Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il colibrì...
A spasso nel tempo...
Respiri...
Il sublime piacere d...
L\'uomo che conobbe ...
La collettività non ...
IL PIATTO DEL GIORNO...
L'ARIA CONDIZIONATA...
La cultura dell'amor...
La vera gentilezza c...
Il mondo a quote più...
Fobia...
Quando ognuno fa que...
La Coccinella...
Cento anni...
HAIKU 11...
Grotte...
Non ascoltiamo quell...
Finzione (Anglicismi...
PULIZIE EXTRA...
Afflato di luna...
L\'uomo che conobbe ...
Il mio sogno...
Illusioni...
L'ITALIA DEI FURBETT...
In pensiero...
L'ora del corvo...
Balconcino...
CALA LA NOTTE...
LA CHIMICA INCENDIAR...
Due universi...
Una piccola malincon...
Je...
Milos tra le braccia...
Silenzio assordante...
Scrivo di getto...
Ortensia Selvatica...
Eccomi amore......
Distratta...
Ancora sorridono i f...
PETALI...
L\'uomo che conobbe ...
Il faro...
NOTTI IN PRESTITO...
MADRE MIA DOLCISSIMA...
IL CONOSCENTE PIACIO...
LA FELICITA' VIE...
caro Mango...
ROGER...
Cieli silenziosi...
Infinita luce (conco...
Note diverse...
I SUOI OCCHI COME UN...
Destino...
Cullami o mare...
Compendio universale...
In bilico...
La mia amica Martina...
LA VIA DEL CIELO...
Tra le figlie di Net...
DOLORE...
Il dolore degli altr...
Lucente D'amore...
Donna... e...
L'egocentrica a teat...
Canto di lei...
Piccolo soldato...
L\'uomo che conobbe ...
Giaggioli...
E sei sempre lì...
QUADRO DI BOTTICELLI...
Il Timido Gheppio...
Essere se stessi..ri...
IL SOLE AL TRAMONTO...
LA TEMPESTA PERFETTA...
Cartolina...
Vestita di nero...
I misteri dell\'abba...
L'unica creatura...
Tu, Alato Amorino...
Brucia la terra...
La dolce compagnia...
Lei, ride amara dei ...
La partigiana...
Rosengarten...
Dillo un'altra volta...
Intenti d'amore...
Bianco e nero...
LA CHIMICA INCENDIAR...
Silvestre...
APRI IL CUORE...
La rosa...
Il calamaio di latte...
UN FIORE RECISO...
Eppure...
Tace il silente tigl...
PASCIUTI TARLI...
Musa in prestito (a ...
Nei righi...ti ritro...
MILKY CUCCIOLO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



E Ti Stringevo

Un anno fa, adottai Flock, un barboncino bianco di 10 anni, che aveva perduto entrambi i padroni. Era dolce e affettuoso, mi si attaccò subito ed io a lui. Ma era malatissimo e non lo sapevo, lo feci operare, ma fu tutto inutile.
Ho avuto tanti cani, e lui non era il primo che adottavo, ma la sua morte è stata un colpo veramente duro e inaspettato.
Ti ho voluto e ti voglio sempre bene, cucciolo caro.


E Ti Stringevo
(Al piccolo Flock)


E al sen ti stringevo
e ti baciavo,
forse temendo
ciò ch’è accaduto


Dalle mie braccia
sei stato strappato,
rubò i nostri sogni
malvagio fato!


E ti stringevo
e ti coccolavo,
già paventando
che t’avrei perduto


Ora il ricordo
strugge il tormento;
figlio del vento
fu il nostro tempo...


***


Sei stato una tenera,
tragica nuvola d’amore
nel mio cielo.


Riposa in Pace, cucciolo!
Hai sofferto anche troppo,
e donato solo amore.


La tua “mamma” adottiva osserva spesso il tuo dolce musetto, che ho qui, in cornice, accanto a me...


2 luglio ’21
Marina Assanti



Share |


Poesia scritta il 16/06/2022 - 10:47
Da Marina Assanti
Letta n.173 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


Flock aveva 10 anni e un brutto tumore, ma era tenero come un cucciolo.
Ho fatto tutto quel che ho potuto per lui...
Grazie Santa, sempre gradite le tue gentili parole!

Marina Assanti 17/06/2022 - 19:22

--------------------------------------

I cuccioli, cara Marina, sono molto attraenti, e quando non ci sono più lasciano un gran vuoto come tutte le cose che amiamo. Un caro saluto.

santa scardino 17/06/2022 - 18:38

--------------------------------------

Grazie, Mari Sole,
davvero gentilissima

Marina Assanti 17/06/2022 - 16:53

--------------------------------------

Tenerissima questa poesia, come una coccola.

