Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Le persone buone...
Il principe e i suoi...
Sant’Ilario...
Il rumore della pio...
DONNE SALVEZZA ...
Bello stile...
Fa' che la tua vita ...
PERDITA...
Madre mia!...
Un ombrello chiuso...
solo...
Resta con me...
Deserto il tuo guanc...
Ammennicoli...
11:51...
Senza l'entusiasmo n...
Nessuno cercherà mai...
Che solfa...!...
Già mi manchi...
Camminando sulla bat...
Oggi come allora...
Schiudi...
A colloquio con Sten...
Perdono...
AL CHIARO DI LUNA...
Segmento...
IL MONDO CHE CROLLA...
è tornato alla terra...
Vissi d' amore...
IL TEMPO NON SEMPRE ...
Credo...
Un amore ingenuo...
MAGIA DELL' AMORE...
Tempo...
CULLA MARINA...
Due forme...
Simbiosi...
Ritratti o delle cos...
Un poco prima...
Il falco e l'usignol...
Luci e bagliori...
Le granite della zia...
Haiku n 10 a...
Petali...
Tempesta...
AUTUNNO...
La ballata della Buc...
Per te dalle mani bu...
Haiku 6...
In compagnia di due ...
Potessi io......
HAIKU H...
Langhe e Roero...
L'arca di Noè...
Giorno di giudizio...
LO ZERO E IL COVID-1...
Introspezione...
Nella mia solitudine...
Chicco Balleri...
Lampo....
Sire (cugino August ...
La memoria...
Archor...
Lalla...
Il mese dello Squarc...
IL VAMPIRO DICE ...
Lo spettatore...
Guidare la propria v...
Il cane...
Mormora (Concorso po...
Cuore felice...
Grotta del fico...
Dove sei?...
INTRECCIO...
Errare...
Oltre il tempo...
volevo descrivere fi...
Noi...
Cuccioli del mio cuo...
Cambio stagione...
MEDICI E INFERMIERI...
Si sa, l'unica cosa ...
Per te solo per te...
OTTOBRE...
La voglia di fare l'...
Un gattino come dono...
LA MIA MUSA...
equilibri...
Magutt...
Pareidolia (oppure ...
Il rumore delle onde...
Note d'amore....
Guarderò il futuro...
La mia gatta Gelsomi...
COVID-19: in Cina i ...
Fragore...
Evasione...
Pioggia...
Questa specie d\'amo...
Avanzare?...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Il segreto della luce

Cammino confusa
in queste strade
conosciute
la pioggia insistente
accompagna i miei pensieri
i passi giocano
con l’asfalto bagnato
e i ricordi non lasciano la presa
ballano trasparenti
una danza stringente
che afferra la mia anima
e mi riporta a quella
luce segreta del mattino
che coraggiosa
inondava la mia vita
parlandomi di te.


Share |


Poesia scritta il 24/09/2020 - 18:36
Da barbara tascone
Letta n.184 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Dolce il ricordo di un momento felice, luminoso della vita che riaffiora in un cupo giorno di pioggia. Hai reso con maestria questo contrasto. Brava

Astra Sil 27/09/2020 - 08:19

--------------------------------------

Splendida poesia fatta di passaggi decisi e delicati, allo stesso tempo, che confluiscono in una chiusa fantastica

Afrodite T 26/09/2020 - 21:26

--------------------------------------

Un brivido, un'emozione fortissima
...cge altro dire???
Straordinaria

laisa azzurra 26/09/2020 - 18:27

--------------------------------------

Versi molto belli, Compimenti!

mare blu 26/09/2020 - 17:43

--------------------------------------

Grazie a tutti per i preziosi commenti! Buina serata

barbara tascone 25/09/2020 - 20:40

--------------------------------------

Una bella poesia che gioca su due fronti facendoci vedere due stati d'animo quasi in contrapposizione in una lotta di sentimenti che nella chiusa, splendida, trovano tutto il vigore di in amore ritrovato. Sempre brava Barbara.

Antonio Girardi 25/09/2020 - 11:28

--------------------------------------

Il titolo è il verso "i passi giocano con l'asfalto bagnato" fanno di questo testo una bella poesia

Mirko D. Mastro(Poeta) 25/09/2020 - 10:02

--------------------------------------

BARBARA...Una giornata uggiosa di pioggia che si colora di rosa nei ricordi lontani ma molto cari. Molto bella

mirella narducci 25/09/2020 - 08:21

--------------------------------------

Poesia molto riflessiva la tua Barbara.
I ricordi a volte oscurano illuminano il
nostro cammino..

Salvatore Rastelli 25/09/2020 - 08:19

--------------------------------------

Poesia ben strutturata dove il presente si confronta con un passato di “luce”, ricordi che stringono il cuore.

Anna Maria Foglia 25/09/2020 - 08:09

--------------------------------------

Una triste danza a braccetto con i ricordi, non lasciano requie al cuore.

Maria Luisa Bandiera 25/09/2020 - 07:18

--------------------------------------

E luce fu! Ti assicuro che quell'effetto stringente l'ho avvertito anch'io durante la lettura del costrutto.
Fin dal primo verso le parole diventano sostanza e prendono forma al fine di mettere in "luce" l'autenticità. La chiusa sgancia luce non prima di esprimere quell'adombrare che piomba nel percorso esistenziale della poetessa. Quindi, globalmente cosa ne ricava l'io lirico? Un chiaroscuro quotidiano. La luce segreta non può che essere intima e confortante.
Cinque stelline for you!

Giuseppe Scilipoti 24/09/2020 - 22:44

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?