Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Sorriso di stelle...
Sentirti...
Stagno...
Il pettirosso...
Chi salva...
Da Epigrammi Notturn...
Come hai potuto (ded...
Haiku n° 12...
UNA SERA...
Lo spettacolo più be...
Minimalismo siamese....
SEMBRA IERI...
Piccole Ali...
Che possa toccare un...
FINE DI UN AMO...
Non umana...
Portami via...
Notevole...
Dedicata a Grazia Gi...
I miei labirinti...
Metamorfosi...
La ragazza delle mil...
E' quando aspetti un...
Farfalla....
ANCORA ACCANTO A ME...
Sonno...
Storia di una badant...
La collezionista...
Si dice...
Stanca serata...
Nuvole e Gabbiani...
Andiamo avanti così...
Igor Michail...
Dell’inviolabilità d...
Canto del dove i sen...
Dammi...
In tempo di guerra...
Trilussa...
INCANTAMENTI...
IL BACIO...
Scorrono i giorni...
L'ARIA DEL MATTINO...
Haiku 66...
Cresco...
Il Dubbio...
Questa notte...
Nonostante tutto...
Sono figlio di una p...
Nuovo infinito...
AI MIEI FIGLI... ...
Terra di nessuno...
Ancora oggi siamo....
La Magia d'un tempo...
Diamanti...
L'OMBRA DEL PASSATO...
Il messaggio di Pasq...
la lunga strada per ...
A piedi nudi...
Storia di una badant...
A MIO PADRE...
Dedica...
Il bambino prodigio...
Siamo diversi per l...
Via del Sito...
L’identità...
L'inferno è sulla te...
I giovani e la crisi...
MILLE FORME...
HAIKU V...
Di quel sentire come...
Destino DiVino...
Il riflesso...
IL MONDO MUORE...
Se volessi dar credi...
Strofinaccio...
La quercia caduta d...
TORTA SOFFICE PALPIT...
Certi giorni d'inver...
Smile...
Fragranza di te...
Hai trovato una vecc...
Seta e profumi...
come......
Libertà...
Vivaddio...
Il vecchio porto...
Si fa giorno...
Tanka 24...
Semplici....
Estraniamento...
Stelle...
DAMMI IL TEMPO MADRE...
SOGNANDO L' AMORE...
IL NATALE...
Così ti guardo…...
Quello scatto che fe...
L' analista...
ANNI RUGGENTI...
Le note del cuore...
Dedicato a GRP...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



... così ti guardo

Piove un po’…. la pioggia nelle sere d’autunno
inganna, sembra solo acqua e invece è ricordo.
E per dare un senso a tutto questo, della pioggia
basterebbe coglierne il ritmo e non il rumore.
Noi facciamo solo finta di non accorgercene.
Bisognerebbe disegnare col dito sui vetri
appannati… adoro la pioggia finché non inizia
a piovere veramente, e basterebbe fare l’amore.
Solo ieri avrei imprecato per quella goccia che
cade tra il collo e la giacca e scende lentamente
sulla schiena, ma il tuo Dio mi ha lasciato qui
ombra di me stesso… scivola come un ricordo.
Dappertutto, dalla bocca come un bacio.
Rientrando ti fermi davanti a casa, e passandoti
la mano tra i capelli arricci le sopracciglia…
poi ridi, e il cielo si commuove… così ti guardo.



Mirko D. Mastro



Share |


Poesia scritta il 14/01/2020 - 13:58
Da Mirko D. Mastro(Poeta)
Letta n.100 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


La pioggia diventa il palco del teatro o protagonista, entra nella nostra vita e ne scandisce momenti e ricordi...
Bella... e un'immagine molto romantica nella chiusura!

Grazia Giuliani 15/01/2020 - 13:34

--------------------------------------

Il dire mi pare come cocci di diamanti frantumati. Ci avrei lavorato su un paio di giorni per renderli più brillanti. La fretta (o necessità?), di pubblicare ogni 2 giorni talvolta scalfisce il pur pregevole cristallo. Ma forse è solo mia impressione.

Ernesto D'Onise 14/01/2020 - 22:01

--------------------------------------

Fare l’amore con la pioggia che scende:che bello! ...e che bella la tua poesia Mirko!

Anna Maria Foglia 14/01/2020 - 21:28

--------------------------------------

Versi che colpiscono al cuore, tant'è l'emozione che trasmettono. Personalmente la pioggia mi porta malinconia, i ricordi diventano fuoco che brucia. Con affetto....

santa scardino 14/01/2020 - 20:24

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?