Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mike (si può vivere ...
Poetica è la fatica ...
Ho sognato...
LE NOTTI CHE NON DOR...
Santiago De Composte...
Tutti scappano da me...
A dorso d'un secolo ...
Lenzuola al vento...
Il viale di sera...
Tremori...
La promessa...
HAIKU M2...
Smarrimento...
NUVOLE DI LUGLIO...
L' AEDO DEL SILENZIO...
Trottola...
Lungo le rive della ...
Haiku 01...
Il primo compleanno...
triste pietà...
Persa...
VENTI di PASSIONE (P...
Tornerò...
La menzogna anche se...
La fame è lo schizzo...
Sei ancora qui? (Seg...
Dall’Alfa all’Omega...
Insonnia...
Ardere...
Storie remote....
Il mio male il mio b...
Attori...
Maledetto Vento...
IL VIVERE DI OGGI...
DENTRO LA NEBBIA...
QUESTA NUOVA E...
ESTATE...
Verano...
Furetti e fiordalisi...
Mare e ricordi...
Entra dalla finestra...
Un ultimo compleanno...
IL CORAGGIO CHE SCAC...
L'inferno non si può...
Fantasmi dal passato...
Ovunque tu sia...
Riflusso...
Tanka 6...
Ah la calma!...
Aspettami...
Ricordi di un tempo...
LAGO D'ORTA...
ASTRO DEL CIELO...
Sirena...
Cola Pesce...
Oggi scrivo in rima ...
I giorni del sole...
A GIACOMO C....
Non si nasconde la l...
HAIKU B...
Sono invecchiata nel...
La Luce Blu...
I LARICI...
Yakamoz...
concedimi...
L'ombelico del quiet...
L’Eco di Avalon...
Nei miei sogni bambo...
DUE GEMELLI ALLO SBA...
Il cono...
Notte...
LA PIOGGIA...
Un sogno è come perd...
CRASH...
Silenzi diurni, desi...
Il Rimprovero...
A Siciliana...
L'amor proprio...
Il quadro di sughero...
Ricordo di un\'estat...
SCOMPARSI...
Non mi dici...
Antichi ricordi...
Profumo d'amore...
Covid 19...
Frammenti colorati...
PER TE, DONNA! (Poem...
Lascia che sia Estat...
Amore...
Linea rossa 1...
Vecchi ruderi...
A cena con qualche r...
Tutto tace...
PAROLE...
ULTIMO RESPIRO...
Sarà estate...?...
Solitudine...
La notte...
MITOLOGICA EUROPA...
SEDOKA 11...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Ritmo notturno

Là fuori, nella notte nuda e gelida,
da qualche piccolo angolo al sicuro
sotto il cuore della Luna,
qualcosa batte il suo ritmo.
Ed è cosi che si ribellano gli alberi
forse desti...
frugano nelle loro tasche
si infiammano: chi si sente truffato,
chi rimostra quel sonno ormai perduto.
E quindi la ragione si diluisce
stanca, non luccica...
si affaticheranno anche questi,
e nell'abbiocco quando tutti tacciono,
si spira il fresco
tra le foglie sognanti, e nel sogno
brille di scarse lacrime,
la musica avrà un nuovo volto,
finché la luce
non ferirà quelle stille facendo
rumore...


Share |


Poesia scritta il 28/06/2020 - 21:00
Da Stefano Salvatore
Letta n.82 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


La notte ha una sua vita,dentro e fuori di noi...
Bello questo ritmo che i tuoi versi raccontano!

Grazia Giuliani 29/06/2020 - 18:21

--------------------------------------

Grazie Fabrizio, grazie Santa per il vostro commento. Sono felice che vi sia piaciuta. Ciao😊

Stefano Salvatore 29/06/2020 - 15:39

--------------------------------------

La notte, con i suoi silenzi, i suoi respiri silenziosi detta fascino a chi sa ascoltarla. Ti leggo per la prima volta e mi ha fatto molto piacere. Grazie per il tuo commento. I tuoi versi sono molto belli. Ciao

santa scardino 29/06/2020 - 14:31

--------------------------------------

La notte, che spesso immaginiamo ferma ed immobile, ha in realtà una sua vita e delle sue forme di ritmo, che questi versi ben illustrano. Molto bella questa poesia

Fabrizio Coccia 29/06/2020 - 09:26

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?