Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ode Nonsense...
AMORE LEOPARDIANO...
Utopica speranza...
Doppio sogno...
Haiku XIV...
Coronavirus ... quel...
Virus...
Dica trentatré......
La pazza...
Tanka 29...
Ci baciavamo...
tempo d'aurora...
Poi pensi di conosce...
Rondini in viaggio...
Virus......
Nel chiuder quella p...
La merlettaia...
HAIKU C...
Un danzare di voci...
Suggestione di Febbr...
L'ETA' DEL CINISMO...
Notte d'inverno...
Due amori all'età de...
IL DUBBIO...
Un giorno finito...
Spiriti protettori...
DANZA DELLA PIOGGIA...
La Casertana...
Notti infauste...
Se vuoi sapere a cos...
LE TUE MANI...
La luce dell'univers...
Non fermarti...
Sei tu il mio redent...
Il fiore di Ranchipu...
Decisioni difficili ...
Credevo......
Homo Italica...
Contrappasso...
Inverno...
Attorno alla cera...
Passiamo tempo a pe...
Tanka 28...
Ritornando dall'agil...
IL MISTERO DELLA VIT...
Orme...
Come battiti d'ali...
La vera storia di Ce...
IO TI VEDO...
Carnevale...
Persona Amata che no...
persecuzione...
Attacchi di panico...
Un domani...
Quegl’occhi...
Basterà una rondine...
Quando ti vestivi co...
TRAMONTO...
Così...
Il bambino Dawn...
Non posso restare....
UN OTTOBRE NORMALE...
L'impervio sentiero...
Un'altra battaglia...
Fiabilandia...
Trasparenti sembianz...
IL FUOCO...
Filastrocca dello st...
Ipnosi...
Presenza....
Riflesso...
Dedica...
HAIKU B...
IL SORRISO DEL TRAMO...
CONTINUO A SOGNARE...
Guardando il cielo...
Il mare - Il progres...
Cuore d’ippocastano...
Cosmo sfiorito...
Passaggi...
Gianny Mirra...
Un Marinaio...
Dolce...
Mia Luce, mie tenebr...
L’interrogativo del ...
BOCCA A BOCCA...
Il mattino...
Prospettiva...
sbarre...
Cerca altrove...
Giorni senza cuore...
PASSERÀ...
Non era il tuo volto...
Scusa lo sfogo...
La risata del picchi...
Il pilota dei sogni...
le violette...
Appennino...
Terra...
Miriade di stelle...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



QUEL TANGO ARGENTINO

Penso: quando e
come è nato il tango, intere
biblioteche trattano tanto questo
argomento; il suo arrivo non fu di
colpo, c’erano le guerre … che gli
davano a dosso; preso piede in
Europa, è diventato un’altra
cosa.


Tango, sorta di
ballo di bassa origine argentina,
con musica lenta e di poca stima;
è nato verso la fine dell’Ottocento,
dentro le case … d’appuntamento;
con donne prostitute … e marinai,
di queste cose non se ne parla
mai.


L'arrivo nelle case
era sempre il momento forte,
quelle donne tanto prosperose
l’invitavano a ballare e spesso
finiva a botte; il tango si presta
con movimenti di seduzione,
ai marinai faceva venire i
bollori.


Preso piede nel
nostro paese, il tango ha dato
subito delle sorprese, soprattutto
in campo etico e morale, la Chiesa
non perdeva tempo per attaccare;
lo ha fatto in tutte le forme in suo
potere, ma il tango è rimasto
sempre in piedi.


Il Tango argentino,
è un ballo che ti tiene sempre
vivo; solo un bravo esordiente,
lo impara seriamente; se lo fa con
tanto amore, rischia i battiti di cuore;
tutto deve essere fatto con grazia,
la donna non deve sembrare
una ramazza.


Tango, tango
argentino, ci sono momenti che
si va in estasi e mancherà il respiro;
si ritrova affascinata, di quella musica
molto marcata; ci sono quei tantissimi
momenti che … non sai quello che fai,
l’amore per il tango … non ti passa
mai.



Share |


Poesia scritta il 09/02/2020 - 09:31
Da Gaetano Lentini
Letta n.42 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?