Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Rosso cuore...
Stolta malinconia...
Caro babbo...
Insieme fino al mare...
Luna...
La vanitā č causa di...
Alfa, beta, gamma e ...
La stanza che aspett...
Nel sottobosco quand...
Una via d'uscita...
LA DEBOLEZZA DEL...
INNO ALLA SHOAH Lacr...
Siamo atomi strettam...
je ne savais pas...
FINALMENTE IO...
IN QUEL DIVINO VOLER...
Č solo una sera d’Au...
SCORCI...
La Laguna...
Vite da guerra...
Come carne viva...
Porto i tuoi sogni c...
L'impercettibilitā d...
Cielo d'ottobre...
STELLE E SOGNI...
Miss Spring...
Arriva sempre l'ora ...
Negli occhi di una m...
Al Buio...
Stancamente...
Voglia di volare...
First Time...
Il ballo dell'ombra...
Donna...
Il tempo non passa m...
PANETTONE STRADALE...
Un'avventura...
Gretchen...
FOGLIA IN AUTUNNO...
Ultima volta al civi...
I pensieri...
Preferisco...
Non giudicare le per...
L' ARTE DI AMARE...
Il movente...
Letture leggere...
In un combino Creati...
AUTUNNO...
Ad altri insegna il ...
Gabbiano...
La copertina d’ocra ...
Nove Ottobre ‘sessan...
Distrazione...
La foglia...
SOGNO E DESIDERI...
Presso la fonte anti...
Fiammella delicata...
IL GIOVANE SAGGIO...
La speranza....
La scrittura, la mus...
Donna fugata...
Il mio pensiero...
Il profumo dei giorn...
Una Voce...
Solitudo...
La notte scorsa...
Fuori piove...
Dal canestro su per ...
Nuvole...
Poesia su tela bianc...
AUTUNNO...
LA CASA DEL SEGRETO...
Girotondo...
MANIFESTO FUNEBRE...
Il Dolore...
AFRICA...
Le giuste attenzioni...
Voglia di castagne...
USURAI...
Haiku D'autunno...
Passaggio a livello...
Piccoli vortici...
Notevole...
Olfatto...
Aspettando una lacri...
Ci sono poveri che r...
Soltanto allora...
IL POST PANDEMIA...
Nascita, vita, morte...
Un Attore, un Dottor...
Immaginario sentire...
BAGLIORI DI SPE...
Malinconia d’autunno...
CASTELLO...
Tutto tace...
Desidero il pensiero...
BREVE...
Chiedo venia...
Haiku...
La signora in bianco...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Piccoli vortici

Nell'infuocata terra dei pensieri
respirando fumi d'ira
percorsi sentieri
da forestiera,
senza alcuna appartenenza.
Verso il mare corsi a perdifiato
cercando refrigerio,
non trattenni timore nell'acqua,
lo immersi con l'anima
stemperando dubbi e tensioni
dalla pesantezza d'umano agire.
Promesse astruse
galleggiavano inermi,
prede deluse, sconfitte e amareggiate
s'allontanavano in piccoli vortici
trascinate da oscure avviluppanti correnti.
Trovai ristoro e lo assaporai,
fresca bruma
mi ricondusse alla realtā,
m'avvolse regalandomi brividi.
Accolsi grata
una ventata d'aria fresca,
al ribollir dell'ira
divenne panacea.
Scientemente ricompose
mosaico di buon'umore.


Share |


Poesia scritta il 06/10/2021 - 09:50
Da genoveffa genč frau
Letta n.145 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Jean C.G. ti ringrazio per il generoso commento, ci metto il cuore nei miei scritti, sensazioni vere e talvolta fantasiose, sempre e solo frutto della mia semplicitā, non amo i paroloni da dizionario che non consulto mai.
Buona serata, ancora grazie!

genoveffa genč frau 08/10/2021 - 20:38

--------------------------------------

Tonino č sempre tempo di semina e come buoni contadini se le calamitā non rovinano il lavoro svolto, si raccolgono i frutti con soddisfazione, a breve uscirā il mio nuovo libro e sono felice, alla faccia delle intemperie, il mio firmamento si illumina con le stelle vere e sai che in Sardegna abbiamo un rinomato osservatorio! Buona serata gentile poeta.

genoveffa genč frau 08/10/2021 - 20:33

--------------------------------------

Ti ringrazio Santa Scardino, sempre gentile con le mie piccoline, ti auguro una felice serata!

genoveffa genč frau 08/10/2021 - 20:24

--------------------------------------

Ti ringrazio Santa Scardino, sempre gentile con le mie piccoline, ti auguro una felice serata!

genoveffa genč frau 08/10/2021 - 20:24

--------------------------------------

Il mare come panacea che sa curare i dolori e le afflizioni causate dal vivere e in un mondo spesso fasullo e infingardo con trasformismi e inganni si specchia in acque limpide l'io della poetessa che sa scrivere solo per le proprie passioni e sensazioni regalando spunti di poesia veri e non costruzioni fatte a tavolino solo per apparenze.

Jean C. G. 07/10/2021 - 12:50

--------------------------------------

Squisite condizioni d'entusiasmo, il seme č piantato, deve soltanto crescere Bravissima Smack

FADDA TONINO 07/10/2021 - 09:55

--------------------------------------

Bellissimo percorso per costruire e descrivere un momento che sa di magia. Complimenti vivissimi.

santa scardino 06/10/2021 - 22:37

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?