Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Distanza...
Ero......
Mentre rileggi...
ALLA MIA CLASSE 4B....
Haiku 56...
Lentissima è la risa...
SOLO LA POESIA...
La strada perduta...
Ma, in fondo, cos'è ...
Collins, chi era cos...
sarà il mio soltanto...
Come in una spirale...
io rinasco...
RICORDI DI MAM...
L'abbraccio...
La sponda irraggiung...
Mi persi in te...
La laguna...
2 Giugno, ancora...
Il ballo in maschera...
Tutto in quarantena,...
Occhi, vi vedo...
IL QUADERNO DI CORA ...
HO VISTO FARFALLE VO...
DI ME......
la luce...
Dialogo con la fanta...
I confini più nascos...
Haiku...
Fortezza...
Io e Borel, una scim...
La libertà è un bene...
Il sottotenente Caud...
ricominciare...
Se si fosse voltato ...
GLI INQUILINI DEL CA...
Senza tempo...
Un virus nell'aria...
Sabbia...
Il mio canto d'amore...
- Inoltrarsi...
haiku 55...
LE PARETI DELL'ANIMA...
Sogno di dipingere.....
Nei sogni della nott...
APPUNTI...
Speranza......
Su un braccio di cor...
IL CANAVESE...
Oggi non scriverò...
Volevo dirti...
fredde sensazioni...
Fare del male è una ...
Imploro...
Anime...
Visita al castello...
Come ad Agosto...
Oceano...
L'ECLISSI...
La poesia più bella...
Regalami un cerchio ...
Luna di giorno...
Campo di grano...
PAESE...
Tanka 36...
Adeline Carabiniere...
Oltre il limite...
Questo amore...
Il distacco in un ri...
Ho sempre avuto paur...
Il silenzio...
SOS...
Sentieri inversi...
Nessuno lo sa...
Solo un filo...
IL PRETE...
MATRIGNA...
La Notte....
HAIKU C2...
Miserere...
Decisioni difficili ...
Esperienza di vita e...
Quando più occhi non...
LE OMBRE DELLE ...
Segmenti sahariani...
Tanka 5...
Zum-zum...
SOGNANDO A OCCHI APE...
Noi (Tanka)...
E poi...
Distacco...
Il Fonte Pliniano (S...
Speriamo in estate...
Ispirazione...
Colori e musica...
Autunno...
Mare a Caorle...
Uniti...
Mistero...
L'Ordinazione...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



... così ti guardo

Piove un po’…. la pioggia nelle sere d’autunno
inganna, sembra solo acqua e invece è ricordo.
E per dare un senso a tutto questo, della pioggia
basterebbe coglierne il ritmo e non il rumore.
Noi facciamo solo finta di non accorgercene.
Bisognerebbe disegnare col dito sui vetri
appannati… adoro la pioggia finché non inizia
a piovere veramente, e basterebbe fare l’amore.
Solo ieri avrei imprecato per quella goccia che
cade tra il collo e la giacca e scende lentamente
sulla schiena, ma il tuo Dio mi ha lasciato qui
ombra di me stesso… scivola come un ricordo.
Dappertutto, dalla bocca come un bacio.
Rientrando ti fermi davanti a casa, e passandoti
la mano tra i capelli arricci le sopracciglia…
poi ridi, e il cielo si commuove… così ti guardo.



Mirko D. Mastro



Share |


Poesia scritta il 14/01/2020 - 13:58
Da Mirko D. Mastro(Poeta)
Letta n.195 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


La pioggia diventa il palco del teatro o protagonista, entra nella nostra vita e ne scandisce momenti e ricordi...
Bella... e un'immagine molto romantica nella chiusura!

Grazia Giuliani 15/01/2020 - 13:34

--------------------------------------

Il dire mi pare come cocci di diamanti frantumati. Ci avrei lavorato su un paio di giorni per renderli più brillanti. La fretta (o necessità?), di pubblicare ogni 2 giorni talvolta scalfisce il pur pregevole cristallo. Ma forse è solo mia impressione.

Ernesto D'Onise 14/01/2020 - 22:01

--------------------------------------

Fare l’amore con la pioggia che scende:che bello! ...e che bella la tua poesia Mirko!

Anna Maria Foglia 14/01/2020 - 21:28

--------------------------------------

Versi che colpiscono al cuore, tant'è l'emozione che trasmettono. Personalmente la pioggia mi porta malinconia, i ricordi diventano fuoco che brucia. Con affetto....

santa scardino 14/01/2020 - 20:24

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?