Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Rosso cuore...
Stolta malinconia...
Caro babbo...
Insieme fino al mare...
Luna...
La vanità è causa di...
Alfa, beta, gamma e ...
La stanza che aspett...
Nel sottobosco quand...
Una via d'uscita...
LA DEBOLEZZA DEL...
INNO ALLA SHOAH Lacr...
Siamo atomi strettam...
je ne savais pas...
FINALMENTE IO...
IN QUEL DIVINO VOLER...
È solo una sera d’Au...
SCORCI...
La Laguna...
Vite da guerra...
Come carne viva...
Porto i tuoi sogni c...
L'impercettibilità d...
Cielo d'ottobre...
STELLE E SOGNI...
Miss Spring...
Arriva sempre l'ora ...
Negli occhi di una m...
Al Buio...
Stancamente...
Voglia di volare...
First Time...
Il ballo dell'ombra...
Donna...
Il tempo non passa m...
PANETTONE STRADALE...
Un'avventura...
Gretchen...
FOGLIA IN AUTUNNO...
Ultima volta al civi...
I pensieri...
Preferisco...
Non giudicare le per...
L' ARTE DI AMARE...
Il movente...
Letture leggere...
In un combino Creati...
AUTUNNO...
Ad altri insegna il ...
Gabbiano...
La copertina d’ocra ...
Nove Ottobre ‘sessan...
Distrazione...
La foglia...
SOGNO E DESIDERI...
Presso la fonte anti...
Fiammella delicata...
IL GIOVANE SAGGIO...
La speranza....
La scrittura, la mus...
Donna fugata...
Il mio pensiero...
Il profumo dei giorn...
Una Voce...
Solitudo...
La notte scorsa...
Fuori piove...
Dal canestro su per ...
Nuvole...
Poesia su tela bianc...
AUTUNNO...
LA CASA DEL SEGRETO...
Girotondo...
MANIFESTO FUNEBRE...
Il Dolore...
AFRICA...
Le giuste attenzioni...
Voglia di castagne...
USURAI...
Haiku D'autunno...
Passaggio a livello...
Piccoli vortici...
Notevole...
Olfatto...
Aspettando una lacri...
Ci sono poveri che r...
Soltanto allora...
IL POST PANDEMIA...
Nascita, vita, morte...
Un Attore, un Dottor...
Immaginario sentire...
BAGLIORI DI SPE...
Malinconia d’autunno...
CASTELLO...
Tutto tace...
Desidero il pensiero...
BREVE...
Chiedo venia...
Haiku...
La signora in bianco...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



IL POST PANDEMIA

Increduli e così
spaventati, il mondo è stravolto
forse per i nostri peccati? Questo
apparentemente sembra un sogno
eterno, aspetto il finale di questo
inferno.


Per quanto è
sentita la crisi, nell'angoscia ci
toglie per fino i sorrisi! Sono tra i
muri delle facciate delle case da
rifare, con i motorini che passano
c'è chi muore.


La pandemia,
nella vita quotidiana, non è più
una cosa strana; quando ascolto
il telegiornale, la paura mi assale!
Il compito è del governo, dettare
ai cittadini il buon senso.


Quando la
pandemia sarà finita, si cerca
sempre la via di uscita; c'è chi
in quella occasione si dà da fare,
ci sarà chi si arricchisce senza
lavorare.


Così sarà il domani
nella angoscia di questa ultima ora,
aiutare i bisognosi c'è nell'aria; quel
sorriso di un'alba nuova gli può dare
speranza, si intrecciano le volontà
e il tutto si ammanta.


Ho nostalgia dei
miei amici, dei miei parenti, di tutta
quella gente che non vedo già da due
anni; riannodare i rapporti tra queste
persone, si riscopre sicuramente il
domani.


Ognuno sicuro
che si da da fare, c'è chi senza
fatica si arricchisce … così sarà il
mondo del domani! Un'occhio alla
natura, se non la rispettiamo lei
ci abbandona.


Nei momenti
di tanto dolore, c'è nel paese quella
parte di gente che ci tirerà fuori; ciò è
possibile solo nei contesti locali, dove
si vive la quotidianità delle nostre
relazioni.


Tutti lo sappiamo
quanto vale l’idea dell'accoglienza
e vita buona, lo dirà sicuro la storia;
dove il dialogo della vita si gioca in
piccoli gesti, avrà sicuramente delle
risposte.



Share |


Poesia scritta il 05/10/2021 - 17:42
Da Gaetano Lentini
Letta n.46 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Versi saggi.

Alberto Berrone 07/10/2021 - 15:41

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?