Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Nel segreto incanto...
haiku 45...
Ho con me il silenzi...
sole primiverio...
A te amore mio...
Alberi...
Il Robin Hood delle ...
Le fatine...
Quarantena...
Non vedo...
APRILE(acrostico)...
Il Tu poetico...
Ostaggi di un virus...
Ella vien ver me...
Primo aprile...
Pinocchi....
ESSERE ALLA RICERCA...
TRASCURATA PRIMAVERA...
haiku...
Street Art...
Irraggiungibile mare...
L' AMORE IN UNA B...
Caduche fiammelle ac...
La via della speranz...
Haiku 70...
PANTA REI...
Verranno gli anni po...
La Pavane...
Creatura mia...
Tornerà la Vita......
Giocano i bambini su...
Mi accontento...
Sono un Albero...
Le stagioni umane...
SOSTENZA E APPARENZA...
UN'ETÀ PER TUTTO...
Italia nera...
.Gabbiani....
UOMINI RICCHI...
Similerso...
Stracchino e cetriol...
Solo un sogno...
Ognuno...
Scrittura di gennaio...
il mio spazio...
Di miei Alberi,framm...
L'albicocco e la not...
Il governatore della...
LO SFOGO DI UN ARTIG...
Vento di marzo...
Vite strette....
Eravamo sei amiche a...
Dove sei?...
Li chiamano coraggio...
Nuovi eroi...
CADUTA LIBERA...
Domenica II...
La valigia...
Risveglio...
Tempi instabili...
AMORE ILLUSIONE...
Ci Manca...
Preghiera per un bam...
Sentire....
Un vero mistero...
Felicità...
L'uomo ed il cane da...
Se Cristo tornasse...
Note tra il vento...
Il pastore bianco...
L'ASCETA...
Per i sogni un posto...
Camici bianchi...
Dove andiamo...
Amanuense...
Lettera senza fine...
Isolamento...
Sconosciuti eroi...
Tu aspetti, io non c...
Sabato sera di quara...
DISTANZA DA......
*Parabolina* Vidi...
Pazienza e rinascita...
Albero,quadro eterno...
Invece...
Suggerimento...
La Rosa profumata...
Preghiera 2...
LETTERA D' AMORE...
Sul filo dei sensi...
È SEMPRE MEJO ‘NA BO...
È come trovarsi un g...
SBAGLIARE ANCORA...
Sento lontano un rum...
Versi ribelli...
ALLA FINESTRA...
L'odore della pelle...
Città e paesi...
Quattro poesie picco...
Conforto...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



La pace che stupisce

Si stupisce
il pettirosso
del silenzio tutt’intorno,
dell’aria fine
e di una strana pace
che scaccia la paura.
Ignaro intona il canto
e si domanda:
“Che sia cambiato il mondo?”


Share |


Poesia scritta il 21/03/2020 - 18:46
Da Mimmi Due
Letta n.150 volte.
Voto:
su 11 votanti


Commenti


Veramente bella in pochi versi tutto il silenzio della vita ora ferma.

Graziella Silvestri 29/03/2020 - 00:59

--------------------------------------

Anche il pettirosso avverte questa strana pace,che sottintende invece la lotta che compie l’umanita’ per difendersi dal coronavirus.
La domanda finale nasconde forse le domande che ci poniamo noi:dopo tornerà tutto come prima?Impareremo a correggere certi nostri comportamenti oppure la natura umana è sempre quella e gli errori si ripeteranno?! Poesia molto bella!

Anna Maria Foglia 22/03/2020 - 15:17

--------------------------------------

Il pettirosso ignaro di quel che accade perchè per lui niente è cambiato. Stupenda. Da un senso di pace

MARIA ANGELA CAROSIA 22/03/2020 - 14:26

--------------------------------------

Delicata come una piuma...
Bellissima, loro sanno volare alto a differenza di noi!

Margherita Pisano 22/03/2020 - 12:09

--------------------------------------

Buongiorno a tutti e grazie per aver apprezzato!!
Un abbraccio virtuale, che male non fa...!

Mimmi Due 22/03/2020 - 10:47

--------------------------------------

Io non lo so se il mondo stia per cambiare, il passerotto di sicuro se ne avverte.....Molto carina, ciao

Francesco Scolaro 22/03/2020 - 09:43

--------------------------------------

A noi la tragedia ed ecco al pettirosso e ad altri uccelli e animali la bellezza del silenzio, di un'aria più pulita ed altro ancora che l'uomo ha creato e si pone l'uccellino la domanda. "che sia cambiato il mondo" bravissima l'autrice che con pochi versi magistrali ha saputo cogliere "un fatto!"

Maria Luisa Bandiera 22/03/2020 - 08:27

--------------------------------------

La pace di questi tempi pesa fortemente sul cuore come presagio infelice. Mi piace il pettirosso ignaro che rompe l'atmosfera con la melodia del suo canto. Buona domenica!

mare blu 22/03/2020 - 08:05

--------------------------------------

Dolcissima questa rappresentazione della finta pace che ci circonda in questi giorni. Il pettirosso, simbolo della natura che ci circonda e che attonita assiste agli orrori dell'umanità. Bravo, bravo. Ciao.

santa scardino 21/03/2020 - 20:48

--------------------------------------

Ogni canto di natura suona ancora più forte in questo silenzio che circonda ovunque... Chissà cosa penseranno i teneri uccellini che svolazzano tranquilli nell'aria ma sono sicuramente una nota di bellezza e tenerezza in queste ore ...
Leggiadra raffigurazione !

Alessia Torres 21/03/2020 - 20:33

--------------------------------------

Bellissima...ho pensato che il mondo che dovrebbe essere forse ora è qui. Senza fretta, con l'attenzione ai particolari. E mi son stupito anch'io

Mirko D. Mastro(Poeta) 21/03/2020 - 19:35

--------------------------------------

Ne hai tratteggiato lo stupore, con delicatezza e originalità...
Ciao Mimmi

Grazia Giuliani 21/03/2020 - 19:29

--------------------------------------

Ne ho uno che viene sempre a farmi visita in giardino per la gioia di Camilla e Irene. Lo hai dipinto, mi è sembrato di vederlo. Poetessa pittrice...molto bella, adatta al momento. Ciao

Giacomo C. Collins 21/03/2020 - 19:26

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?