Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Hai trovato una vecc...
Seta e profumi...
come......
Libertà...
Vivaddio...
Il vecchio porto...
Si fa giorno...
Tanka 24...
Semplici....
Estraniamento...
Stelle...
DAMMI IL TEMPO MADRE...
SOGNANDO L' AMORE...
IL NATALE...
Così ti guardo…...
Quello scatto che fe...
L' analista...
ANNI RUGGENTI...
Le note del cuore...
Dedicato a GRP...
orme...
I miei Sogni...
FIORE APPASSITO...
Sul margine del mare...
Maestri...
LA MIA STAGIONE...
Emozioni...
IN ATTESA DEL MUSICI...
Oltrepassa la mia so...
Sensi...
le due foto di papà...
SOGNANDO CON LA MAMM...
Sarebbe bello......
Appresso alla notte...
Poi la luna...
Acrostico - Impronte...
L'evoluzione della v...
Donna...
Monti Sibillini...
Furore...
Antiquariato...
DESTINO SENZA FACCIA...
L' ABITUDINE...
Dove io finalmente a...
Bambù...
... così ti guardo...
La poesia e' un seme...
La poesia che ha la ...
Sua Maestà...
tempo effimero...
Gusci...
Quel tuo profumo...
meteo (previsioni)...
Decisioni difficili ...
Assisi...
Altri gabbiani...
Vivere...
Come spiragli...
haiku 39...
Lascia mi andare...
Acqua...
Graziella Silvestri ...
Il sole aveva una me...
Ridere è una malatti...
Vita quotidiana...
OCCHI...
ARRIVA DAL CIELO...
UN MARE DI RIF...
HAIKU U...
2047...
La voce del silenzio...
Tanka 23...
Un falco per Natale...
Jingle bells...
Riflessione 7...
LA MIA PRIMAVERA...
Possessività...
A Nino...
In una conchiglia la...
Indugia il sole...
Perdonare è la strad...
Visitare Cagliari...
Il labirinto del vac...
Estate di un tempo r...
Splendida Follia...
Depressione...
Il ricordo...
luce invernale...
Tunnel solitario...
Geneoelegia enologic...
In sella ad un caval...
TI HO VISTA...MADRE...
OMAGGIO ALLA P...
Ve lo dico con cruda...
Aggraziata...
10 Agostò di Zvanì-G...
La libertà non è mer...
Tanka 22...
La scala della vita...
Perdono...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

DIMMI CHE

Senza incontrarci,
ci siamo perdonati,
ti lasci vestire di sere negate,
mentre ti spogli delle paure.
Dimmi che sono ancora bella.
Con occhi smarriti,
percorri la strada
solo per gli eroi,
e cerca il sentiero più erto,
che ti conduca ad una dolce collina.
Dimmi che sono ancora bella.
Prova a contare le ore,
ti guarderanno incredule,
se provi a fermarle
rubandone il canto,
se scommetti ad ogni rintocco,
di far piangere il tempo.
Dimmi che sono ancora bella.
Senza pensare ,hai nascosto
un sospiro nelle mie tasche
bucate,
dove una nota gelosa,
proverà a portarlo via,
per farne musica,
che non potremo mai ascoltare.
Dimmi che sono ancora bella.
Non vuoi più viaggiare
da sola,
su quel treno che è senza
fermate,
e vuoi che sia io a comprarne
i biglietti,
mentre canti, e accarezzi
i tuoi smalti colorati,
e io invento discorsi
per gli angeli.


Carmine Perlingieri 2019



Share |


Poesia scritta il 08/12/2019 - 11:03
Da CARMINE PERLINGIERI
Letta n.82 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Bella. Notevole poesia

Francesco Gentile 09/12/2019 - 09:34

--------------------------------------

Complimenti, collega.

Ernesto D'Onise 08/12/2019 - 21:14

--------------------------------------

Cammino difficile e faticoso alla ricerca di certezze.
Molto bella.

ALFONSO BORDONARO 08/12/2019 - 20:45

--------------------------------------

Dolcissima
Complimenti

laisa azzurra 08/12/2019 - 20:15

--------------------------------------

Secondo me è bellissima...brava veramente !!!!!

Davide Zocca 08/12/2019 - 17:40

--------------------------------------

Secondo me è bellissima...brava veramente !!!!!

Davide Zocca 08/12/2019 - 17:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?