Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Distanza...
Ero......
Mentre rileggi...
ALLA MIA CLASSE 4B....
Haiku 56...
Lentissima è la risa...
SOLO LA POESIA...
La strada perduta...
Ma, in fondo, cos'è ...
Collins, chi era cos...
sarà il mio soltanto...
Come in una spirale...
io rinasco...
RICORDI DI MAM...
L'abbraccio...
La sponda irraggiung...
Mi persi in te...
La laguna...
2 Giugno, ancora...
Il ballo in maschera...
Tutto in quarantena,...
Occhi, vi vedo...
IL QUADERNO DI CORA ...
HO VISTO FARFALLE VO...
DI ME......
la luce...
Dialogo con la fanta...
I confini più nascos...
Haiku...
Fortezza...
Io e Borel, una scim...
La libertà è un bene...
Il sottotenente Caud...
ricominciare...
Se si fosse voltato ...
GLI INQUILINI DEL CA...
Senza tempo...
Un virus nell'aria...
Sabbia...
Il mio canto d'amore...
- Inoltrarsi...
haiku 55...
LE PARETI DELL'ANIMA...
Sogno di dipingere.....
Nei sogni della nott...
APPUNTI...
Speranza......
Su un braccio di cor...
IL CANAVESE...
Oggi non scriverò...
Volevo dirti...
fredde sensazioni...
Fare del male è una ...
Imploro...
Anime...
Visita al castello...
Come ad Agosto...
Oceano...
L'ECLISSI...
La poesia più bella...
Regalami un cerchio ...
Luna di giorno...
Campo di grano...
PAESE...
Tanka 36...
Adeline Carabiniere...
Oltre il limite...
Questo amore...
Il distacco in un ri...
Ho sempre avuto paur...
Il silenzio...
SOS...
Sentieri inversi...
Nessuno lo sa...
Solo un filo...
IL PRETE...
MATRIGNA...
La Notte....
HAIKU C2...
Miserere...
Decisioni difficili ...
Esperienza di vita e...
Quando più occhi non...
LE OMBRE DELLE ...
Segmenti sahariani...
Tanka 5...
Zum-zum...
SOGNANDO A OCCHI APE...
Noi (Tanka)...
E poi...
Distacco...
Il Fonte Pliniano (S...
Speriamo in estate...
Ispirazione...
Colori e musica...
Autunno...
Mare a Caorle...
Uniti...
Mistero...
L'Ordinazione...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Era quel tempo

Dicembre.
Nevica sul prato,
la dove affiorano come primule
i miei ricordi di un epoca assai lontana,
la mia infanzia.
Tra fiocchi di neve un gelido refolo
sfiorava i miei ricci capelli.
dietro la chiesetta del Buon Gesù.


Appena ci lasciava il giorno
noi bambini gioiosi
acciuffavamo i fiocchi di neve.


Intanto le campane suonavano l’Ave Maria.
Era l’ora del vespro,
mentre a prenderci arrivavano le nostre mamme
con lo scialle in testa.


Con il magone alla gola ricordo ancora:


Mamma si toglieva il suo scialle
per asciugarmi i fiocchi di neve.
Scendevano le tenebre e con
i miei due fratellini attorno il focolare
la mamma raccontava qualche storiella
in attesa che arrivasse papà per la cena.


Ancora in me conservo questo caro ricordo
con il sigillo d'una lacrima.



Share |


Poesia scritta il 26/11/2019 - 18:11
Da Salvatore Rastelli
Letta n.187 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Veramente bella e molto poetica.

Antonio Girardi 27/11/2019 - 13:35

--------------------------------------

Un ricordo che fa venire i brividi e commuove nel gesto d'amore che solo una mamma, può...
è una poesia stupenda Salvatore

Grazia Giuliani 27/11/2019 - 11:38

--------------------------------------

Anche questo testo molto sentito. Grazie, per aver commentato, un'altra mia poesia

MARIA ANGELA CAROSIA 27/11/2019 - 10:53

--------------------------------------

un bel ricordo

Alberto Berrone 27/11/2019 - 00:02

--------------------------------------

Raccontare quel tempo, il tempo degli uomini, delle loro storie, davanti al focolare.. era forse la più bella formula ricca di civiltà cui si potesse ambire. Una poesia, oggi, ci dice questo. La malinconia della poesia arriva dal peso delle cose abbandonate... più che dalla nostalgia dei ricordi

Francesco Gentile 26/11/2019 - 22:24

--------------------------------------

E' un caldissimo ricordo dal natalizio sapore... ricco di vissuto e di preziosi sentimenti...
Una foto del tempo raccontata in sensibili versi !

Alessia Torres 26/11/2019 - 20:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?