Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Sfumata natura...
GOOGLE MAPS...
La pazza...
HAIKU M...
Basterebbe ascoltare...
VERDE...
Specchio...
Alle labbra della no...
Ti aspetto...
FLOTTE DI PENSI...
Attimi d'incanto...
IL PIGIAMA DELL'OSPE...
Luce...
HAIKU 2...
Che pacchia!...
Suggestiva...
Caricare le parole ...
Tutti di corsa, in u...
Da dietro le grate...
Il vento della vita...
Lorenzo il Bislacco...
Verrà quel giorno...
Gabbiano Nel Blu...
Salmastra...
Carta che ride...
La sensibilità è una...
Cerchiamo...
Vista sul golfo di T...
Nebbie...
Val d’Ultimo....
Dolce luna...
RISURREZIONE E S...
Haiku 12...
Chi pur nell'ira la ...
Conte e il topo assa...
Cielo incommensurabi...
Il Consenso...
I capricci della scr...
Il lento fluire del ...
LUNA...
Un tempo...un mondo....
Punti di vista...
Come un randagio...
Post meridiem...
SCRIVERE LIBERA D...
PROGETTO ESTETICO (C...
Le chiavi del paradi...
GROVIGLI DI SOSPIRI...
NeRA...
La realtà percepita ...
Haiku...
La calunnia...
A TUTTE LE DONNE...
L\'unica verità...
Questo è il Natale...
GENTILEZZA...
IL MITE PORTINAIO...
Conserviamo la genti...
HAIKU 1...
Femminicidio...
Far del giorno...
La luce vince l'ombr...
GRIDARE MI FA BEN...
Scegli la Vita...
Sole o pioggia?...
DOVE FINISCE IL CIEL...
C'era una volta il r...
Colmi...
Un sogno anelato...
Le domande di Nicola...
Dove tutto ebbe iniz...
n° 28 (R/P)...
Oggi scrivo di te...
Il green pass cultur...
La malinconia è una ...
Ci sono sogni che mu...
Leggera...
Qual è la nazionalit...
Altrove ......
IL TEMPO FATTO ...
La panchina di front...
Un solo attimo...
Poi...
Guardo l'acqua......
L'altra metà del Cuo...
Lunghe passeggiate t...
Anima mia...
Creare, immaginare, ...
L'attimo dopo...
Sul bordo di un terr...
Gino...
PROGETTO ESTETICO (C...
Il mio tempo...
n° 24 (R/P)...
Una sera in Plaza de...
Ci amavamo...
nulla...
Ignoto pensiero...
Le tue parole...
Luminarie ingannatri...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



n° 24 (R/P)

Ricorderete forse l’idea di cui tempo fa vi parlai… pubblicare alcune poesie datate già presenti in OS ma rivisitate con la maturità degli anni e con una proprietà di linguaggio diversa: il progetto continua…



I colori dell’argento


Il cielo questa mattina ha il colore
delle lacrime… quel sole che ieri sera
hai detto di preferire stanco, assonnato
forse come succede
per gli uomini
invecchiato
da quello stesso sole che si assopiva sul mare
dietro il monte, sembra non voler più sorgere.
E la tristezza che ieri sera era
con noi seduta su una panchina
l’ho ritrovata nel cielo,
tra le lacrime.
Orizzonte grigio
di grigia mattina.


(1995)



Albe in prestito


In questa alba grigia di grigia
mattina ho scelto chi per
disegnarmi userebbe tutte le tinte
di questo cielo e la cromia
delle sue lacrime.
Di questo cielo ci prenderemo
l’azzurro e i nomi
dei colori che rasentano la poesia.



- Il solo colore che vedevo erano i suoi occhi chiusi su di me.
Ora in un cielo grigio posso vedere un nero uccellaccio che minaccia temporale, ma anche il bianco di una nuvola da cui fa capolino il sole


(Raccolta Prima- Come un aedo giunto alla sua ultima festa)



Share |


Poesia scritta il 21/11/2021 - 06:16
Da Mirko D. Mastro
Letta n.100 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Graziella sono lieto ti piaccia l'idea. Ho intrapreso tempo fa questo progetto che proverò a portare avanti. Grazie

Mirko D. Mastro 23/11/2021 - 12:39

--------------------------------------

Ma bisogna pubblicare entrambe? Molto carina come proposta.

Graziella Silvestri 23/11/2021 - 12:23

--------------------------------------

Accetto con piacere la squisita proposta, mi rendo conto che rivisitandole spesso diamo qualcosa in più forse per la fretta o chissà che spesso rivestendole acquistano importanza e sentimento grazie per la proposta felice di conoscerti buona serata

FADDA TONINO 22/11/2021 - 16:50

--------------------------------------

Bravo Mirko, un poeta dalle mille sfaccettature!

Maria Luisa Bandiera 22/11/2021 - 07:47

--------------------------------------

Bellissime e malinconie. Raggiungono il cuore come fossero cotton fioc, ma lo lacerano come lame.
Sei speciale, Poeta

laisa azzurra 22/11/2021 - 06:09

--------------------------------------

Leggo di te come del poeta che incanta e fa sognare. Mi affido volentieri a quella nuvola dalla quale il sole della speranza fa capolino. Bravissimo Mirko

santa scardino 21/11/2021 - 21:25

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?