Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Nel segreto incanto...
haiku 45...
Ho con me il silenzi...
sole primiverio...
A te amore mio...
Alberi...
Il Robin Hood delle ...
Le fatine...
Quarantena...
Non vedo...
APRILE(acrostico)...
Il Tu poetico...
Ostaggi di un virus...
Ella vien ver me...
Primo aprile...
Pinocchi....
ESSERE ALLA RICERCA...
TRASCURATA PRIMAVERA...
haiku...
Street Art...
Irraggiungibile mare...
L' AMORE IN UNA B...
Caduche fiammelle ac...
La via della speranz...
Haiku 70...
PANTA REI...
Verranno gli anni po...
La Pavane...
Creatura mia...
Tornerà la Vita......
Giocano i bambini su...
Mi accontento...
Sono un Albero...
Le stagioni umane...
SOSTENZA E APPARENZA...
UN'ETÀ PER TUTTO...
Italia nera...
.Gabbiani....
UOMINI RICCHI...
Similerso...
Stracchino e cetriol...
Solo un sogno...
Ognuno...
Scrittura di gennaio...
il mio spazio...
Di miei Alberi,framm...
L'albicocco e la not...
Il governatore della...
LO SFOGO DI UN ARTIG...
Vento di marzo...
Vite strette....
Eravamo sei amiche a...
Dove sei?...
Li chiamano coraggio...
Nuovi eroi...
CADUTA LIBERA...
Domenica II...
La valigia...
Risveglio...
Tempi instabili...
AMORE ILLUSIONE...
Ci Manca...
Preghiera per un bam...
Sentire....
Un vero mistero...
Felicità...
L'uomo ed il cane da...
Se Cristo tornasse...
Note tra il vento...
Il pastore bianco...
L'ASCETA...
Per i sogni un posto...
Camici bianchi...
Dove andiamo...
Amanuense...
Lettera senza fine...
Isolamento...
Sconosciuti eroi...
Tu aspetti, io non c...
Sabato sera di quara...
DISTANZA DA......
*Parabolina* Vidi...
Pazienza e rinascita...
Albero,quadro eterno...
Invece...
Suggerimento...
La Rosa profumata...
Preghiera 2...
LETTERA D' AMORE...
Sul filo dei sensi...
È SEMPRE MEJO ‘NA BO...
È come trovarsi un g...
SBAGLIARE ANCORA...
Sento lontano un rum...
Versi ribelli...
ALLA FINESTRA...
L'odore della pelle...
Città e paesi...
Quattro poesie picco...
Conforto...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Lasciatemi il tempo di chiudere la porta

Lasciatemi il tempo
di chiudere la porta,
poche mandate ,vi prego.
Lasciatemi il tempo
di dire addio ai miei cari,
donargli un bacio,
vi prego,solo uno.
Lasciatemi il tempo
di salutare i miei amici
e il mio cane,
di chiudere le finestre
se arriva un temporale.
Lasciatemi il tempo
di appendere un arcobaleno
al balcone
come i bimbi che aspettano
il sole,che con le loro
piccole dita inseguono
una rondine nel cielo
dietro i vetri.
Vi prego...
non sono ancora pronto,
voglio andare via col canto
degli usignoli
in una via solitaria
illuminata dal sole,
voglio rinascere edera
di questa terra ferita che presto
rinascerà guarita.


Share |


Poesia scritta il 22/03/2020 - 23:10
Da Graziella Silvestri
Letta n.174 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Grazie gentili poeti dei vostri commenti con l' augurio che finisca presto questa emergenza e che ogni vita umana sia salva nel corpo e nell'anima, ritrovando i propri cari e la propria identità.

Graziella Silvestri 26/03/2020 - 21:38

--------------------------------------

Veramente bella, splendida in ogni suo verso, una preghiera che s'innalza al cielo nel desiderio d'andare via accompagnata dal canto degli usignoli. Una bella positività come scelta in questi fragili momenti!

Maria Luisa Bandiera 24/03/2020 - 13:45

--------------------------------------

Mi ricordo d’averti dedicato una recensione in cui ti definivo “poetessa schellinghiana”.
Mi fa piacere d’aver visto in anticipo ciò che oggi riaffermi con questo lavoro.
Mi sarebbe anche piaciuto si potesse avere riscontro di quanto affermato ma nel mio spazio, dove era lo scritto a te dedicato, qualcuno ha cancellato tutto. Lo scritto si; insieme a tutti gli altri. Ma non ha fermato la poesia che produci così egregiamente. Nè i miei pensieri.
Nè la mia anima.
Ad Maiora!!!

Ernesto D’Onise 24/03/2020 - 12:59

--------------------------------------

Splendida.

mario Righi 24/03/2020 - 11:46

--------------------------------------

Piaciuta, grazie per averla condivisa. Un saluto

Wilobi . 24/03/2020 - 08:00

--------------------------------------

Esaltante e sensibile risposta ai brutti momenti che stiamo vivendo. Bravissima e complimenti.

santa scardino 23/03/2020 - 21:03

--------------------------------------

Esaltante e sensibile risposta ai brutti momenti che stiamo vivendo. Bravissima e complimenti.

santa scardino 23/03/2020 - 21:03

--------------------------------------

Molto bella!

Eugenia Toschi 23/03/2020 - 19:48

--------------------------------------

Graziella hai scritto una poesia che coinvolge e coglie quella paura intima che, chi ama, prova...
Bravissima, anch'io ti ringrazio!

Grazia Giuliani 23/03/2020 - 17:20

--------------------------------------

voglio rinascere edera
di questa terra ferita che presto
rinascerà guarita

splendida chiusa e bella poesia...credo che pochi siano veramente pronti...molti vorrebbero avere almeno il tempo di chiudere la porta.


Maria Carla Pellegrini 23/03/2020 - 16:50

--------------------------------------

Bisognerebbe chiudere la porta in tempo, aver avuto in tempo la consapevolezza delle cose che, sempre, bisognerebbe fare prima dell'ultimo momento.
Coinvolgente lettura!

Leo Pardiss 23/03/2020 - 11:32

--------------------------------------

Bella poesia, coinvolgente, molto espressiva, redatta con versi armonici ma anche dotati di forza di pensiero, caratteristica che io ritengo fondamentale per generare patrhos, condivisione. Brava.

Giacomo C. Collins 23/03/2020 - 08:59

--------------------------------------

Bellissima, concordo appieno con Anna Maria. Che aggiungere...la parte centrale è un capolavoro

Mirko D. Mastro(Poeta) 23/03/2020 - 08:43

--------------------------------------

Poesia meravigliosa, mai una caduta di tensione o di stile ,forte nel pathos e nelle splendide immagini ,leggera per una visione positiva, nonostante la drammaticità!
Grazie Graziella per avercela donata!

Anna Maria Foglia 23/03/2020 - 08:30

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?