Mari Sole 17/06/2022 - 16:23

--------------------------------------

Giovanni mi commuovono profondamente le tue sofferte parole.
Io ho cresciuto i miei figli con un cagnolino, non Flock, si chiamava Tom, e quando se n'è andato i miei ragazzi hanno sofferto moltissimo.
Grazie per questa tua testimonianza!

Marina Assanti 17/06/2022 - 12:14

--------------------------------------

Infatti, Zio Frank, concordo totalmente con quanto dici... l'amore è amore.
Grazie per il tuo commento, ciao!

Marina Assanti 17/06/2022 - 12:03

--------------------------------------

Ma ricordati a te stesso che l’amore è amore in qualsiasi forma, e che l’aver amato un animale domestico, il Tuo cane, non è diverso dall’amore provato per un tuo simile.

Zio Frank Storie del gufo 17/06/2022 - 11:58

--------------------------------------

ho ritrovato nei tuoi versi l'emozione di quando avevo il mio gattino e il dolore di quando è morto. Senza fare paragoni diretti è il più grande dolore provato negli ultimi 10/20 annui. Per mia moglie e per me era il gatto-figlio che si lasciava baciare e abbracciare.
Dolci emozioni dalla tua poesia

GIOVANNI PIGNALOSA 17/06/2022 - 10:52

--------------------------------------

Profondi versi i tuoi, Mirko, come sempre,
e li condivido intimamente, come tutto
il tuo commovente e commosso commento.
Grazie di cuore.
Tante persone dovrebbero saper guardare un cane, ma anche un altro animale negl'occhi per capire il senso della vita... o il sorriso di un bimbo.
Bellissimo quanto mi hai scritto, grazie
Mastro Poeta

Marina Assanti 17/06/2022 - 07:36

--------------------------------------

Lo so, Jean, e percepisco da sempre quanto dici. Siamo tutti figli delle stelle.
Ma l'Uomo continua pensare che tutto ciò che vive sulla Terra sia stato creato per lui.
Vedo usi e abusi di ogni genere e crudeltà su ogni essere vivente, animale e vegetale. Sono cose che si sanno, ma vederle spacca il cuore.
Letteralmente.
Mentre la Natura insegna, è maestra di vita e amore.
Grazie per questo tuo ulteriore, sempre graditissimo intervento.

Marina Assanti 17/06/2022 - 07:28

--------------------------------------

Tempo fa scrissi

mi sopraggiunge un inaspettato
magone che mi coglie divisando
le scie lassù siano le lacrime di Dio
...avrei voluto essere metà
dell’uomo che il mio cane pensa io sia



Mirko D. Mastro 17/06/2022 - 05:30

--------------------------------------

Ci sono percorsi che nella vita si intrecciano con altre vite di specie diverse da noi ... In realtà siamo tutti fatti di elementi cosmici eguali, unità di carbonio, polvere di stelle con un DNA comune. Ecco perché i nostri amici animali agiscono come noi e vivono allo stesso modo. Diversi si ma parte formante di un infinito uno universale. La vita deriva da un'unica luce impossibile essere diversi.

Jean C. G. 17/06/2022 - 00:16

--------------------------------------

Gnaru è nome molto originale... grazie per avermi raccontato di lei.
Evidentemente sentiva che di te poteva fidarsi.
Sì, danno tanto amore, persino i miei canarini, che sono animaletti piccolissimi, quando al mattino entro in cucina, si mettono a cantare e cinguettare e seguono tutte le mie mosse. Una delle femminucce mangia la salatina dalla mia mano.
Dolce notte, Mary Tenerezza, grazie di esserci

Marina Assanti 16/06/2022 - 23:43

--------------------------------------

Mi ricordo della Gnaru.., una gatta anziana che secondo me è stata abbandonata proprio vicino al mio giardino, si faceva prendere in braccio senza conoscermi.
Era riuscita a partorire anche una gattina..che poi mi è sparita, ma lei era anziana ma super coccolosa.
Gli animali sanno dare tanto amore si

Mary L 16/06/2022 - 22:39

--------------------------------------

Mary, sei davvero la Tenerezza in persona.
Sì, l'ho tanto coccolato per quel breve tempo che ci è stato concesso, c'era da sempre un grandissimo feeling tra di noi.
Grazie, grazie di cuore, carissima, per la tua sensibilità.
Serena notte

Marina Assanti 16/06/2022 - 22:09

--------------------------------------

Vedo il suo musetto sorridente tra le tue braccia, come Emma è stato amato fino all' ultimo istante , con tante kokkole, pensierini dolci, affetto. Vedrai che anche da lassù ti sta guardando con un sorriso

Mary L 16/06/2022 - 21:33

--------------------------------------

Avevo scordato di scriverlo, ma per me è importante: questa poesia è stata scritta
sulle note e per il contenuto del testo di Stevie Nicks, Vanessa Carlton - Circle Dance (Live In Chicago).
Grazie a tutti per i partecipati commenti.

