Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Sarà estate...?...
Solitudine...
La notte...
MITOLOGICA EUROPA...
SEDOKA 11...
Ti porto con me ovun...
Attimi...
E nessuno sa dove...
Cara lady del sessan...
Querelle all'italian...
E guardati con accet...
Per Te...
A DIANA...
Come un albero spogl...
L'ATTESA DI UN AMORE...
Inciuci...
FILI TRASPARENTI...
Sono un poeta?...
L’inchiostro è la lu...
HAIKU H2...
La Piazza...
Caffè Florian...
STELLA POLARE...
Falsità spezzate...
RIUSCIRE AD AMAR...
Mare...
REQUIEM...
Sire! (La strega Zar...
Un sasso appena nato...
ESTATE (acrostico)...
Echi e cristalli...
Lo sbruffone...
Al pari delle formic...
Cristalli nell\'anim...
Pagherò...
Haiku XIV...
La porta rosa...
L'ISOLA DELLA NUOVA ...
Un Evento Dimenticat...
Orizzonti nuovi...
L'incapace agrimenso...
Naufrago...
Sei qua...
I doni della madre...
Haiku J...
Haiku 8...
Antiche partenze...e...
Mangime per il propr...
NON STUPIRTI...
Notturno cielo blu...
Quando frequentavo l...
Più dell'amore...
IL RITORNO...
L' AMORE NON HA ...
Tattiche di guerra...
Il mondo fuori...
Parlami...
Soffrire invano...
29 GIUGNO...
Cometa...
-...
Ritmo notturno...
Spettri...
La Petunia...
Fiori lungo i sentie...
Prima di andare...
TANKA 14...
Arriverà...
Un anno fa...
Della bellezza...
ECCEZIONE ONIRICA...
Tutti i miei demoni...
LAGO DI BRAIES...
Un'amena melodia...
L'umiltà... mettersi...
Perso nel fluire del...
Piccolo...
Io e la fantasia...
Impeachment...
l'estremo...
Al Padre...
IL DISEGNO DI ...
Sinestesia...
Venditore di rose...
Ricordami...
IL CORAGGIO (parte3)...
Un libro da scrivere...
Dietro la porta...
L'Arrivo...
Era amore...
Il sole abbagliava...
LA TENDA...
CARILLON...
Sogno l’onnipotenza ...
Eroi...
Tra le Dune...
Lettera scarlatta...
Il cinico, l'infame,...
Non scrivo per alzar...
ALL’OMBRA DEL PIOPPO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Nei sogni della notte

Così di colpo sei apparsa
tra le fessure dei ricordi
il tuo volto radioso sorride tranquillo
e una calma serena hai spalmato
sulla mia anima
poi nel silenzio della notte
ad occhi aperti ho sognato
quei momenti passati con te
attimi eterni nei sogni
che si nascondono nei silenzi della notte


ma dèi protervi e indifferenti
alla sofferenza dei mortali
fermano quegli attimi e con occhi spietati
hanno violato il tuo sorriso radioso
ho chiuso i miei di occhi
conservando così la tua immagine
nel tempo


oh dèi avete donato ai mortali la coscienza
a voi preclusa
così nei sogni della notte
noi vi nascondiamo la vittoria...



Share |


Poesia scritta il 31/05/2020 - 13:54
Da romeo cantoni
Letta n.111 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Mi piace come descrivi nei versi l'immagine del sogno, e di come rimane indelebile nella mente attraverso il ricordo. Complimenti

Antonella Rao 07/06/2020 - 22:06

--------------------------------------

Avere la coscienza vuol dire avere la consapevolezza delle proprie sensazioni e del mondo che gira intorno. Vuol dire provare emozioni, percepire gioie e dolori e quindi dobbiamo avere sempre la possibilità di rivendicarle a dispetto di chi è arido e meccanico. Poe intimistica e bella

Francesco Scolaro 02/06/2020 - 09:02

--------------------------------------

Stupenda poesia, e quel verbo 'spalmare mi ha emozionata.

santa scardino 31/05/2020 - 21:43

--------------------------------------

Molto bella!

Maria Luisa Bandiera 31/05/2020 - 21:02

--------------------------------------

ROMEO.... Bellissima il ricordo e il sogno sono gli unici rifugi che nessuno ci potrà carpire neanche gli dei. Ciao buona domenica

mirella narducci 31/05/2020 - 17:21

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?