Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Albeggia...
Svegliarsi...
La casa di Elisabeth...
RICORDI PENSIERI ...
Fido Randagio...
Abitudine...
Pensieri confusi...
GRIDA...
Cravatte...
Incredibile che rina...
Come Fa Il Vento...
Dove sei.......
LA SCARPETTA DOMENIC...
Il Tramonto...
Il viaggio...
Incendio...
FINALMENTE SI SPOSA...
Tutto senza capire...
Illusione d'amore...
Le promesse spese...
Trovare la chiave pe...
Dio è in te,nella mi...
L'uomo può avere con...
Fabbrico nostalgie ...
Oltre i tuoi capelli...
Uomini e Donne… Sold...
Murales...
Il fieno tra i capel...
Malinconico Maggio...
Sete di libertà...
Case dalle finestre ...
GIOVANE AMORE...
HAIKU 6...
Vento d'estate...
Calde lacrime...
Confusa e felice...
LUCCIOLE...
Pianto di stelle...
....interferenza...
Granito...
Canto dell' amore ri...
Il Papavero...
Lenta agonìa...
haiku 10...
I GATTI DEL QUARTIER...
Reprobi Angelus 11....
In questi momenti bu...
“MADRIGALE” PER LA M...
La chiglia s'incagli...
Il palcoscenico dell...
Donna Violante...
SOGNO E PENSIERO...
Follia dell'uomo...
ACCENDI LA PASS...
Talvolta...
Ovunque ella or sia...
Petali...
lago Maggiore...
E' solo tardi...
PAREIDOLIA...
I malati diversi fra...
Un dono gradito....
DELIZIATO INCANTO...
Supermarket question...
Ovattati pensieri...
LA BUSTA PAGA...
Reprobi Angelus 10....
RONDINI...
NOZZE DI CORALLO DEL...
Cuore di farfalla...
Arruda...
Haiku 2...
La porta del cuore...
Affresco di primaver...
Raccolto di vita...
FELICITA’ NASCOSTA...
LA VIA DEI CAMPI - P...
IO NON SO...
Vuoto a perdere...
Soggetto...
VILI...
Tempesta...
HAIKU 5...
La Cinciallegra...
Il dono più prezioso...
Insieme...
LA RUSSIA HA OLTRE C...
Domanda antalgica....
Tempi sbiaditi...
Profumo di pane...
La luna rossa...
La Rosa senza Spine...
Se mi pensi...
“LE DOMENICHE DA S-B...
Giro d'Italia 1950...
Sugli scogli degli e...
mi hanno lasciato da...
Orchidea...
Essere felici...
CONCORSO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

SOLO IN ME

Solo in me sei cresciuto,
solo in me hai giocato,
dormito, scalciato.


Solo in me hai vissuto
il tuo cucciolo tempo,
che in me, dentro me
si è spezzato.


Solo in me, solo noi.


26.2.’21



C’eri tu,
luce d’alba d’un mattino
che non si fece giorno.



Al mio piccolo angelo Federico, nell'approssimarsi della Festa della Mamma



Marina Assanti



Share |


Poesia scritta il 05/05/2022 - 14:40
Da Marina Assanti
Letta n.199 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Molto poetico e molto apprezzato il tuo commento, Aquila, ti ringrazio di cuore.
Ciao

Marina Assanti 06/05/2022 - 19:14

--------------------------------------

Carissimo Giovanni, grazie di cuore per esserti fermato su questa mia per il piccolino.
Un caro abbraccio a te, ciao!

Marina Assanti 06/05/2022 - 19:12

--------------------------------------

Soave raggio di poesia, sul sacello del bimbo cui fu negato il raggio del sole.

Aquila Della Notte 06/05/2022 - 18:11

--------------------------------------

Cara Marina un abbraccio per una poesia così bella e struggente. Ci sentiamo amica mia. Di nuovo abbraccio

giovanni benvenuto vavassori 06/05/2022 - 17:43

--------------------------------------

Stringili sempre, Mirko, sempre... è quello che, in una poesia, avrei voluto fare io e non ho potuto:
"per unirvi in un abbraccio
oltre miseri confini..."
ma ho potuto, per poco poco, cullare anche Federico piccino...che già era volato al Cielo.

Marina Assanti 06/05/2022 - 08:58

--------------------------------------

Molto intense e apprezzate le vostre care, sentite parole,
Maria Angela
Maria Luisa
ringrazio entrambe di cuore.

Marina Assanti 06/05/2022 - 08:54

--------------------------------------

Grazie, Teresa, per il sensibile commento, gentilissima

Marina Assanti 06/05/2022 - 08:50

--------------------------------------

...ho tre figli, Simone, Samuele e Nicolò. Dopo averti letta, li ho stretti tutti e tre

Mirko D. Mastro 06/05/2022 - 08:19

--------------------------------------

Nel cuore di una "mamma" ci sarà sempre un tenero pensiero che abbraccia il proprio figlio/a che per lei rimarrà sempre il "suo piccino" anche quando sarà diventato uomo o donna!
Dedica molto apprezzata.