Marina Assanti 16/06/2022 - 18:16

--------------------------------------

Grazie Maria Luisa,
era un cagnolino adorabile e ha tanto sofferto, poverino.
Grazie di cuore

Marina Assanti 16/06/2022 - 17:26

--------------------------------------

Grazie di cuore, Salvatore,
sì sono amici veri affidabili ed affettuosissimi. Grazie

Marina Assanti 16/06/2022 - 17:24

--------------------------------------

Molto tenera e carica di ricordi questa poesia.
Emozioni.

Maria Luisa Bandiera 16/06/2022 - 16:20

--------------------------------------

Meritevole tenerezza per gli amici veri
dell'uomo.Complimenti Marina..

Salvatore Rastelli 16/06/2022 - 15:30

--------------------------------------

Grazie di cuore Aquila, per il sensibile e partecipato commento... intuisco che ami anche tu gli animali...

Marina Assanti 16/06/2022 - 13:14

--------------------------------------

Tenera struggenza di un ricordo, per l'alata tenera anima che per un'istante ha sfiorato il tuo cammino, per subito correre a vivere solo nel cuore.

Aquila Della Notte 16/06/2022 - 13:04

--------------------------------------

Grazie Jean, grazie di cuore, sensibile e buono come si legge in tante tue parole.
Sì, donano amore sempre persino a chi li maltratta... angioletti veri...

Marina Assanti 16/06/2022 - 12:29

--------------------------------------

Ciao, Anna, cara sorella di poesia che mi leggi nel cuore.
Flock era stato il cane dei miei amati suoceri, entrambi deceduti lo scorso anno. Sapevano che lo avrei adottato io, alla loro scomparsa, ma non sapevano quanto fosse malato.
Sì, è stato un trauma e un dolore grande... forse voleva raggiungerli.
Ti abbraccio forte, sorella di poesia, sempre sensibilissima e attenta

Marina Assanti 16/06/2022 - 12:24

--------------------------------------

Ricordo, Mario, che avevi parlato del Bassotto rimaiolo. Io non sono su fb, ma ti ringrazio di cuore per avermelo segnalato e per lo splendido commento.
Sei una gran bella persona e un ottimo poeta. Un caro saluto a te e a Bassotto
(sono cagnolini intelligentissimi)!

Marina Assanti 16/06/2022 - 12:20

--------------------------------------

Hanno lo sguardo della purezza e del vero Amore che nulla chiede se non qualche coccola e tutto dona e poi la parola stessa contiene tutto... Anima Ali... più angioletti di così. Quanta vera commozione...

Jean C. G. 16/06/2022 - 12:04

--------------------------------------

Un dedica speciale al tuo Flock,è dolcissima!! Povero cagnolino!!Forse ti ricordava un po del passato con persone che amavi, e così è stato ancor più tragica la fine? Azzardo un ipotesi. Un abbraccio, dolcissima Marina

Anna Cenni 16/06/2022 - 12:00

--------------------------------------

Sei una splendida persona oltre ad essere una poetessa sensibile e brava. Io ho un bassottino stupendo di 13 anni che ha aperto una pagina tutta sua su fb . Se ti interessa si chiama Bassotto rimaiolo (parla solo in rima)

mario Righi 16/06/2022 - 11:58

--------------------------------------

Quant'è vero cara Paola,
ho dedicato parole a ricordo di ognuno dei miei cagnolini o di animali vari che ho conosciuto e sono venuti a mancare.
Ognuno di loro lascia un vuoto con un'impronta particolare.
Grazie per questo tuo sentito commento,
ciao

Marina Assanti 16/06/2022 - 11:58

--------------------------------------

Oddio Marina, mi hai fatto commuovere...
Loro sono degli angeli caduti dal cielo, per mostrarci cosa significa amare davvero.
Il tuo è un pensiero dolcissimo e meraviglioso, il ricordo di Flock ti accompagnerà per sempre ...

PAOLA SALZANO 16/06/2022 - 11:47

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?