando...
AMICI (seconda parte...
Poesia breve - Tanka...
Prima neve...
NOTTE ESTIVA...
RIMARCHEVOLE NE FU L...
Gelo...
Lo scrigno...
Desiderio...
HAIKU COMMEMORATIVO...
Il Templare di Árnes...
L'Amore è magia...
Tra queste pareti...
Pensare a te...
Terra mia...
C\\\'é vita dentro u...
Vuoto...
REPROBI ANGELUS (IV)...
Tanka 9...
Addio...
La Quarta Testa di D...
Depressione, spietat...
...è azzurra...
Sensazioni 7...
ANCORAGGIO...
Trentaduesima sonata...
Io...tu...
Tanka...
la non accettazione ...
sapete cosa e' la...
Tu sei...
Le domande di Nicol...
Volgere...
L' amore della mia v...
Grazie d'autunno...
Ogni giorno che pass...
STO SOGNANDO......

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Desiderio

E, permettete
che le mie mani
divengano capanna
per ripararlo dai temporali
e vigorosamente, dolcemente proteggerlo.


Mentre la pioggia,
senza chiedere il permesso
batte incessante sui vetri
sembra una preghiera,
che, a bassa voce
scandisce limpida
ogni sillaba del suo nome.


Il cuore esulta, sussulta
costruisce sogni
nelle verdi profumate terre
di quei bei forti e rigogliosi occhi,
io sono un suo fiore, io sono la sua Rosa.


E, lasciate
che ogni mia parola
divenga marmo, statua deliziosa
perché lui possa
credere, ammirare
l'amabile concreto
scolpito da queste decise, piccole dita.


E lasciami, permettimi di dirti
che nella tua profumata libertà
sei libero di amarti,
sempre libero di amarmi
e che, Mio desiderio
siamo aquiloni senza filo.



Share |


Poesia scritta il 08/11/2019 - 15:46
Da Rossella P
Letta n.123 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


La trovo meravigliosa e vorrei sottolineare quanto riverbera anche nei versi un amore che basta a se' stesso in quanto tale senza pretesa di possesso.
Fortunata te altroché lui.
E ribadisco che questo sito sta sfoggiando davvero tanta, tanta qualità.
Un saluto.
Complimenti questa è poesia.

Mf


Michele Facchini 08/11/2019 - 21:36

--------------------------------------

Vi ringrazio tutti, dal primo all'ultimo.

Laisa la tua gentilezza mi fa arrossire.
In realtà quello che scrivo è ciò che nella realtà mi accade e più lo sento a livello emotivo più la fantasia cavalca :)


Rossella P 08/11/2019 - 20:11

--------------------------------------

..e permettimi di dirti che sei sempre più brava
Davvero

laisa azzurra 08/11/2019 - 19:32

--------------------------------------

Bella elegante poesia. Come sempre c'è un utilizzo azzeccato di metafore. Sono un professore di lettere e oggi come oggi la scarnoficazione del linguaggio è un colpo al cuore. Qui per fortuna ritroviamo un po' di pace per la nostra bella lingua. Poesia quasi d'autore. Fortunato l'uomo a cui è rivolta.

Novo Stil 08/11/2019 - 18:38

--------------------------------------

Che bella! Una lirica dolce che trasmette un amore immenso!

Luna de valente 08/11/2019 - 17:31

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?