Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Sfumata natura...
La pazza...
HAIKU M...
Basterebbe ascoltare...
VERDE...
Specchio...
Alle labbra della no...
Ti aspetto...
FLOTTE DI PENSI...
Attimi d'incanto...
IL PIGIAMA DELL'OSPE...
Luce...
HAIKU 2...
Che pacchia!...
Suggestiva...
Caricare le parole ...
Tutti di corsa, in u...
Da dietro le grate...
Il vento della vita...
Lorenzo il Bislacco...
Verrà quel giorno...
Gabbiano Nel Blu...
Salmastra...
Carta che ride...
La sensibilità è una...
Cerchiamo...
Vista sul golfo di T...
Nebbie...
Val d’Ultimo....
Dolce luna...
RISURREZIONE E S...
Haiku 12...
Chi pur nell'ira la ...
Conte e il topo assa...
Cielo incommensurabi...
Il Consenso...
I capricci della scr...
Il lento fluire del ...
LUNA...
Un tempo...un mondo....
Punti di vista...
Come un randagio...
Post meridiem...
SCRIVERE LIBERA D...
PROGETTO ESTETICO (C...
Le chiavi del paradi...
GROVIGLI DI SOSPIRI...
NeRA...
La realtà percepita ...
Haiku...
La calunnia...
A TUTTE LE DONNE...
L\'unica verità...
Questo è il Natale...
GENTILEZZA...
IL MITE PORTINAIO...
Conserviamo la genti...
HAIKU 1...
Femminicidio...
Far del giorno...
La luce vince l'ombr...
GRIDARE MI FA BEN...
Scegli la Vita...
Sole o pioggia?...
DOVE FINISCE IL CIEL...
C'era una volta il r...
Colmi...
Un sogno anelato...
Le domande di Nicola...
Dove tutto ebbe iniz...
n° 28 (R/P)...
Oggi scrivo di te...
Il green pass cultur...
La malinconia è una ...
Ci sono sogni che mu...
Leggera...
Qual è la nazionalit...
Altrove ......
IL TEMPO FATTO ...
La panchina di front...
Un solo attimo...
Poi...
Guardo l'acqua......
L'altra metà del Cuo...
Lunghe passeggiate t...
Anima mia...
Creare, immaginare, ...
L'attimo dopo...
Sul bordo di un terr...
Gino...
PROGETTO ESTETICO (C...
Il mio tempo...
n° 24 (R/P)...
Una sera in Plaza de...
Ci amavamo...
nulla...
Ignoto pensiero...
Le tue parole...
Luminarie ingannatri...
Non voglio che il tu...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Non voglio che il tuo viso io smarrisca(concorso poesia)

Volami nel cuore
esile tempo trascorso
a contare le ore
gli anni
che ancora mi separano da te
c'è un'onda notturna che volteggia
veloce nell'aria
con una mano io l'ho afferrata
ma un vento impetuoso
mi ha soffiato
più in basso
c'è il lento fluire del tempo che attende
mi ha preso per mano e insieme..
lentamente
aspetta con me
il tempo per arrivare
da te.


Share |


Poesia scritta il 20/11/2021 - 11:45
Da Anna Cenni
Letta n.111 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


ad arrossire sono io. Comunque niente affabulazioni di sorta, i miei commenti sono sinceri e dettati da quello che esercitano in me i tuoi scritti. Come già detto in precedenza a qualche autore, le mie disamine non sono infallibili. Lieto di sapere che in riguardo le tue opere, finora ho saputo in qualche modo delineare nella maniera giusta.
A rileggerci!
Ciriciao! (saluto tipico di Arale)

Giuseppe Scilipoti 20/11/2021 - 21:02

--------------------------------------

E grazie a te cara Luisa..grazie grazie.

Anna Cenni 20/11/2021 - 20:52

--------------------------------------

Si caro Giuseppe molto spesso leggo più di una poesia o racconto di un autore..leggo così molte sue sfaccettature..con te però divento rossa continuamente perché tu capisci tutto quello che celo dietro i miei scritti. A volte confesso.. mi dico..esagera Giuseppe ma poi ne son molto contenta.ripeto..la tua prosa è già poesia e accarezza l anima.Grazie.

Anna Cenni 20/11/2021 - 20:51

--------------------------------------

P.S. Ieri, in tarda serata ho letto e disaminato "Inchiostro di seppia". Spero di aver colto il tuo lavoro.
P. P. S. Grazie di cuore per aver letto e commentato alcuni miei lavori, ho provveduto a rispondere. Raramente un autore o un'autrice tende ad andare a ritroso tra le pubblicazioni, ciò non può che gratificare e fare piacere, molto piacere.


Giuseppe Scilipoti 20/11/2021 - 20:28

--------------------------------------

Le parole colpiscono in quanto il tempo che scorre ricrea venature da sogno, nella solitudine e nel silenzio e dell'attesa.
Il costrutto é tecnicamente elegante, versi che non si dimenticano facilmente.
In quanto ad emozioni profonde intense, Anna Cenni in questo sito,per me ha un posto di rilievo.
Complimenti veri!


Giuseppe Scilipoti 20/11/2021 - 20:27

--------------------------------------

Un "Via col Vento" in salsa poetica ma privo di quella cornice bellica e avventurosa che contraddistingue il famossimo film.
Sublime affresco dello scorrere del tempo, un componimento colmo di afflato, suggestività e sentimento.
(segue)

Giuseppe Scilipoti 20/11/2021 - 20:26

--------------------------------------

Molto sentita questa poesia, difficile è afferrare una voce notturna nell'aria e quando anche succede ti sprofonda giù, giù in basso ed allora non resa che attendere pacatamente quel lento fluire del tempo.

Maria Luisa Bandiera 20/11/2021 - 16:17

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?