Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Gli occhi della mamm...
Endorfine o delle co...
Come nascono i bambi...
Rosa ribelle...
Ciliege rosse...
Frammenti...
Senza stagione...
Una candela spenta...
LA SOFFITTA DEI ...
Il ricamo...
La bellezza collater...
Ci si perda (la paro...
L'ORA DELLA CENA...
TRENI PERSI...
Tanka 4...
Il sole di Maggio...
In Rima...
Mi piacerebbe ti pre...
LA DITTATURA DELL’AP...
SognoAntropomorfo....
Bosco Verticale a Mi...
La Bugia...
Vivere la vita...
Davanti allo specchi...
Il vento...
Sposa fiorita...
L’illusione...
Natura...
La metempsicosi...
Accusata di non aver...
In alto mare...
Credo che nel mondo ...
Nome di donna...
Fucsia...
HAIKU B2...
Pianificare...
Fugacità...
E Ti Sogno Ancora...
Max Stirner...
Domani senza di te, ...
Vorrei volare come u...
L'ignoranza,che non ...
Tra le tue braccia, ...
VERSO L\' ETERNIT...
Milena e i doni dell...
Elisir...
Los Angeles notturno...
NATURA...
Desiderio...
IL NAUFRAGO...
È l'amore che conta...
Canzone triste...
Amaro...
Un biglietto, come u...
L'isola che non c'è...
Orme sulla sabbia...
TESTIMONIANZA DI FED...
PENSIERI...
Respirando l'aria...
Vorrei chiederti...
Shot down...
Dentini bianchi...
Sentiero interrotto...
Voglia di scrivere...
shhhh...
L'attrazione fisica ...
Vortice...
HAIKU A2...
Spiragli di luce...
Qualcosa è stato...
Sulle rive del nostr...
RIPARTENZA...
LUNA DEI FIORI 2020...
Ho dimenticato...
Bella Viola...
Chi rimane fanciullo...
Si fa giorno...
Haiku T1...
La storia delle decl...
IL TEMPO PER OG...
Ho bisogno di te...
Violetta...
Vicini vicini...lont...
I passerotti...
Caramelle...
Eco...
Un filo d'aurora...
FIORE RECISO...
UNA PERSONA STA CORR...
nulla é cambiato...
Alberi in fuga...
Riflessi di luna...
Il risveglio…di Mila...
BATTITO DI CIGLIA...
Gelsomino...
La biga marina...
È la voce del silenz...
L'Eden il mio giardi...
Il pontile...
Canto di un nuovo in...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

La mia poesia

Altissonanti verbi stridono,
stretti tra denti nelle mie sinapsi.
Ancor convinto son
d'esser d'alte cose fautore.
Quando due strofe incrocio
m'improvviso genio,
senza talento o dote.
Ma secco mi diletto
a spingere un verso ed un altro
giusto per saggiare del poeta il gusto.


Share |


Poesia scritta il 17/05/2020 - 16:38
Da Ambizioso Stupido
Letta n.105 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Mi sento parte in pieno del dilettantismo poetico che ritengo essere un bel gioco che non fa male a nessuno, poi nel caso di pubblicare e commentare è anche un bel modo di relazionarsi con altri poeti o apprendisti tali. Bella!

Anna Maria Foglia 18/05/2020 - 08:11

--------------------------------------

Davvero bravo, complimenti. L'unica cortesia che ti chiedo è quella di cancellare quella "d" eufonica al penultimo verso, minuscola macula che rovina il tutto. A rileggerti!

Philipp Mainländer 17/05/2020 - 23:29

--------------------------------------

piaciuta davvero

laisa azzurra 17/05/2020 - 19:56

--------------------------------------

Anch'io malato di questa convinzione
ma poi m'accorgo d'essere terra terra,
proprio come un seme caduto dalla pianta
ma proprio come seme do vita ad altro me!
Gradita molto questa tua

Leo Pardiss 17/05/2020 - 19:00

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?