Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Solitudine...
La notte...
MITOLOGICA EUROPA...
SEDOKA 11...
Ti porto con me ovun...
Attimi...
E nessuno sa dove...
Cara lady del sessan...
Querelle all'italian...
E guardati con accet...
Per Te...
A DIANA...
Come un albero spogl...
L'ATTESA DI UN AMORE...
Inciuci...
FILI TRASPARENTI...
Sono un poeta?...
L’inchiostro è la lu...
HAIKU H2...
La Piazza...
Caffè Florian...
STELLA POLARE...
Falsità spezzate...
RIUSCIRE AD AMAR...
Mare...
REQUIEM...
Sire! (La strega Zar...
Un sasso appena nato...
ESTATE (acrostico)...
Echi e cristalli...
Lo sbruffone...
Al pari delle formic...
Cristalli nell\'anim...
Pagherò...
Haiku XIV...
La porta rosa...
L'ISOLA DELLA NUOVA ...
Un Evento Dimenticat...
Orizzonti nuovi...
L'incapace agrimenso...
Naufrago...
Sei qua...
I doni della madre...
Haiku J...
Haiku 8...
Antiche partenze...e...
Mangime per il propr...
NON STUPIRTI...
Notturno cielo blu...
Quando frequentavo l...
Più dell'amore...
IL RITORNO...
L' AMORE NON HA ...
Tattiche di guerra...
Il mondo fuori...
Parlami...
Soffrire invano...
29 GIUGNO...
Cometa...
-...
Ritmo notturno...
Spettri...
La Petunia...
Fiori lungo i sentie...
Prima di andare...
TANKA 14...
Arriverà...
Un anno fa...
Della bellezza...
ECCEZIONE ONIRICA...
Tutti i miei demoni...
LAGO DI BRAIES...
Un'amena melodia...
L'umiltà... mettersi...
Perso nel fluire del...
Piccolo...
Io e la fantasia...
Impeachment...
l'estremo...
Al Padre...
IL DISEGNO DI ...
Sinestesia...
Venditore di rose...
Ricordami...
IL CORAGGIO (parte3)...
Un libro da scrivere...
Dietro la porta...
L'Arrivo...
Era amore...
Il sole abbagliava...
LA TENDA...
CARILLON...
Sogno l’onnipotenza ...
Eroi...
Tra le Dune...
Lettera scarlatta...
Il cinico, l'infame,...
Non scrivo per alzar...
ALL’OMBRA DEL PIOPPO...
In tempo di covid...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

la luce

La luce del sole filtrando attraverso
gli spazi della tapparella disegna
sul mio viso arabeschi di luce,
gli occhi si chiudono per non esserne
abbagliati. La fronte è un’oasi nel
deserto dei pensieri, acqua e palme
mettono in fuga le sterili ombre,
mentre dalla sabbia spuntano
i gigli bianchi del deserto.
Una nuvoletta dispettosa, gelosa
e prepotente imprigiona il sole;
tutto è buio, tutto è desiderio,
tutto è infinitamente irreale.


Share |


Poesia scritta il 01/06/2020 - 19:07
Da santa scardino
Letta n.162 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Un sentire profondo come sempre attraverso metafore che decodificano sentimenti in versi di poesia sublimi.
Il mio elogio sempre Santa.

Alpan . 05/06/2020 - 12:05

--------------------------------------

....irreale
è tutto così bello da apparire tale
ciao Santa, bellissima

laisa azzurra 02/06/2020 - 19:16

--------------------------------------

Fiabesco la luce tra le tapparelle
di questa stupenda poesia..
Ancora complimenti.

Salvatore Rastelli 02/06/2020 - 16:56

--------------------------------------

Molto apprezzata

Angela Randisi 02/06/2020 - 11:38

--------------------------------------

Molto bella e apprezzata.

Maria Luisa Bandiera 02/06/2020 - 09:52

--------------------------------------

Momenti di contemplazione che aprono spazi di luce che poi si restringono.....ma sono nuvole passeggere. Bella poe, ciao

Francesco Scolaro 02/06/2020 - 09:07

--------------------------------------

Il passaggio della nuvoletta è infinitamente tenero, forse un po' triste anche. Bellissima

Mirko D. Mastro(Poeta) 02/06/2020 - 08:30

--------------------------------------

Tra la luce e l’ombra, come tra i tagli di luce e le penombre, esiste un cuneo, svelato dal potere alchemico della poesia e solo grazie ad esso noi lettori possiamo rinvenire nel contesto di questi pregevoli versi quello che si potrebbe definire chimerico.
Brava!

Giuseppe Scilipoti 02/06/2020 - 00:31

--------------------------------------

E luce fu! E poesia fu!
Versi derivanti da ispiratissimi fasci di luce che richiamano quella di tipo mediorientale che danno spazio a visioni interne che peraltro si mischiano ad un sognante torpore dove anche le ombre diventano componenti necessari per poi dissolversi credo o si spera dolcemente.
(segue disamina)

Giuseppe Scilipoti 02/06/2020 - 00:30

--------------------------------------

Bellissima

Marianna S 01/06/2020 - 20:54

--------------------------------------

Ben reso il momento onirico nel quale sogno e realtà si mescolano in un connubio poetico. Piaciuta. ciao.

Giacomo C. Collins 01/06/2020 - 20:16

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?