Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

COZZA...
Farfallina colorata...
HAIKU C2...
Konnichiwa...
Emozioni...
Granuli...
INCONFONDIBILI...
Parlami ancora...
AMORE PRIGIONIERO...
Il Plagio...
Senza la pace univer...
Il ladro di felicità...
L' INCONTRO...
Solamente attese...
Il tappeto volante...
La Porta Secondaria...
Senza ali...
Haiku n°14...
La poesia ha radici ...
Risvegli...
La fattucchiera...
Abbiamo imposto uno ...
I CANI E GLI ESSERI ...
OGGI SPOSI (juniores...
A26 da Novi Ligure...
Dalle cime alla foce...
Sterpaglie...
I due Dobermann...
LORO...
La mia terra...
ASCOLTA...
Guardo...
21:47...
SOLITUDINE LIBERTA...
Una canzone...
In tema di razzismo:...
Fiore...
Bologna, 2 Agosto 19...
ALLA STAZIONE...
Cammina con le scarp...
I dubbi del poeta...
Piccola lezione di s...
Straniero...
L\'uomo con la valig...
SI TRASFORMA...
Come navi sospese...
Viviana forse...
Amata mia Signora...
Per Lei...che è mort...
NONNA PIA IN CARROZZ...
L’autore del tomo- S...
Verde azzurro mare...
I colori di quel 2 A...
Milonga...
Bologna...
Vorrei esser vento...
Cercando cercando...
LA SUOCERA...
LA RAGAZZA NELLA PIO...
In dissolvenza...
Prendi esempio dalla...
Agosto...
FRAMMENTI DI UN...
Tristezze...
Leggiadra melanconia...
SAI......
Lucciola...
Nina...
Alla roggia...
E25 verso Novi Ligur...
Le barche gialle...
Il ritorno...
Luci sul mare...
Il gioco - parte sec...
fine giugno...
Una vita senza amare...
IL DONO...
Ricambio generaziona...
Ogni Mente a Suo Mod...
Vibranti emozioni...
Rinchiusa...
I giardini di Majore...
Una folata d'oblio...
Foglia unica...
UNCINETTO...
28 luglio...
Non temo la morte pe...
Chimera...
Preserva... emh, pre...
VIAGGIO PER MAR...
A li mortacci...!...
UNA GRANDISSIMA STEL...
La notte dei pensier...
L’autore del tomo- S...
Una voce nel vento...
Ti chiedi ancora cos...
Misero uomo...
Prigioni...
Il poetastro...
Viltà...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Inciuci

In quel giorno ero un pò mogio
si era rotto l'orologio e
sul giornale un necrologio
di due donne e un certo Ambrogio.
Così ho preso un archibugio
da un recondito pertugio e,
più astuto di un segugio
mi son messo in un rifugio.
Ero col mio amico Biagio
uno in pò facile al plagio.
Lui ci andava adagio adagio
ma per me nessun disagio.
Poi un giorno, per principio
sono andato in municipio
sono entrato in un ufficio
recitando il participio
e pur con grande sacrificio
ho ottenuto par condicio.
E, come disse il buon Confucio
meglio un brano del buon Lucio
che lo smacco di un inciucio...


Share |


Poesia scritta il 02/07/2020 - 08:07
Da Ferruccio Frontini
Letta n.101 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


... senza taralluccio e bicchieruccio. Di vino, ovviamente.
Wow, c'é tanta ironia e leggerezza in questa spassosa poesia che si avvale di qualche citazione che si coglie facilmente il tutto rimpolpato da note esplicative chiare e divertenti. Rime interamente scanzonate con un'amplificazione parodistica, c`é persino dell’autoironia e se vogliamo c'e pure spazio per la burla.
Ferry, hai fatto un gran lavoro di mano con esigenze di rima tutte rispettate, nessuna esclusa.
Bravo, un componimentuccio caruccio col "Mi piace!" di Peppuccio.

Giuseppe Scilipoti 20/07/2020 - 00:32

--------------------------------------

Inciuci a gogò... Meglio Lucio, sempre!
Simpatica e vera.

Grazia Giuliani 02/07/2020 - 20:22

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?