Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

'A nascita do criatu...
Di sere d'autunno...
il declino del mondo...
I colori del cielo i...
UN VIAGGIO FANTA...
La musicista...
Nella nebbia...
Haiku n°12...
Haiku 3...
carcame...
Io ti amo....
Il tradimento...
Jeanne Hebuterne...
Magnolie...
stringimi...
Sentii il candore de...
Sesso, droga e......
Distillato...
Fratel Saio...
Il perdono...
Si cerca nel fiore: ...
Quello che mi hai da...
HAIKU N. 16...
La Sacra Famiglia...
L'ora...
E così io un giorno ...
Prospettive dinanzi...
CERCANNO ‘N SOGNO ...
Ho bisogno di qualco...
Strofa 20ª...
TERRA POESIA DEI...
Non esser triste...
Sono solo coincidenz...
Coccole affettive...
Ferite / fiori...
mamma...
Haiku G...
Quel sinistro frusci...
Il viandante...
Un abbraccio è un po...
Siamo piccole matite...
sfuggente...
Gli chiesi: denudami...
Paraventi ai venti e...
SPARSI FRAMMENTI...
Geranio nero dedicat...
Sei...
Bianco e nero...
Felino...
Presepe in movimento...
Canzone d'amore....
L'alberello...
Due, ma uno....
SCRITTURA SILENZIOSA...
Notte silenziosa...
Il più grande idiota...
Bosco della poesia...
Non siamo padroni de...
ROSA...
LA FELICITA’. Uno sc...
misericordia...
Tanka 2...
Window...
Honey...
Abitudine...
SORRISO...
Obiettivo...
Malinconico stomp...
Non tradirmi...
Un attimo...
Filigrane di betulle...
La ragnatela...
HAIKU P...
Specchio...
Dimenticata...
storia...
ESSENZA...
CERTEZZA 2...
Cugini? Mai!...
LA FANTASIA...
Hai mai provato...
Tremore...
La quantità fa solo ...
IL MONDO al GELO...
A te che arriverai...
Tanka 1...
Haiku n°11...
Il distacco...
Il sopore della poes...
Volare nella tempest...
Dolce umano...
La sconfitta degli u...
Decisioni difficili ...
La donna di carta,...
Tanka 14...
QUATTRO MALATTIE di...
PERSINO DIO...
Le trame dal giacigl...
Krampus...
Domani sarà bello!...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Era quel tempo

Dicembre.
Nevica sul prato,
la dove affiorano come primule
i miei ricordi di un epoca assai lontana,
la mia infanzia.
Tra fiocchi di neve un gelido refolo
sfiorava i miei ricci capelli.
dietro la chiesetta del Buon Gesù.


Appena ci lasciava il giorno
noi bambini gioiosi
acciuffavamo i fiocchi di neve.


Intanto le campane suonavano l’Ave Maria.
Era l’ora del vespro,
mentre a prenderci arrivavano le nostre mamme
con lo scialle in testa.


Con il magone alla gola ricordo ancora:


Mamma si toglieva il suo scialle
per asciugarmi i fiocchi di neve.
Scendevano le tenebre e con
i miei due fratellini attorno il focolare
la mamma raccontava qualche storiella
in attesa che arrivasse papà per la cena.


Ancora in me conservo questo caro ricordo
con il sigillo d'una lacrima.



Share |


Poesia scritta il 26/11/2019 - 18:11
Da Salvatore Rastelli
Letta n.98 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Veramente bella e molto poetica.

Antonio Girardi 27/11/2019 - 13:35

--------------------------------------

Un ricordo che fa venire i brividi e commuove nel gesto d'amore che solo una mamma, può...
è una poesia stupenda Salvatore

Grazia Giuliani 27/11/2019 - 11:38

--------------------------------------

Anche questo testo molto sentito. Grazie, per aver commentato, un'altra mia poesia

MARIA ANGELA CAROSIA 27/11/2019 - 10:53

--------------------------------------

un bel ricordo

Alberto Berrone 27/11/2019 - 00:02

--------------------------------------

Raccontare quel tempo, il tempo degli uomini, delle loro storie, davanti al focolare.. era forse la più bella formula ricca di civiltà cui si potesse ambire. Una poesia, oggi, ci dice questo. La malinconia della poesia arriva dal peso delle cose abbandonate... più che dalla nostalgia dei ricordi

Francesco Gentile 26/11/2019 - 22:24

--------------------------------------

E' un caldissimo ricordo dal natalizio sapore... ricco di vissuto e di preziosi sentimenti...
Una foto del tempo raccontata in sensibili versi !

Alessia Torres 26/11/2019 - 20:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?