Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Nel segreto incanto...
haiku 45...
Ho con me il silenzi...
sole primiverio...
A te amore mio...
Alberi...
Il Robin Hood delle ...
Le fatine...
Quarantena...
Non vedo...
APRILE(acrostico)...
Il Tu poetico...
Ostaggi di un virus...
Ella vien ver me...
Primo aprile...
Pinocchi....
ESSERE ALLA RICERCA...
TRASCURATA PRIMAVERA...
haiku...
Street Art...
Irraggiungibile mare...
L' AMORE IN UNA B...
Caduche fiammelle ac...
La via della speranz...
Haiku 70...
PANTA REI...
Verranno gli anni po...
La Pavane...
Creatura mia...
Tornerà la Vita......
Giocano i bambini su...
Mi accontento...
Sono un Albero...
Le stagioni umane...
SOSTENZA E APPARENZA...
UN'ETÀ PER TUTTO...
Italia nera...
.Gabbiani....
UOMINI RICCHI...
Similerso...
Stracchino e cetriol...
Solo un sogno...
Ognuno...
Scrittura di gennaio...
il mio spazio...
Di miei Alberi,framm...
L'albicocco e la not...
Il governatore della...
LO SFOGO DI UN ARTIG...
Vento di marzo...
Vite strette....
Eravamo sei amiche a...
Dove sei?...
Li chiamano coraggio...
Nuovi eroi...
CADUTA LIBERA...
Domenica II...
La valigia...
Risveglio...
Tempi instabili...
AMORE ILLUSIONE...
Ci Manca...
Preghiera per un bam...
Sentire....
Un vero mistero...
Felicità...
L'uomo ed il cane da...
Se Cristo tornasse...
Note tra il vento...
Il pastore bianco...
L'ASCETA...
Per i sogni un posto...
Camici bianchi...
Dove andiamo...
Amanuense...
Lettera senza fine...
Isolamento...
Sconosciuti eroi...
Tu aspetti, io non c...
Sabato sera di quara...
DISTANZA DA......
*Parabolina* Vidi...
Pazienza e rinascita...
Albero,quadro eterno...
Invece...
Suggerimento...
La Rosa profumata...
Preghiera 2...
LETTERA D' AMORE...
Sul filo dei sensi...
È SEMPRE MEJO ‘NA BO...
È come trovarsi un g...
SBAGLIARE ANCORA...
Sento lontano un rum...
Versi ribelli...
ALLA FINESTRA...
L'odore della pelle...
Città e paesi...
Quattro poesie picco...
Conforto...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



PER ASPERA AD ASTRA

Uomini di poca fede
deboli vi perdete
nel vostro cammino…
Niente è uguale
ogni paesaggio
ha la sua bellezza.
Mettete da parte
la tristezza la vita
è fonte di gioia.
Per l’uomo stanco
tutte le fonti
sono avvelenate.
La saggezza affatica…
la terra vi rapirà
vi innamorerà
lo ha fatto sempre
non potete dimenticare
i piaceri che ancora
brillano nei vostri occhi.
Non lasciate che la fatica
v'insegni come languire.
Voi stanchi del mondo
ridate agilità ai pensieri
non siate gatti rincantucciati
ci vuole coraggio per seguire
gli oscuri cammini dove
non brilla alcuna speranza.
Attraverso le asperità
si giunge alle stelle.
Riprendiamoci i giorni perduti…
pescatori gettiamo le reti
nel ricco mare della fantasia
e proviamo ad essere felici.



Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 25/03/2020 - 17:18
Da mirella narducci
Letta n.93 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


E' nei momenti di fatica che bisogna saper raccogliere le energie nascoste per accendere sogni e fantasia, doti che non dovrebbero mai mancare dalla valigia di noi camminatori di questo mondo...Un piacere leggerti

Francesco Scolaro 27/03/2020 - 10:38

--------------------------------------

Un'esortazione bellissima Mirella, un invito a guardare oltre...
Ciao poetessa, grande emozione in questa poesia.

Grazia Giuliani 26/03/2020 - 18:21

--------------------------------------

Cara Mirellina, si vede che ti rimangono nella memoria nascosta alcune cose di me dopo aver letto i miei scritti...bene, sono contento...bellissima questa tua Poesia...ciao!!!!

romeo cantoni 26/03/2020 - 17:34

--------------------------------------

Bella...anche il titolo. Ho scritto un racconto brevissimo con lo stesso titolo, è un tema che mi piace molto e che tu hai trattato magistralmente. ciao.

Giacomo C. Collins 26/03/2020 - 07:17

--------------------------------------

Mai come in questo momento dovremmo accogliere il tuo invito a superare le difficoltà, a fare meglio, ad impegnarsi per raggiungere i risultati desiderati...fin su alle stelle.
Ti saluto poetessa, per aspera sic itur ad astra

Mirko D. Mastro(Poeta) 26/03/2020 - 06:10

--------------------------------------

Lasciarsi sopraffare degli eventi non è bene, il coraggio e la forza con l'intelligenza creano ponti e ricche reti dove pescare...la nuova creatività che ci appartiene!
Una poesia emotivamente colma di vita e bellissima!

Margherita Pisano 25/03/2020 - 23:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?