Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Tempo...
666-Trittico (Sei la...
Resto a guardarti...
L'autunno suona l'ar...
SOGNANDO L' AMORE...
MUSICANTE...
Atipico Settembre...
Vento...
Il sempre che giuram...
Haiku 3a...
Libeccio...
IL MIO MONDO (al mio...
Di Altro Colore...
L'anima...
MA CHE UOMO SEI!...
Migrazione...
Verso l’inverno...
Racconterò di te...
La luce del pensiero...
Fermo Immagine...
Il tubo. Capitolo 4...
ORME...
Nuova genesi...
La buona notte...
Le piogge settembrin...
La bambola...
L’Alba del Serafino ...
PARLANDO ALLA LU...
Percepire e fare nos...
Insetti zizziosi...
Sale...
Strani incontri...
Segui i miei pass...
Haiku B...
Il Vecchio Poeta...
La mosca...
La lacrima ritrovata...
Il voto più bello...
È autunno...
La pastorella...
Quante volte...
A Chy...
feroce......
L' IMPORTANZA DE...
Strani incontri...
La sottile carezza c...
Al tramonto della vi...
Ho dei sogni...
Pioggerellina...
Un nuovo orizzonte...
MORBIDI SENTIERI...
URGENZE...
Oro del mio paese...
Il tempo della crisa...
Il segreto della luc...
RESPIRA...
In fieri...
L’Alba del Serafino ...
Una giornata nera...
L'Aquila e i 6 Avvol...
IL CANTO DELLA CASCA...
Un fascio di luce...
Tenera è la notte...
In punta di piedi (A...
Orologio biologico...
Perché io. Capitolo ...
2020 da dimenticare...
UN SERENO TRIONFO DI...
ATTIMO...
EL POETA ES UN...
Io noi e gli altri...
Canto di fiori...
Affetti...
Figlio...
Sciame di foglie sec...
Nyx...
POTER SOGNARE...
HAIKU F...
La casa di Arianna...
L'Eleganza si manife...
Tramonta l\'Estate...
Lettera al cuore dal...
tepore d' Autunno...
Cuoricino...
A Ritroso...
Notte...
Prologhi d\'autunno...
willy...
Autunno che viene es...
Credi che mi sono pe...
Saper accettare i ca...
LUCIA...
Conto alla rovescia...
Il tuo sorriso è ent...
Albert Voss 1944...
Albero buono...
Ho chiesto di te...
TI VOLEVO SCRIVERE A...
Appagamenti...
LA MUSICA DEL CUORE ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



PER ASPERA AD ASTRA

Uomini di poca fede
deboli vi perdete
nel vostro cammino…
Niente è uguale
ogni paesaggio
ha la sua bellezza.
Mettete da parte
la tristezza la vita
è fonte di gioia.
Per l’uomo stanco
tutte le fonti
sono avvelenate.
La saggezza affatica…
la terra vi rapirà
vi innamorerà
lo ha fatto sempre
non potete dimenticare
i piaceri che ancora
brillano nei vostri occhi.
Non lasciate che la fatica
v'insegni come languire.
Voi stanchi del mondo
ridate agilità ai pensieri
non siate gatti rincantucciati
ci vuole coraggio per seguire
gli oscuri cammini dove
non brilla alcuna speranza.
Attraverso le asperità
si giunge alle stelle.
Riprendiamoci i giorni perduti…
pescatori gettiamo le reti
nel ricco mare della fantasia
e proviamo ad essere felici.



Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 25/03/2020 - 17:18
Da mirella narducci
Letta n.215 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


E' nei momenti di fatica che bisogna saper raccogliere le energie nascoste per accendere sogni e fantasia, doti che non dovrebbero mai mancare dalla valigia di noi camminatori di questo mondo...Un piacere leggerti

Francesco Scolaro 27/03/2020 - 10:38

--------------------------------------

Un'esortazione bellissima Mirella, un invito a guardare oltre...
Ciao poetessa, grande emozione in questa poesia.

Grazia Giuliani 26/03/2020 - 18:21

--------------------------------------

Cara Mirellina, si vede che ti rimangono nella memoria nascosta alcune cose di me dopo aver letto i miei scritti...bene, sono contento...bellissima questa tua Poesia...ciao!!!!

romeo cantoni 26/03/2020 - 17:34

--------------------------------------

Bella...anche il titolo. Ho scritto un racconto brevissimo con lo stesso titolo, è un tema che mi piace molto e che tu hai trattato magistralmente. ciao.

Giacomo C. Collins 26/03/2020 - 07:17

--------------------------------------

Mai come in questo momento dovremmo accogliere il tuo invito a superare le difficoltà, a fare meglio, ad impegnarsi per raggiungere i risultati desiderati...fin su alle stelle.
Ti saluto poetessa, per aspera sic itur ad astra

Mirko D. Mastro(Poeta) 26/03/2020 - 06:10

--------------------------------------

Lasciarsi sopraffare degli eventi non è bene, il coraggio e la forza con l'intelligenza creano ponti e ricche reti dove pescare...la nuova creatività che ci appartiene!
Una poesia emotivamente colma di vita e bellissima!

Margherita Pisano 25/03/2020 - 23:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?