Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

firenze santa maria ...
uomo...
Chi voglia sfamare l...
L'AVVOCATO DEL GOVER...
Un uomo...
EBBREZZA...
Forme...
L’autore del tomo- S...
Camouflage...
LA BOMBA DELL'IGNORA...
COZZA...
Andi grori...
Farfallina colorata...
HAIKU C2...
Konnichiwa...
Emozioni...
Granuli...
INCONFONDIBILI...
Parlami ancora...
AMORE PRIGIONIERO...
Il Plagio...
Senza la pace univer...
Il ladro di felicità...
L' INCONTRO...
Solamente attese...
Il tappeto volante...
La Porta Secondaria...
Senza ali...
Haiku n°14...
La poesia ha radici ...
Risvegli...
La fattucchiera...
Abbiamo imposto uno ...
I CANI E GLI ESSERI ...
OGGI SPOSI (juniores...
A26 da Novi Ligure...
Dalle cime alla foce...
Sterpaglie...
I due Dobermann...
LORO...
La mia terra...
ASCOLTA...
Guardo...
21:47...
SOLITUDINE LIBERTA...
Una canzone...
In tema di razzismo:...
Fiore...
Bologna, 2 Agosto 19...
ALLA STAZIONE...
Cammina con le scarp...
I dubbi del poeta...
Piccola lezione di s...
Straniero...
L\'uomo con la valig...
SI TRASFORMA...
Come navi sospese...
Viviana forse...
Amata mia Signora...
Per Lei...che è mort...
NONNA PIA IN CARROZZ...
L’autore del tomo- S...
Verde azzurro mare...
I colori di quel 2 A...
Milonga...
Bologna...
Vorrei esser vento...
Cercando cercando...
LA SUOCERA...
LA RAGAZZA NELLA PIO...
In dissolvenza...
Prendi esempio dalla...
Agosto...
FRAMMENTI DI UN...
Tristezze...
Leggiadra melanconia...
SAI......
Lucciola...
Nina...
Alla roggia...
E25 verso Novi Ligur...
Le barche gialle...
Il ritorno...
Luci sul mare...
Il gioco - parte sec...
fine giugno...
Una vita senza amare...
IL DONO...
Ricambio generaziona...
Ogni Mente a Suo Mod...
Vibranti emozioni...
Rinchiusa...
I giardini di Majore...
Una folata d'oblio...
Foglia unica...
UNCINETTO...
28 luglio...
Non temo la morte pe...
Chimera...
Preserva... emh, pre...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



VI PARLERO' DELL' ANIMA

L’anima amica, madre, sorella
chiusa nel nostro corpo
a mala pena riesce ad uscire
vestita di poesia…si affaccia
fra le pagine d’un libro
si lascia leggere giudicare amare.
Dei sotterranei del pensiero
lei è la regina
guarda gli uomini e tace.
Soffre senza sofferenza
vuole senza volotà
in balia d’un maleficio
subisce chi la trafigge.
L’abbiamo venduta a volte per poco.
L’anima ha perduto l'illusione
siamo scesi nei suoi anfratti
la in un angolo priva di verità
finge davanti alla vita.
Vestirà nuovi abiti solo se ci sarà
il rispetto che dobbiamo a noi stessi.
Assaporiamo la sua entità
perché nulla è ciò che è
accettiamola come unica compagna
della nostra vita.



Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 26/07/2020 - 12:06
Da mirella narducci
Letta n.125 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


L'anima è l'altra parte di noi, la parte più nobile che non sempre teniamo a mente, noi e quelli che ci stanno attorno. Si, forse un giorno, quando il mondo acquisterà i valori smarriti, essa si mostrerà con più disinvoltura e fiducia. Ottimo spunto, ottima trasposizione in poesia.

Francesco Scolaro 27/07/2020 - 12:43

--------------------------------------

Ma c'è tanta verità, in ciò che hai esternato.

Teresa Peluso 26/07/2020 - 20:07

--------------------------------------

ERNESTO...Il mio parlare dell'anima non vuole essere un esame minuzioso e profondo. Hai detto bene è un mio punto di vista, una licenza poetica se vuoi. Ne in questo contesto e ne altrove sarei capace di approfondire questo argomento cosi complesso. Ti ringrazio per averlo apprezzato.

mirella narducci 26/07/2020 - 17:46

--------------------------------------

Rispetto la tua visione dell’anima. Il titolo sarebbe adeguato se fosse: vi parlerò dell’anima secondo ciò che so.
Per parlare dell’anima ad un vasto pubblico non basta un punto di vista: ci vuole una disamina esaustiva.
Comunque, apprezzo e rispetto il Tuo punto di vista sull’anima!

Ernesto D’Onise 26/07/2020 - 17:18

--------------------------------------

L'anima, questa prigioniera della materia fatta di carne ed ossa, ma che le serve per "trascendere" il terribile ego del nostro essere del quale è molto difficile liberarsi.
Quell'ego che si presenta sotto moltissime spoglie. Come ben dice la poetessa: "Vestirà nuovi abiti solo se ci sarà il rispetto che dobbiamo a noi stessi."

Maria Luisa Bandiera 26/07/2020 - 15:01

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?