Maria Luisa Bandiera 06/05/2022 - 07:54

--------------------------------------

Nel tuo cuore c'è lui e sempre ci sarà. Molto intensa Marina

MARIA ANGELA CAROSIA 06/05/2022 - 07:43

--------------------------------------


Mirko D. Mastro 06/05/2022 - 05:28

--------------------------------------

Commovente e condivisa... Il tuo Angelo ti consola, facendoti scrivere di lui, vivendo sempre nel tuo cuore.

Teresa Peluso 06/05/2022 - 04:03

--------------------------------------

Grazie, Mare Blu, per il graditissimo commento. Serena notte...

Marina Assanti 05/05/2022 - 23:10

--------------------------------------

Ciao Marina, è struggente la tua poesia, amarezza e dolcezza si confondono, entrano nel cuore.

mare blu 05/05/2022 - 22:16

--------------------------------------

Mario le tue bellissime, sentite parole, resteranno custodite nel mio cuore.
Grazie davvero, poeta!

Marina Assanti 05/05/2022 - 18:36

--------------------------------------

Sì, Paola, lui è il mio angelo, è sempre con me e mi ha sempre sorretta nelle difficoltà della vita.
Grazie di cuore per le dolcissime parole, ricambio il tuo caro abbraccio!

Marina Assanti 05/05/2022 - 18:33

--------------------------------------

Grazie Marina per esserti aperta, avevo intuito il tuo dramma. Solo una mamma che perde il proprio figlio può capirti pienamente. Grazie alla poesia ed alla tua sensibilità hai reso possibile trasformare il dolore in un appuntamento mai deluso con il tuo piccolo figlio. Tutti i giorni camminate fianco a fianco e respirate amore. Ciao

mario Righi 05/05/2022 - 18:14

--------------------------------------

Il dolore ci trasforma, rendendoci a volte, com'è successo nel tuo caso, anime sensibili, capaci anche di comprendere meglio gli altri.
Gli ultimi tre versi, in particolare, sono di una bellezza unica...ti abbraccio forte, Marina...
Lo so per certo, lui è il tuo angelo.

PAOLA SALZANO 05/05/2022 - 18:13

--------------------------------------

Un angioletto, un fiore puro, è una fonte di ispirazione e dolcezza inesauribile.
Grazie, Anna cara, grazie di cuore

Marina Assanti 05/05/2022 - 18:04

--------------------------------------

È cosi dolce questa poesia sembra un piccolo fiore tu sei l'incarnazione della dolcezza una stupenda dedica!! Sei bravissima!!

Anna Cenni 05/05/2022 - 17:55

--------------------------------------

Certo Mario, leggendo gli scritti delle persone si comprende tanto di loro.
Federico era il mio terzo bimbo, oggi avrebbe vent'anni, ma poco prima di vedere la luce, giocando nel suo nido, gli è venuto meno l'ossigeno dal cordone ombelicale... un'esperienza terribile, ma a casa mi aspettavano due bimbi.
Ecco, questa è la sua piccola storia.
Era un angioletto, somigliante ai fratellini... aveva solo troppa voglia di muoversi, povero piccolino.
Ho scritto tanto per lui, che vive nel mio cuore da allora.
Grazie per le tue splendide parole, Mario, grazie di cuore!

Marina Assanti 05/05/2022 - 17:44

--------------------------------------

Grazie di cuore, Anna, amica mia cara.
Tu hai già letto tanto sul mio piccolino perché ci conosciamo da tempo... grazie per la tua affettuosissima presenza.
Un grande abbraccio a te,
Marina

Marina Assanti 05/05/2022 - 17:38

--------------------------------------

Versi bellissimi dettati da un cuore straziato che trova nella poesia il motivo per continuare a vivere senza trascurare la vita. Non so niente di te e del tuo dramma ma dalle tue poesie forse riesco a capire tanto.

mario Righi 05/05/2022 - 17:08

--------------------------------------

Teneri e struggenti versi dedicati al tuo Angioletto meraviglioso...Ti sono vicina Amica cara e con tutto il cuore,dolcissima Poesia letta con profonda commozione,un grande abbraccio,cioa!Anna

Anna Eustacchi 05/05/2022 - 16:51

--------------------------------------

Grazie di cuore, Tonino, anima buona e sensibilissima,
grazie Zio Frank, per la presenza su questa piccolina per il mio angioletto.
GRAZIE di cuore a entrambi

Marina Assanti 05/05/2022 - 16:31

--------------------------------------

Ti capisco so cosa vuole dire perdere una persona cara

Zio Frank 05/05/2022 - 16:25

--------------------------------------

Vorrei accarezzarti per quel dolcissimo sorriso oramai familiare, ma soltanto vibrazioni escono dalle mie labbra capisco e leggo l'imbarazzo parlando del Dolcissimo Federico anche il sorriso smette di sorridere. Posso soltanto rassicurarti che mai come in questo momento di sono e ti sento vicina Sii ancora più forte infinite grazie Tonino

FADDA TONINO 05/05/2022 - 15:11

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?