Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Sapori...
Era tutto così silen...
Trasparenze...
Con Te...
SCRIVERE È...
Natale....
Tram...
PULVISCOLO...
Eco...
Frammenti....
IM RISPECCHIAVO DENT...
Il perdono...
Soffio...
21:52...
Gioia...
Conosci te stesso....
Sento il candore del...
A Natale non voglio...
Pezzo unico...
Il suono dei mostri...
DIMMI CHE...
Come stella per Nata...
L'onda...
sfascio sociale...
E canto...
Se pensi che c’è tem...
FAME D' AMORE...
Ritorno...
Il poeta e il merlo...
Amarti è un piacere...
Fino al crepuscolo...
PET THERAPY...
Sola a Natale...
Tanka 15...
A te...
COME GLI DEI...
Il pupazzo di neve...
Avvento...
Le note filosofiche...
Sedia a rotelle...
E' tornata...
HAIKU Q...
In quella foto...
Quando fai tanta fat...
Ah...noi donne...
La cuffia...
Nessuna sete se non ...
'A nascita do criatu...
Ictus...
Di sere d'autunno...
il declino del mondo...
Haiku A...
I colori del cielo i...
UN VIAGGIO FANTA...
La musicista...
Nella nebbia...
Haiku n°12...
Haiku 3...
carcame...
Io ti amo....
Il tradimento...
Jeanne Hebuterne...
Magnolie...
stringimi...
Sentii il candore de...
Sesso, droga e......
Distillato...
Fratel Saio...
Il perdono...
Si cerca nel fiore: ...
HAIKU N. 16...
La Sacra Famiglia...
L'ora...
E così io un giorno ...
Prospettive dinanzi...
CERCANNO ‘N SOGNO ...
Ho bisogno di qualco...
Strofa 20ª...
TERRA POESIA DEI...
Non esser triste...
Sono solo coincidenz...
Coccole affettive...
Ferite / fiori...
mamma...
Haiku G...
Quel sinistro frusci...
Il viandante...
Un abbraccio è un po...
Siamo piccole matite...
sfuggente...
Gli chiesi: denudami...
Paraventi ai venti e...
SPARSI FRAMMENTI...
Geranio nero dedicat...
Sei...
Bianco e nero...
Felino...
Presepe in movimento...
Canzone d'amore....
L'alberello...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



ANIME DI PIETRA

Anime di pietra


La su nel cimitero
Ieri cero.
arte antica che Dio li benedica.


Un angelo piangente
per ricordo nella mente
di un bimbo sorridente.


Dentro la città dei morti
ma anche dei vivi
ignorando forse i nuovi arrivi.



Tombe di marmo bianco
dove nessuno si crede santo
del blasonato lì a fianco.



Ecco la tomba di un "Pittore esimio –
D'animo leale d'auri costumi –
Dove in vita prediligeva la patria
e ne era d’ornamento ma eroe del momento.


Un accademico –
che Ebbe insegne d'onore
solo a pensarci viene il batticuore,
di colui che ebbe vita
nelle grandi corti
ora sta con i morti.


Un compianto da tutti...
gli amici,
Innalzando una lapide"
ormai poco leggibile,
si trova sul semplice monumento
nella sua Storia del cimitero di Bonaria.


"Cattivo! perché non ti risvegli?!"
Perché la morte
a difetti ma anche pregi.



Share |


Poesia scritta il 14/11/2019 - 10:44
Da Francesco Cau
Letta n.84 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Grazie Antonio e salvatore

Francesco Cau 15/11/2019 - 11:32

--------------------------------------

Complimenti Francesco,
Anime di pietra viventi tra i ricorddi

Salvatore Rastelli 15/11/2019 - 08:22

--------------------------------------

Sempre interessanti le tue poesie.

Antonio Girardi 14/11/2019 - 13:02

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?