Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Non ti riconosco più...
Poi arrivasti tu...
Grandine...
Decisioni...
apnea...
n° 22 (R/P)...
CHIAMAMI POETA...
Creatura...
I due volatili...
PAROLE CROCIATE...
La natura ci offre i...
Ali di cielo...
Ricordi d'infanzia n...
SORRISO INNOCENTE...
Saturnia...
Ragazzo mio...
L' AMICO VINCENZO...
Infinito volo...
Poetessa...
Poetesse di Oggi scr...
Il volo...
Oltre il cielo...
Un vecchio disegno...
S'affannano ed insis...
Il buio...
Lievito madre...
Ode al mio angelo...
Pioppino...
L'occhio...
IL PIACERE...
35 Agosto 2007...
Ricordi sbiaditi...
Tornerà?...
Il mio cioccolatino...
UN TRAMONTO ROSSO FU...
L'amore segreto dell...
Senza meta...
Mi piace lo stile e ...
I ricordi sono come ...
Alle radici del vuot...
The Legionary...
Valzer per Olindo...
int' 'a stu fridd' c...
Il conto da pagare...
Una notte in bianco ...
Amore e riflessioni ...
CERCANDO LA QUIETE...
Ubriaca di...sogni...
s\'inchina e ghermis...
La stessa ondata di ...
Il Dimenticato....
Mamma e Madre...
Festa della Mamma...
Madre del riso...
I padroni del silenz...
Haiku 102...
Songs...
Stordito...
Blu Indifferenza...
Stelle...
Mettere a frutto il ...
Amami...
Il Contadino Dell'An...
Due versioni...
Senza un cuore...
Tortore...
VIA DALLA MENTE BUI...
L ‘ultima...
Per quanto questo si...
LA ROSA...
Delusa...
Crine al vento...
TERRA STUPRATA...
Recondite speranze...
Un Giorno come un al...
Soffia l'amore...
CAMMINO...
Il sapore delle nuvo...
La Madre dei Poveri...
Cinkuittico...
L'arancione...
Il Potere della Luna...
L'attimo (uno)...
Meridiane astratte...
L'incontro è l'alchi...
Ramingo...
E chiamo poesia una ...
Radici nella roccia...
Caffè...
Nel bosco incantato...
Ti voglio...
Anche allora era mag...
Eri dentro di me......
Cielo...
A te...
HO CONOSCIUTO LEI...
Incontrarsi, perders...
Notte...
Gli anni son trascor...
Forza Italia!...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Siamo tutti uguali prima di un’onda

Ti immagino che stiri,
e capisco che l’asse
che s’immagina tavola
aspetta quella perfetta.
Così m’immagino i paletti
della recinzione, con le loro
punte addolcite, scrivere
nell’intimità… della terra.
Di quel libro sottolineato
che un giorno mi prestasti.
Soffio via i trucioli come
vento tra i tuoi capelli
dal foglio, sperando lascino
l’onda perfetta delle parole.




-il titolo è un pensiero di Laird Hamilton, surfista



Share |


Poesia scritta il 27/07/2020 - 18:39
Da Mirko D. Mastro(Poeta)
Letta n.384 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


La classe non è... acqua!
Una poesia da imprimere per farsi avvolgere dalla magia delle descrizioni/emozioni che scivolano via proprio come una tavola da surf, per di più riscontro un richiamo alla quotidianità o forse sarebbe meglio dire ad un'idea fantastica di quotidianità. Scrittura raffinata quanto d’effetto, ho apprezzato anche stavolta la penna di Mirko che colpisce per le tematiche trattate, la cura dei dettagli e uno stile tutto suo, anzi, uno stile suo suo e inimitabile.

Giuseppe Scilipoti 21/01/2021 - 14:40

--------------------------------------

Grazie

Mirko D. Mastro(Poeta) 28/07/2020 - 10:58

--------------------------------------

Devo sempre cercare attraverso il tuo particolare modo di poetare il punto d'incontro con i miei più semplici pensieri, poi alla fine li trovo e mi ci vedo anche nell'introspezione dei tuoi pensieri. Chissà: forse si o forse anche no!

Maria Luisa Bandiera 28/07/2020 - 08:05

--------------------------------------

Poesia introspettiva,con la quale inviti a sondare il proprio intimo pensiero, tendendo a trovare l'onda perfetta della vita. Le parole possono fare miracoli, difficile è l'introspezione. Non so se interpreto bene il tuo pensiero....

Teresa Peluso 28/07/2020 - 07:52

--------------------------------------

Mirko, riesci perfino a far scrivere i paletti della recinzione:fantastico!

Anna Maria Foglia 27/07/2020 - 20:56

--------------------------------------

Scrivi in modo originale.mai banale e scontato....riesci a farmi pensare e mi stimoli a capire il significato non sempre facile. la mia interpretazione è sempre poetica...Bravo come sempre.

mario Righi 27/07/2020 - 18:58

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?