Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Canzone triste...
Amaro...
Un biglietto, come u...
L'isola che non c'è...
Orme sulla sabbia...
TESTIMONIANZA DI FED...
PENSIERI...
Respirando l'aria...
Vorrei chiederti...
Shot down...
Dentini bianchi...
Sentiero interrotto...
Voglia di scrivere...
shhhh...
L'attrazione fisica ...
Vortice...
HAIKU A2...
Spiragli di luce...
Qualcosa è stato...
Sulle rive del nostr...
RIPARTENZA...
LUNA DEI FIORI 2020...
Ho dimenticato...
Bella Viola...
Chi rimane fanciullo...
Si fa giorno...
Haiku T1...
La storia delle decl...
IL TEMPO PER OG...
Ho bisogno di te...
Violetta...
Vicini vicini...lont...
I passerotti...
Caramelle...
Eco...
Un filo d'aurora...
FIORE RECISO...
UNA PERSONA STA CORR...
nulla é cambiato...
Alberi in fuga...
Riflessi di luna...
Il risveglio…di Mila...
BATTITO DI CIGLIA...
Gelsomino...
La biga marina...
È la voce del silenz...
L'Eden il mio giardi...
Il pontile...
Canto di un nuovo in...
In fondo si respira ...
Dalla dura quercia...
C\\\'erunu tempi....
Inshan Samash...
L' AMORE NEGLI OCC...
un esame lungo una v...
Un pensiero...
Il mio amico Giulian...
IL TESORO DISPERSO C...
L’Asceta...
Maria Goretti...
Il Sole Dopo L\'Oscu...
Stringimi più forte...
Trasposizione...
L’ARMONIA DELL’ESSER...
IERI, OGGI, SEMPRE...
Incisa nell'anima...
E...state...
Cammino...
SCREPOLATURE...
Non c'è niente di pi...
NATI LIBERI...
I tuoi battiti...
FINO A SERA...
Dedicata al Maestro ...
Fonti di vita...
Musica...
Celeste...
Angelo...
IN PUNTO DI MORTE...
Milano...
Covid-19 seconda fas...
Il Rasoio...
NELLE TUE MANI...
Una brutta persona...
ESTATE 2020...
La par condicio è qu...
Di carta velina...
Dolcissima e bella (...
Finalmente si RIPART...
Tàcciono...
LA BICICLETTA DEI VI...
La mia poesia...
innesto...
La fine di un viaggi...
In disparte...
Caciotte e carapaci...
Marinaio...
Io plurale...
Fuga dalla mente...
Tanka 35...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Dal salotto al soggiorno

Marzo 2020
un mese che non finisce mai,
la frenesia degli impegni
non mangia più il tempo.


Dal salotto al soggiorno
dal balcone al bagno
scrivo una poesia,
dalla camera al corridoio,
dallo sgabuzzino allo studiolo
rileggo e modifico il testo.
Mentre sono in cucina,
la ripasso nella mente
per sentire se scivola
musicalmente.
Il tempo è fermo
lo spazio ridotto
nessuno bussa
alla porta,
ma non vacilla
la mia testa,
ha dentro riserve di relazioni,
di storie e di paesaggi.
Dal salotto al soggiorno
dal balcone al bagno
dalla camera al corridoio.



Share |


Poesia scritta il 26/03/2020 - 12:37
Da Anna Maria Foglia
Letta n.180 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Madonna mia che vita!!!
Però, però tal passeggiare in casa produsse una splendida poesia.

Ernesto D’Onise 29/03/2020 - 15:31

--------------------------------------

La tua poesia è deliziosa, trova lo spazio grande di un pensiero anche se imprigionata tra i muri domestici.
cari saluti

mare blu 28/03/2020 - 22:43

--------------------------------------

Avere dentro una scorta di emozioni da poterli far rivivere in questi momenti particolari aiutano molto la mente, che non annoiandosi continua a vivere....Piaciuta assai, ciao

Francesco Scolaro 27/03/2020 - 17:20

--------------------------------------

Il mondo si restringe tra le mura di casa...tanto che anche la nostra casa ci sembra diversa...!

Grazia Giuliani 27/03/2020 - 16:20

--------------------------------------

Mi sa che a furia di passeggiare ... li consumeremo i pavimenti di casa!
Pienamente d'accordo.

Ida Falconeri 27/03/2020 - 07:29

--------------------------------------

È bello avere un bagaglio pronto di ricordi, emozioni e anche speranze...la poesia traccia bene il decorso dei nostri giorni da un lato anche fortunati.

Graziella Silvestri 26/03/2020 - 23:20

--------------------------------------

Purtroppo è così, penso per tutti, possiamo solo sperare che finisca bene. Ti mando un saluto affettuoso.

santa scardino 26/03/2020 - 20:50

--------------------------------------

Proprio così, tanti piccoli mondi ristretti dove ognuno ripassa se stesso.
Anche se ho molte riserve in merito, spero che questi ripassi fruttino qualcosa ai rapporti esterni che prima o poi riprenderanno.

Leo Pardiss 26/03/2020 - 19:54

--------------------------------------

Sei riuscita a comunicare ciò che si prova in questo periodo di costrizione casalinga. Brava!

Valeria Germani 26/03/2020 - 16:35

--------------------------------------

Testo convincente, bisogna paziendarsi
per vencere questo esilio. Brava M. A..

Salvatore Rastelli 26/03/2020 - 16:11

--------------------------------------

Fotografia di una realtà così strana...ma tanto comune oramai.
Complimenti

Mirko D. Mastro(Poeta) 26/03/2020 - 16:11

--------------------------------------

Una dimensione nuova, dove il tempo si ferma. Bella e simpatica poesia

MARIA ANGELA CAROSIA 26/03/2020 - 15:44

--------------------------------------

Bella descrizione dello stato emotivo, mentale e fisico nel quale ci ritroviamo tutti quanti. In questi giorni io mi sono messo a ripassare e corregere tutti i miei molti file di prosa e poesia. Brava...ciaociao, e auguri di buona salute.

Giacomo C. Collins 26/03/2020 - 15:42

--------------------------------------

Bella, mi ci sono rivisto!

Paolo Magomma 26/03/2020 - 15:34

--------------------------------------

Mi ha fatto tanto sorridere questa poesia, in effetti il tempo sembra essersi fermato e credo che facciamo proprio tutti così, ci barcameniamo tra una stanza ed un'altra .... io ho un pezzetto di giardino e ogni tanto faccio un giretto lì a respirare aria pura! Che adesso è proprio più pura perché non circolando macchine aerei c'è meno inquinamento.

Maria Luisa Bandiera 26/03/2020 - 15:11

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?